Daily Archives: 27 febbraio 2007

Michael Kirwan. Quando il fumetto va oltre la decenza e diventa arte

Pubblicato da
27 febbraio 2007
Michael Kirwan. Quando il fumetto va oltre la decenza e diventa arte

di Francesca Sassoli

Eccessivo, spudorato, trasgressivo. Il suo tratto ricorda quello di Robert Crumb. E come lui ignora il senso delle parole pudore, politicamente corretto, decente. Preparatevi, i contenuti sono Hard, con la H maiuscola, e possono urtare, o perlomeno mettere a disagio.…


Leggi il seguito »

Il paradiso perduto dei dettagli

Pubblicato da
27 febbraio 2007
Il paradiso perduto dei dettagli

 

 

 

 

di Massimo Rizzante

Che cos’è un lettore?

Nelle Lezioni di letteratura di Vladimir Nabokov c’è un passo della conferenza intitolata L’arte della letteratura e il senso comune dove si legge:

«Ricordo una vignetta raffigurante uno spazzacamino che cadeva dal tetto di un alto edificio e notava, precipitando, che in un’insegna c’era un errore d’ortografia, e si...
Leggi il seguito »

Voice Center, romanzo-manuale per resistere al call-mondo

Pubblicato da
27 febbraio 2007
Voice Center, romanzo-manuale per resistere al call-mondo

Franz Krauspenhaar intervista Zelda Zeta

Io sono un precario. Se Nanni Moretti rinascesse cinematograficamente oggi forse intitolerebbe così il suo esordio di metà anni settanta Io sono un autarchico. Il precario è una figura sfigurata senza che sia passata dalla carezza mortale del vetriolo, è una figura sfuggente come un personaggio di un quadro...
Leggi il seguito »