francesca matteoni

Sono nata a Pistoia il 25 gennaio 1975. Ho pubblicato questi libri di poesia Artico (Crocetti, 2005), la plaquette Appunti dal parco (Wizarts, 2008) e la silloge Higgiugiuk la lappone nel Decimo Quaderno Italiano di Poesia Contemporanea (Marcos y Marcos, 2010). Mi interesso di varie cose tra cui storia dei processi per stregoneria, storia del corpo e della medicina moderna, le fiabe popolari, sciamanesimo artico-siberiano, tradizioni sugli animali e tutto quello che è nord.


Dalla parte degli animali. Adozioni a distanza

1 gennaio 2009
Dalla parte degli animali. Adozioni a distanza

di Francesca Matteoni

L’immaginarsi di essere il primo ente della natura e che il mondo sia fatto per noi, è una conseguenza naturale dell’amor proprio necessariamente coesistente con noi, e necessariamente illimitato. Onde è naturale che ciascuna specie d’animali s’immagini, se non chiaramente, certo confusamente e fondamentalmente la stessa...
Leggi il seguito »

Corde del sogno #2#

29 dicembre 2008
Corde del sogno #2#

di Franz Krauspenhaar

Qui la prima puntata

VIOLONCELLO

(Sono un inventore ben più meritevole di tutti coloro che mi hanno preceduto; anzi un musicista, che ha scoperto qualcosa come la chiave dell’amore.)
Arthur Rimbaud- Illuminazioni.

Il merlo maschio. Un timballo produttivo del cinema italiano, di...
Leggi il seguito »

in pensiero

17 dicembre 2008
in pensiero

nasce il semestrale multimediale dedicato
alle arti e alla riflessione contemporanee

giovedì 18 dicembre (a partire dalle 18)
Roma – presso gli spazi attigui di Tralevolte
Piazza di Porta San Giovanni 10 – tel. 06 70491663

in pensiero n° 1_presentazione

a seguire festa fino a notte fonda con l’esposizione delle opere, la proiezione dei video, le performance...
Leggi il seguito »

Disequazioni e scuola: l’ultimo appello

12 dicembre 2008
Disequazioni e scuola: l’ultimo appello

di Tina Nastasi

«1
Venite, mie canzoni, parliamo di perfezione:
ci renderemo passabilmente odiosi.
Ezra Pound

La passione della perfezione viene tardi. O, per meglio dire, si manifesta tardi come passione cosciente.
Se era stata una passione spontanea, l’attimo, fatale in ogni vita, del “generale orrore”, del mondo che muore intorno e si decompone, la rivela...
Leggi il seguito »

“Albertine” o l’inadeguatezza del realismo. Incontro con Rick Moody

7 dicembre 2008
“Albertine” o l’inadeguatezza del realismo. Incontro con Rick Moody

di Loris Righetto

Quello che segue è il racconto parziale di una presentazione del libro Tre Vite con lo scrittore americano Rick Moody, avvenuto presso Villa Maria, Roma, il 3 giugno 2008, in occasione di un ciclo di incontri dal titolo “quadrangolare internazionale del fantareale”,...
Leggi il seguito »

L’albero delle mele bianche. Storie fantastiche di Simona Dimitri

27 novembre 2008

di Francesca Matteoni

L’albero delle mele bianche è un quadretto dipinto su legno che ho appeso in camera, sopra la mensola dei vecchi giocattoli. L’albero ha una chioma rossa, su uno sfondo rosa acceso, fiorisce di piccoli frutti bianchi.
È un’illustrazione di Simona Dimitri.…


Leggi il seguito »

Corde del sogno

24 novembre 2008
Corde del sogno

di Franz Krauspenhaar

Nel pensiero vagante scendo sotto, addormentato la testa, abbandonata, come sepolta. Sono teso con le mani attaccate alle corde del sogno, che si spalanca da una botola di palco. Attaccato alle corde tiro forte, le mani aperte, graffiate, stando con i piedi piantati a terra, uno...
Leggi il seguito »

Ricercatori, trovatori e ricercati

22 novembre 2008
Ricercatori, trovatori e ricercati

di Tommaso Pippucci

Credo fermamente che sia da smitizzare la sciocca diceria che vuole che in Italia politica e ricerca non vadano a braccetto. Si tratta davvero di un increscioso malinteso, dacché la politica italiana foraggia cospicuamente, da sempre e con convinzione,...
Leggi il seguito »

