carte

scritti già pubblicati altrove o interventi letti a convegni

Seia uno : Livia Manera Sambuy

Pubblicato da
23 maggio 2015
Seia uno : Livia Manera Sambuy

Otto interviste per un’autobiografia sentimentale

di

Seia Montanelli

 

Diceva Longanesi che «l’intervista è un articolo rubato» perché a scriverlo è l’intervistato con le sue risposte. Questo vale ancora oggi, forse anche di più, perché la maggior parte delle interviste avviene per email, o sono...
Leggi il seguito »

Carmen Gallo: Paura degli occhi

Pubblicato da
22 maggio 2015
Carmen Gallo: Paura degli occhi

Come avere paura degli occhi
come sapere che tutte le bocche
professeranno il falso
e per prima la tua
dirà cose che non vuole
vedrà cose che non sa
ma il vero più del falso
resta nelle parole che non riconosco
perché non hanno la tua forma
la calce bianca dei tuoi sensiLeggi il seguito »

La cena del verbo

Pubblicato da
0
22 maggio 2015

di Marina Pizzi*

Per ognuno di noi che acconsente
vive un ragazzo triste che ancora non sa
quanto odierà di esistere.

– Franco Fortini, “Complicità” (1969)

1.
Unica tregua somigliare al fango
Alla migliore traccia di sangue
Per sconfiggere speranza con l’anemia
Del balzo tenerissimo con la concreta
Realtà di andarsene finalmente superstiti
Bonari.…


Leggi il seguito »

L’Amalassunta, animale strafottente

Pubblicato da
20 maggio 2015
amalassunta

di Giacomo Verri

È un romanzo che ha la pazienza di perdersi. Che va e viene e torna sui propri passi. L’Amalassunta di Pier Franco Brandimarte, vincitore del Premio Calvino 2014 (ora in libreria per i tipi di Giunti), racconta l’anima inquieta di un io narrante, Antonio Accurti (il nome è svelato solo a pagina...
Leggi il seguito »

Critica del lavoratore culturale

Pubblicato da
18 maggio 2015

di Andrea Inglese

[Di tutta la faccenda scandalosa e sintomatica riguardante i mancati pagamenti della casa editrice Isbn nei confronti di autori, traduttori & collaboratori a vario titolo, la cosa che io trovo più scandalosa e sintomatica è il fatto che la denuncia esplicita e mirata sia venuta da un signore straniero, quando è evidente...
Leggi il seguito »

Muro di casse

Pubblicato da
14 maggio 2015
Muro di casse

di Vanni Santoni

…e dalle case di pietra sotto cui passi prima di arrivare, le vecchie sbirciano; sulla strada i vigili danno mano, addirittura. È esistita un’epoca, ricordo adesso, in cui sui giornali si potevano prendere per quello che erano, semplificando al massimo, quei ragazzi: appassionati di musica, solo un po’ strani.…


Leggi il seguito »

didascalie: Renata Prunas

Pubblicato da
9 maggio 2015
didascalie: Renata Prunas

La seconda pelle

di

Tiziana Gazzini

Smagliate, sbagliate, color carne, colorate, a pois, intere, tagliate, cucite, rovesciate, sovrapposte, strappate, slabbrate, sformate dall’uso e scombinate

le calze sono la seconda pelle delle donne. Resistenti, trasparenti, seducenti, ma anche assassine, preferibilmente nella loro versione collant, sono...
Leggi il seguito »

Il canale bracco

Pubblicato da
4
9 maggio 2015
Il canale bracco

 

di Marino Magliani

(mi è sempre molto difficile scegliere un passo da postare in un testo di Magliani, perché vorrei poterne poi aggiungere anche un altro, e poi un altro ancora … e insomma mettere tutto; e con questo “Il canale bracco” più che mai; sempre i suoi ingredienti minimi, di disarmante pedissequità,...
Leggi il seguito »

Tra gli ingranaggi e gli specchi di Vila-Matas

Pubblicato da
8 maggio 2015
Vila-Matas

di Giovanni Dozzini

Enrique Vila-Matas poteva scrivere questo libro in un altro momento della sua vita, uno qualsiasi, purché fosse diverso da quello in cui l’ha scritto, e cioè un paio d’anni fa, il tempo sufficiente perché la sua casa editrice italiana, Feltrinelli, lo pubblicasse proprio adesso, proprio in questi giorni.…


Leggi il seguito »

Non era un problema di artigianato

Pubblicato da
7 maggio 2015
Non era un problema di artigianato

 di Gherardo Bortolotti / Raosdrome from Ibiza Chillout Soul Remix

Qui l’originale.

