francesca matteoni

Sono nata a Pistoia il 25 gennaio 1975. Ho pubblicato questi libri di poesia Artico (Crocetti, 2005), la plaquette Appunti dal parco (Wizarts, 2008) e la silloge Higgiugiuk la lappone nel Decimo Quaderno Italiano di Poesia Contemporanea (Marcos y Marcos, 2010). Mi interesso di varie cose tra cui storia dei processi per stregoneria, storia del corpo e della medicina moderna, le fiabe popolari, sciamanesimo artico-siberiano, tradizioni sugli animali e tutto quello che è nord.


Stili di vita alternativi. Nella Valle degli Elfi: intervista a Mario Cecchi

18 ottobre 2009
Stili di vita alternativi. Nella Valle degli Elfi: intervista a Mario Cecchi

Questa è la prima parte di una lunga intervista a cura di Giuseppe Moretti, pubblicata sul numero 35 di Lato Selvatico. L’intervista è qui riproposta quasi integralmente, con pochi tagli e modifiche e spero sia il primo articolo di una serie dedicata all’esperienza degli ecovillaggi e dei...
Leggi il seguito »

Scrittori di voce migrante. L’italiano che cambia lingua

15 ottobre 2009
Scrittori di voce migrante. L’italiano che cambia lingua

laboratori di scrittura / incontri/ poetry slam / short story slam
Ancona, 16-17 ottobre 2009


Leggi il seguito »

Storia di fantasmi. Per Antonella Anedda

12 ottobre 2009
Storia di fantasmi. Per Antonella Anedda

di Francesca Matteoni

“Questo libro è una storia di fantasmi” scrive Antonella Anedda nell’introduzione al suo La vita dei dettagli, opera che esplora la relazione tra pittura e poesia, tra l’essenza dell’arte e la...
Leggi il seguito »

Torna Metromorfosi (dopo la pausa estiva)

11 ottobre 2009

Metromorfosi 27

infocritica free-magazine

musica, cinema, teatro, arte, scrittura, tic

in distribuzione gratuita in oltre 100 punti a Roma e dintorni

è anche leggibile e scaricabile su www.metromorfosi.com…


Leggi il seguito »

Open Studios. Firenze Prato Pistoia

10 ottobre 2009
Open Studios. Firenze Prato Pistoia

VISITE AGLI STUDI DEGLI ARTISTI
OTTOBRE 2009-GIUGNO 2010

Come lavora un artista?
Quanto lo studio ci racconta le pratiche di lavoro dell’artista, e viceversa quanto l’artista può dire e comunicare all’interno del suo studio? …


Leggi il seguito »

Franzwolf. Un’autobiografia in versi

9 ottobre 2009
Franzwolf. Un’autobiografia in versi

di Franz Krauspenhaar

DALLA CLINICA PSICHIATRICA

Scriverò un’altra sfilza
edificante, l’assaggio sale su
chiodato per la gola. Ensor lo vidi
persino al museo, tra
le sue maschere, come
il salumiere tra i clienti fissi.
Vino e birra. Lo sbronzo non
sapeva dov’era.…


Leggi il seguito »

Fate Cave

5 ottobre 2009
Fate Cave

di Federico Scaramuccia

– O Lorenzo! io delirando deliziosamente mi veggo dinanzi le Ninfe ignude, saltanti, inghirlandate di rose . – Illusioni! grida il filosofo. – Or non è tutto illusione? tutto!
UGO FOSCOLO, Ultime lettere di Jacopo Ortis

***

distende entrambi gli arti
bloccando i muscoli come in un crampo
sembra quasi una barbie

(bambola)

***…


Leggi il seguito »

Absolute [YOUNG] Poetry & Udinetraduce 2009- il programma completo

4 ottobre 2009

Absolute Poetry 2009
Cantieri Internazionali di Poesia
&
Udinetraduce
Monfalcone-Udine
5-10 Ottobre 2009

Direzione artistica: Lello Voce


Leggi il seguito »

“M’innamoravo solo di riflessi”