Bill Viola. Spettri

19 novembre 2008

di Antonella Anedda

“C’erano spettri tornati sulla
terra per sentire le sue frasi…./
C’era chi tornava per sentirlo leggere il poema della vita/ della pentola sulla stufa, la brocca sul tavolo, i tulipani…”

La poesia Large red man reading di Wallace Stevens ci parla di morti che tornano per ascoltare un uomo (forse lo stesso poeta,...
Leggi il seguito »

Tutte le mele di un peccato

14 novembre 2008
Tutte le mele di un peccato

di Alessio Arena

“ … E io porrò inimicizia tra te e la donna
e fra il tuo seme e il seme di lei,
esso ti schiaccerà il capo,
e tu ferirai il suo calcagno ”

Genesi 3:15

Quando passai sull’altro...
Leggi il seguito »

Senza titoli aggiuntivi

11 novembre 2008
Senza titoli aggiuntivi

di Giuseppe Rizza

Dovrei rispondere così, ogni volta che mi chiedi
ma tu quindi allora come stai dunque
io sto potrei dirti così: A
felice
o se preferisci, anche così: S
felice
sempre meglio
a mio modo di: IN
felice
che presuppone di essere dentro se non alla felicità
almeno a un uomo feliceLeggi il seguito »

Mostra di Cristina Annino

7 novembre 2008
Mostra di Cristina Annino

Biblioteca Pier Paolo Pasolini

Personale di Cristina Annino

8-29 novembre 2008
9,00-13,00 – 15,00-18,30

Vernissage 8 novembre ore 17,00


Leggi il seguito »

Le termiti della ricerca

6 novembre 2008

di Sergio Pistoi

Metastasi. E’ proprio la parola che ho sentito usare più spesso dai ricercatori più bravi e giovani. Solo che non parlano di cellule maligne, ma di loro stessi. Il laboratorio dove lavorano, quelli che ci stanno dentro, sono metastasi in un organismo, l’ateneo, il dipartimento, che se non li...
Leggi il seguito »

Una lettera dei genitori di Pistoia sulla scuola

3 novembre 2008

Questa lettera che pubblico molto volentieri mi è stata inviata da Vasco Tesi a nome del Comitato dei Genitori di Pistoia, di cui è parte. f.m.

“La scuola è aperta a tutti”
Articolo 34 della Costituzione Italiana

Il decreto-legge della Gelmini sulla scuola ha, come possiamo...
Leggi il seguito »

Io volevo andare a New York

24 ottobre 2008

di Marco Candida

Il 10 ottobre – adesso che scrivo è giovedì 23 ottobre – mi sono presentato allo Stanford Centre di Grand Forks in North Dakota per iscrivermi a un corso di inglese per immigrati.
Per raccontare come è avvenuta l’iscrizione, però, devo subito fermarmi e fare un paio di salti indietro.…


Leggi il seguito »

Tennis

19 ottobre 2008
Tennis

di Emanuele Kraushaar

15-0

Giochi la tua partita
in coppia contro di me
il vento dice: “palla fuori”
tu pieghi le gambe e pieghi
il vestito. Vorrei mordere
il tuo inchino e la mia gelosia,
spaccare la racchetta
in mezzo al campo
spaccare...
Leggi il seguito »

“Caro vecchio neon”

15 ottobre 2008
“Caro vecchio neon”


Una tre giorni di reading, incontri, live-set e arte
dedicata a David Foster Wallace (1962-2008)

Firenze – 28/29/30 Ottobre 2008

Libreria La Cité Via Borgo San Frediano, 20r
28 ottobre ore 21
Melbookstore Via de’ Cerretani, 16r
29 ottobre ore 18
Libreria Feltrinelli Via de’ Cerretani, 30/32r
30 ottobre...
Leggi il seguito »

Le voci la città

12 ottobre 2008
Le voci la città

LA SCRITTURA PER RIPENSARE SPAZI E ACCESSI

2° meeting delle scritture e dei giovani scrittori
laboratori di scrittura – poetry slam + short story slam – ottava rima
(iscrizioni gratuite aperte fino al 15 ottobre)