Mi trovavo spesso a dichiarare che la letteratura, comunque, non era un problema di artigianato, di maestria tecnica o di stile. E, per come intendevo io la letteratura, questa era un’affermazione ovvia.…


Leggi il seguito »

Tra i bicchieri del Boccaccio. L’invenzione borghese del vino di qualità

Pubblicato da
7 maggio 2015

di Giovanni Palmieri

Nel giugno del 1300 papa Bonifacio VIII invia a Firenze un’ambasceria guidata dal cardinale Matteo d’Acquasparta con lo scopo ufficiale di pacificare le fazioni rivali dei Bianchi (Cerchi) e dei Neri (Donati), i cui esponenti di spicco saranno di lì a poco esiliati.…


Leggi il seguito »

«Il paradosso del controllore». Il romanzo metafisico di Hidalgo Bayal

Pubblicato da
6 maggio 2015
«Il paradosso del controllore». Il romanzo metafisico di Hidalgo Bayal

di Mario Sammarone

“Il paradosso del controllore” (ed. Socrates, 2014) è un romanzo di Gonzalo Hidalgo Bayal, filologo e scrittore spagnolo, pubblicato in Spagna nel 2006 e recentemente anche in Italia – grazie all’ottima traduzione di Simonetta Nove e Daniela Simula.…


Leggi il seguito »

Le interviste possibili: Raul Montanari

Pubblicato da
2 maggio 2015
Le interviste possibili: Raul Montanari

di

Bernardo Zannoni

Ho iniziato a leggere il Regno degli Amici che avevo poco da fare; tenevo il telefono staccato, non avevo appuntamenti, non volevo sentire nessuno, tantomeno me stesso.

Siccome fuori c’era anche un ottimo sole,...
Leggi il seguito »

El amigo del desierto

Pubblicato da
0
29 aprile 2015

di Pablo d’Orsd'ors_cover-dors-deserto-mv

 

 

 

 

 

 

 

Dalla casetta in affitto a Béni Abbès vedevo più o meno quel che si immagina debba essere il paesaggio dopo una grande guerra: un orizzonte vuoto, uno specchio del nulla di cui consiste l’uomo, per quanto si sforzi di sembrare il contrario. Sentivo che da quel nulla che mi circondava poteva nascere qualcosa di nuovo e autentico. Continua a leggere »

les nouveaux réalistes: Silvia Bortoli

Pubblicato da
28 aprile 2015
les nouveaux réalistes: Silvia Bortoli

Un uomo

di

Silvia Bortoli

Quello che è veramente buono, dice spingendo col taglio la salsa contro il bordo del piatto, è il sugo.

L’argomento di oggi è il caramello.

Se con la crema ci vogliano le uvette sul fondo dello stampo o non ci vogliano, o ci voglia magari il pan di spagna era invece l’argomento di...
Leggi il seguito »

Extraterrestrial Activity #1 : Confessione

Pubblicato da
27 aprile 2015
pulp-fiction-space-abduction1

di Bob Perelman

Gli alieni abitano la mia estetica
da decenni. Praticamente dagli anni Settanta.

Prima che iniziassi a scrivere come
il me attuale, ma giovane. Eppure

qualcosa deve essermi accaduto alla memoria,
allo spirito di giudizio – è evidente:

sono stato condizionato.…


Leggi il seguito »

Il pallone, la Citroën, l’antifascismo involontario

Pubblicato da
26 aprile 2015
Il pallone, la Citroën, l’antifascismo involontario

di Helena Janeczek

L’imminenza del 25 aprile mi ha fatto tornare in mente una storia. Non è una storia italiana, neppure una storia di resistenza in senso stretto. La trovo sorprendente, anzi bella, proprio perché è ambivalente e di profilo basso.…


Leggi il seguito »

Il lungo viaggio del partigiano Kim

Pubblicato da
25 aprile 2015
Il partigiano Kim

di Davide Orecchio

Quali sono le forze che muovono l’esistenza di un individuo? Verrebbe da rispondere – in un elenco tra l’evidente e l’ovvio – il carattere, la Storia (con le sue incisioni sul vissuto) e infine la più importante di tutte: la sorte.…


Leggi il seguito »

Avere trent’anni

Pubblicato da
24 aprile 2015
averetrentanni

di Federica D’Amato

 

Nacqui bizantina in epoca televisiva
d’alto lignaggio in participio d’amore
creatura d’avanzo nell’affamato universo
di sete e bassezze carestia bestiale d’amore
presto divenni eresiarca monumentale
il fuggire delle speranze
i mendicanti tutti ai miei piedi,
costretta a diventare la solita rosa. …