1 ottobre 2009
“M’innamoravo solo di riflessi”

di Marco Simonelli

Tuffato nella fonte di Narciso
m’innamoravo solo di riflessi.
Ogni tratto somatico del viso
scompariva all’arrivo degli amplessi
che consumavo inevitabilmente
proiettando l’immagine di me
dentro un corpo diverso ma presente
che non mi richiedeva alcun perché.
Ed era naturale quello sdarsi
cercando senza sosta...
Leggi il seguito »

“La mia casa si chiama Resistenza”

25 settembre 2009
“La mia casa si chiama Resistenza”

Da Marmorera, pensando a Brassempouy

di Fabio Pusterla

per Sara, per i suoi
e per tutti noi

All’alba su fiumi e torrenti sale una nebbia strana
come un respiro d’acqua nel grigio dell’aria in attesa,
le ultime bestie di terra rimangono un attimo immobili
prima di retrocedere nei boschi e nelle tane,
celate dal fuoco del giorno,...
Leggi il seguito »

Registro dei fragili

22 settembre 2009
Registro dei fragili

di Fabiano Alborghetti

Una madre uccide il figlio. Il fatto di cronaca diventa lo spunto per una ricerca sul campo minato della normalità: con 43 canti che procedono a ritmo incalzante, a tratti perfino ipnotico, Alborghetti segue le persone comuni nei vari non luoghi di una...
Leggi il seguito »

Ultra. Festival delle letterature, in effetti

21 settembre 2009
Ultra. Festival delle letterature, in effetti

anteprima nazionale – Firenze

da mercoledì 23 a sabato 26 settembre 2009

BIBLOTECA DELLE OBLATE e TEATRO DELLA PERGOLA…


Leggi il seguito »

Gay è ok! Stop omofobia! Fiaccolata contro l’omofobia a Pistoia

11 settembre 2009

Dopo tutti gli avvenimenti e azioni omofobe contro le persone e la comunità LGBT, un gruppo di persone e di associazioni ha deciso di organizzare in data Domenica 13 Settembre 2009 una fiaccolata a sostegno e ricordo di...
Leggi il seguito »

In questo oscuro andare nella notte

4 settembre 2009
In questo oscuro andare nella notte

di Francesca Genti

lungo la statale da Pavia a Broni,
la primavera mi entra nei polmoni
e nella testa nascono pensieri:
ultraviolenti, desadiani, neri.
Il lato tenero della mia persona,
l’attitudine gioviale-venusiana
a tollerare qualsiasi crudeltà
(più per pigrizia che per vera bontà),
lascia posto alla voglia di vendetta,
al lato oscuro, plutonico-notturno,
a Taxi...
Leggi il seguito »

La volpe (15 luglio 1997-15 luglio 2009)

15 luglio 2009
La volpe (15 luglio 1997-15 luglio 2009)

di Francesca Matteoni

a S.

Tulse Hill, dicembre 2007

I

Ti scrivo da quest’ultimo mese, in cui ci si raccoglie. Si richiama il freddo dall’esterno, a palme schiuse, si strizzano gli occhi nel sole di ghiaccio: il vento taglia le bocche, indurito contro il pensiero.…


Leggi il seguito »

Website Horror

11 giugno 2009

54 racconti. 51 autori. Lettori. Scrittori. Baldini&Castoldi. Sironi. Einaudi. Mondadori ragazzi. Kowalski. Voland. Alessandro Gabriele, Alessandro Raveggi, Alessio Arena, Andrea Malabaila, Angelo Marenzana, Angelo Orlando Meloni, Brian Maxwell, Collettivomensa, Elizabeth Harris, Enrico Miceli, Eva Clesis, Fabio Izzo, Fabrizio Pizzuto , Federico Penza , Francesca Ferrando, Francesco Tacconi, Franco Santoro, Gaia Conventi, Gemma...
Leggi il seguito »

da: L’orlo di Galois

19 maggio 2009
da: L’orlo di Galois

di Elisa Davoglio

Évariste Galois morì nel 1832, a vent’anni. Ideò un metodo per scoprire se una equazione è risolvibile o meno con operazioni quali somma, sottrazione, moltiplicazione, divisione, elevazione di potenza ed estrazione di radice. Dal suo lavoro è stata espressa una delle teorie...
Leggi il seguito »