Fiesole (FI)
Basilica di Sant’Alessandro\ Casa Marchini Carrozza
16-18 ottobre 2008…


Leggi il seguito »

Il cane più famoso della storia

10 ottobre 2008
Il cane più famoso della storia

di Francesca Matteoni

“Il semplice fatto che il mio cane mi ami più di quanto io ami lui è una realtà innegabile, che mi colma sempre di una certa vergogna. Il cane è sempre disposto a dare la sua vita per me.…


Leggi il seguito »

“La ragazza arco”. Poesie da Mala Kruna

8 ottobre 2008
“La ragazza arco”. Poesie da Mala Kruna

di Franca Mancinelli

puoi poggiare la testa dove la terra affonda
molle, nella cuna tra i colli dove
si veste d’acqua

insegue la bolla di vita tenue
il sorriso chiuso nella pelle
d’ambra, gli animali nell’inverno
addormentati nella tana. …


Leggi il seguito »

Metromorfosi: nuovo numero, nuova stagione

1 ottobre 2008
Metromorfosi: nuovo numero, nuova stagione

E’ uscito il nuovo numero di Metromorfosi
free-magazine di infocritica su musica, cinema, teatro, arte e scrittura a Roma e dintorni

Nuovi Spazi Musicali

Santasangre

Ban on a Can

Sebastian Tellier

Burt Bacharach

Piji Septet

Marco Bechis

Eric Bogosian

Carnet de Notes 2008

Carlo Vincenti

Francesco Guerrieri

David Foster Wallace…


Leggi il seguito »

La macchina immemore. Sulla poesia di Alessandro De Francesco

30 settembre 2008
La macchina immemore. Sulla poesia di Alessandro De Francesco

di Cristina Babino

Gli oggetti nominati da Alessandro De Francesco sono sovraesposti. Esperiti da un punto di vista costantemente modificato, da una prospettiva provvisoria, da una luce estranea e straniante che se illumina, certo, al tempo stesso abbacina. E allora anche confonde, disloca, moltiplica, in scene solo apparentemente statiche,...
Leggi il seguito »

Myspace killed the lysergic-star. Una lettura de Gli interessi in comune di Vanni Santoni

22 settembre 2008
Myspace killed the lysergic-star. Una lettura de Gli interessi in comune di Vanni Santoni

di Francesca Matteoni

Ne Gli interessi in comune, secondo libro di Vanni Santoni, scrittore trentenne di Montevarchi nel Valdarno, appaiono chiari due protagonisti: la lunga adolescenza di un gruppo di ragazzi nell’arco di dieci anni (1996-2006) ed il luogo...
Leggi il seguito »

Plettro di compieta (terza parte)

21 settembre 2008

di Marina Pizzi

(la prima e la seconda parte si possono leggere qui e qui)

51.
respiro un angelo con il diario in faccia
la luce sotto spoglie di rugiade
quella la diga con la voce del padre
morente, e le lentiggini bambine
senza...
Leggi il seguito »

“A fellow of infinite jest”

19 settembre 2008
“A fellow of infinite jest”

“A proposito, lo so che questa parte è noiosa e probabilmente ti annoia, ma si fa assai più interessante quando arrivo alla parte in cui mi uccido e scopro quello che succede subito dopo che una persona muore”. Caro vecchio neon, DAVID FOSTER WALLACE

di Francesca Matteoni

Domenica, 14 settembre 2008.…


Leggi il seguito »

Plettro di compieta (seconda parte)

18 settembre 2008

di Marina Pizzi

(la prima parte si può leggere qui)

26.
questo mancino manico del porto
le pergamene del giro della terra
le malinconiche funi del maiale,
l’ira del tavolo zoppo
fa rovesciare i bicchieri,
le pallide energie del tema in classe.…


Leggi il seguito »

Plettro di compieta (prima parte)

15 settembre 2008
Plettro di compieta (prima parte)

di Marina Pizzi

…. il cane gioca
a eludere per volere
il cappio che ha
MARCO GIOVENALE

1.
stagioni al pane
critica e memoria
dove la casa in estro di giostrina
secca le stanze che si stanno atee.
in meno di un marsupio
il nodo della corsa
per rivedere il sasso
che mi portò sott’acqua
dalla...
Leggi il seguito »