Leggi il seguito »

Dall’appunto al frammento.
Raccontare la Resistenza oggi

Pubblicato da
23 aprile 2015
Partigiani attraversano piazza Beccaria per ricongiungersi alle forze alleate e continuare la Liberazione verso il Mugnone e oltre Firenze © Istituto Storico della Resistenza Firenz

Partigiani attraversano piazza Beccaria per ricongiungersi alle forze alleate e continuare la Liberazione verso il Mugnone e oltre Firenze © Istituto Storico della Resistenza Firenze

di Giacomo Verri

Beppe Fenoglio appuntava, su fogli recuperati dalla vita quotidiana della famiglia, i propri ricordi partigiani.…


Leggi il seguito »

Venga il Regno

Pubblicato da
20 aprile 2015
Venga il Regno

una (lunga e articolata)  intervista di Alessandra Coppola a Emmanuel Carrère 

Emmanuel Carrère, perché adesso questo libro sui primi cristiani e la scrittura dei Vangeli? A questo punto della sua vita e della sua carriera? Che cosa rappresenta per lei Il Regno?…


Leggi il seguito »

Musica delle sfere

Pubblicato da
14 aprile 2015

di Sergio Pasquandrea

Monk non è niente male, a ping-pong. È proprio come quando suona il piano: la racchetta arriva quando meno te l’aspetti. Ti prende alla sprovvista. Il suo ritmo ti prende alla sprovvista, perché colpisce la palla all’ultimo momento.


Leggi il seguito »

La salvezza sta fuori, nel nulla

Pubblicato da
11 aprile 2015
Metropoli

di Giacomo Verri

In Metropoli, il nuovo romanzo di Massimiliano Santarossa, il racconto del futuro.

Nel duemilatrentacinque la Terra potrà riconoscere sulla propria groppa una sola enorme città: Metropoli. Sarà essa il solo ganglio della poststoria, il solo confine alle lande desolate che s’apriranno maestose quando tutto sarà azzerato, quando nel cielo, perpetuamente crollante di piogge,...
Leggi il seguito »

Insieme MRK 1034

Pubblicato da
10 aprile 2015

di Maria Grazia Calandrone

.

le spirali delle due ammoniti sul tuo petto
ripetono la forma delle galassie gemelle
PGC 9074 e PGC 9071
della costellazione del Triangolo

una (la 9074, di tipo Sa) mostra una sporgenza luminosa, l’intenzione di un’alba, ma porta i bracci avvolti strettamente intorno al proprio nucleo

l’altra, la galassia che si...
Leggi il seguito »

L’urlo e la musica: la scrittura della voce in Céline

Pubblicato da
9 aprile 2015

Céline mini di Andrea Inglese

… la voce umana, il suono meno ragionevole in tutta la natura…
Italo Svevo

[La voce tra rumore e canto – I excursus: il Joyce di Berio – II excursus: il Byron di Bene – Metafora della voce e teoria letteraria – Il romanzo come collettore delle voci inascoltate: Voyage au bout de la nuit - Il ritmo del fraseggiare – I romanzi della vociferazione assordante: Féerie pour une autre fois ] Continua a leggere »

Non possiamo abituarci a morire. Per Luigi Di Ruscio

Pubblicato da
8 aprile 2015
Non possiamo abituarci a morire. Per Luigi Di Ruscio

Scriviamolo sui muri, la resistenza è ancora possibile, l’urgenza delle parole si frapponga fra noi e il resto.

La sconfitta non è definitiva, la speranza è tutta nella nostra capacità di ridere.

L.Di Ruscio

 

NON POSSIAMO ABITUARCI A MORIRE

( Festa-tributo-incontro sull’opera di Luigi Di ruscio )

A partire dall’opera di questo grande scrittore e poeta,  attraverso la...
Leggi il seguito »

L’aquila e il pastore (da “Estampas rurales”) – Gabriel Miró

Pubblicato da
0
7 aprile 2015
L’aquila e il pastore (da “Estampas rurales”) – Gabriel Miró

(questo testo è tratto da “Il Molino a vento e altre prose”, bella antologia di racconti di Gabriel Miró (1879-1930), Benito Pérez Galdós e Vicente Blasco Ibáñez, tradotti da Marino Magliani e Riccardo Ferrazzi, e curata da quest’ultimo, per Galaad Edizioni, 2015; nel mix di “desuetudine” e estrema potenza, a me ricorda da vicino il...
Leggi il seguito »