I giovedì di Turro. Calendario di Maggio 2009

4 maggio 2009

Rassegna “I GIOVEDI’ DI TURRO”
Ogni giovedì alle ore 21.00, al Circolo ARCI Martiri di Turro, Via Rovetta 14, Milano. Ingresso gratuito
(a cura di Anna Lamberti-Bocconi e Francesca Genti)

Maggio 2009 –
“ROSA FRESCA AULENTISSIMA…” (CIELO D’ALCAMO)


Leggi il seguito »

Sguardi a perdita d’occhio

3 maggio 2009
Sguardi a perdita d’occhio

I poeti leggono il cinema
Rassegna di poesia contemporanea II Edizione – 2009
A cura di Corrado Benigni e Mauro Zanchi...
Leggi il seguito »

Ruggine

30 aprile 2009
Ruggine

di Marilena Renda

E quando la terra si apre nessuno si stupisce;
la terra si apre continuamente quando
il Dio del roveto e della parasia viene di notte
a donare il suo dono di zolfo, a visitare
il suo soffio di anidride carbonica e cenere.…


Leggi il seguito »

Non c’è modo d’essere bambini

25 aprile 2009
Non c’è modo d’essere bambini

di Mohamed Altawil

Sono un palestinese la cui famiglia è vissuta per generazioni nel villaggio di Al-Maghar. Sessant’anni fa, durante la Nakbah (catastrofe), i miei nonni furono espulsi con tutta la loro famiglia da Al-Maghar, sradicati e mandati tra le capanne e...
Leggi il seguito »

‘Da nessuna parte’ e altre poesie

20 aprile 2009
‘Da nessuna parte’ e altre poesie

di Azzurra D’Agostino

Da “D’in nciun là”, I Quaderni del Battello Ebbro, 2003

Mi’ nòn am’ dsgiva:
“al sèèt tè, che mé
san stè in tì partisèèn?”
“nòn, mé ed politica
an capiss mja gninta”- disiva me
“ma infàt ai’n’era mja d’la politica;Leggi il seguito »

Le parole e i giorni

16 aprile 2009
Le parole e i giorni

Leggere, scrivere, parlare, ascoltare, giocare: tutto questo appartiene al mondo delle parole. E a questo mondo, è dedicato il festival ‘Le parole, I giorni’, un appuntamento annuale avviato nel 2008 a Poggibonsi.
Due giorni fatti di incontri, giochi, laboratori, spettacoli pensati per tutti.…


Leggi il seguito »

Diario Inverso

10 aprile 2009
Diario Inverso

di Lucianna Argentino

Mimetizzata nelle quattro sillabe del mio nome
– oscurata la luce, sospesa la grazia –
tento una strenua difesa dal suo sguardo manicheo
e imito me stessa, ma senza ironia
piuttosto come un insetto imita una foglia.

**

a Damiano

Ecco lo splendore del primo giorno
dopo il buio serrato nel grido
di tutta la...
Leggi il seguito »

Francesca Genti: bimba urbana e ragazza kamikaze

7 aprile 2009
Francesca Genti: bimba urbana e ragazza kamikaze

di Marco Simonelli

Persino tra noi quattro lettori di poesia contemporanea italiana persiste la convinzione che la lirica, intesa come genere poetico, sia esausta, esaurita, decisamente inadatta al nostro tempo se non addirittura dannosa: siamo abituati a bollare i brevi componimenti in versi a tematica amorosa con gli epiteti più spregevoli: “poeticume liricheggiante”, “sbrodolamento versificato”,...
Leggi il seguito »

Quando mi innamorai di un orso polare

2 aprile 2009
Quando mi innamorai di un orso polare

di Francesca Matteoni

la forma dell’amore   Mai fidarsi delle apparenze. Questa è la prima regola che si impara frequentando il mondo della fiaba. L’assiduo lettore saprà presto che una casetta di cioccolato nel bosco non è tanto un invito a banchettare con le sue tegole, quanto uno specchietto per allodole, che nasconde qualche strega cannibale...
Leggi il seguito »

Le parole cadute

28 marzo 2009
Le parole cadute

di Adriano Padua*

6. fermo immagine muto prima ancora di dire le parole importanti destinate a restare uguali ricordare un po' tutto anche quello che non hai vissuto per niente un'insana passione ci vorrà per potere provare l'abitudine che resiste oltre ogni nostra rabbia…
Leggi il seguito »