indiani

comunicazioni di servizio, vita di Nazione Indiana

Lettere dal carcere. Angela Davis – George Jackson

Pubblicato da
9
17 novembre 2014
Lettere dal carcere. Angela Davis – George Jackson

di Jamila Mascat

Toni Morrison e Angela Davis si conoscono negli anni Settanta, quando Toni, editor alla Random House dal 1965, convince Angela a scrivere la sua autobiografia. All’epoca “c’era tanta mobilitazione in giro, tanta militanza, ma io pensavo che invece di manifestare avrei dovuto far pubblicare queste...
Leggi il seguito »

Il caso Bilbolbul ovvero la necessità di una decolonizzazione italiana

Pubblicato da
14 novembre 2014
Il caso Bilbolbul ovvero la necessità di una decolonizzazione italiana

di Igiaba Scego

Tette rosa, orecchie rosa, boccuccia rosa, unghiette rosa, panno rosa. Il resto nero come la pece. Il bambino, un bambino africano, si sta tenendo in equilibro su una gamba sola. Sta giocando forse o forse no. Chi può dirlo?…


Leggi il seguito »

Ballata a due voci

Pubblicato da
6
9 novembre 2014

Di Maria Concetta Petrollo (C) e Daniele Ventre (D)

 

A Carla Pinto

C. Nasconditi tacendo a mosca cieca
che dalle mie non ti potrai sbrogliare
parole che si fermano in trovare
deliziami scappando a mosca cieca

D.


Leggi il seguito »

“Previsioni e lapsus”: tre estratti e una nota di lettura

Pubblicato da
7
7 novembre 2014

 Luciano Mazziotta

tre estratti >

da maturità berlinese III. fine della città

*che dire? di cosa parlare se non di meteo, oroscopi e cose? a berlino, di ora in ora, cambia il tempo e la stagione, per questo il luogo dell’appuntamento non è dicibile, nonostante la lingua, fino a pochi minuti dall’incontro.…


Leggi il seguito »

Sei lui e ti credi te*: la vita conclusa di Tommaso Boni Menato.

Pubblicato da
0
5 novembre 2014

di Carlo Carlucci

La notte della vita è infinitamente lunga e incredibilmente breve.
Jack Kerouac

Per l’anagrafe è stato Bonaventura Menato e la sua buona ventura ha voluto, fin dai primi vagiti, privarlo della madre, col padre inconsolabile che ogni tanto, giunta l’età del comprendonio, gli ripeteva: ‘Tua madre è morta a causa tua’.…


Leggi il seguito »

Un rifiuto collettivo. (Appello delle ricercatrici e dei ricercatori coinvolte/i nella produzione di sapere sulle migrazioni)

Pubblicato da
2
2 novembre 2014
Un rifiuto collettivo. (Appello delle ricercatrici e dei ricercatori coinvolte/i nella produzione di sapere sulle migrazioni)

Petizione di Gruppo ricercatrici e ricercatori migrazioni

Giorno dopo giorno riceviamo i bollettini di quella strana forma di guerra che si sta svolgendo nel Mediterraneo: di quanti siano i migranti salvati, di quanti quelli morti a partire dall’inizio di...
Leggi il seguito »

videoarte # 1-30… in attesa di una nuova rubrica

Pubblicato da
0
13 ottobre 2014
videoarte # 1-30… in attesa di una nuova rubrica

Jean-Luc Godard

Francesco Vezzoli

Philippe Parreno

Santiago Sierra

Leggi il seguito »

Una carezza per Mario

Pubblicato da
6
28 settembre 2014
Una carezza per Mario

 

Caro Mario,
in questo momento difficile ascolta la nostra carezza scritta con le tue parole.


En finir avec le monde
Pierre Jean Jouve, Matière céleste

Io non ho più niente di...
Leggi il seguito »

Il buongiorno che si vede stamattina

Pubblicato da
8
24 settembre 2014
10703627_995502827143520_6011427049769253755_n

di Lorenzo Declich

Scrivo all’indomani del primo attacco americano sulla Siria*.

1. l’U.S. Department of Defense ha diramato un dispaccio nel quale si afferma che:

The strikes destroyed or damaged multiple ISIL targets in the vicinity of Ar Raqqah, Dayr az Zawr, Al Hasakah, and Abu...
Leggi il seguito »

Tu se sai dire dillo ( terza edizione)

Pubblicato da
16 settembre 2014
Tu se sai dire dillo ( terza edizione)

18.19, 20 settembre 2014

spazio Ostrakon, via Pastrengo 15, Milano

Lo Spazio Ostrakon ospita, tra il 18 e il 20 settembre 2014, la terza edizione della rassegna Tu se sai dire dillo, dedicata alla memoria del poeta Giuliano Mesa (1957-2011) e ideata da Biagio Cepollaro.…


Leggi il seguito »

Due testi per scopare il mare

Pubblicato da
22 agosto 2014
I'm a donkey!

di Davide Orecchio

A.

La portiera m’ha detto che presto questa mattina uno stormo di neonati ha preso il volo e che «migravano al Nord». Capita solo nel mio quartiere, difatti è dal tetto di questo palazzo che han decollato, metà di loro con le piume corvine, l’altra metà dalle penne di latte.…


Leggi il seguito »

NOMADICA – Mostra itinerante per il cinema di ricerca

Pubblicato da
13 agosto 2014

di Giuseppe Spina

NOMADICA – 5° anno
Mostra itinerante per il cinema di ricerca
20-24 agosto 2014
Capo D’Orlando (ME)
nomadica.eu

Dopo l’intenso passaggio dello scorso anno, in cui abbiamo presentato quei film di Vittorio Sindoni e Giuseppe Fava che raccontano la Sicilia tra inchieste, arte, poesia, denuncia, in modo ancora oggi insuperato,...
Leggi il seguito »

La forma saggio e il footage, un metodo di produzione

Pubblicato da
8 agosto 2014

di Rinaldo Censi

Nel 1983 Harun Farocki recita come attore in Klassenverhältnisse (Rapporti di classe), di Danièle Huillet e Jean-Marie Straub. Realizza un film a partire dalla sua lavorazione, Arbeiten zu, “Klassenverhältnisse” von Danièle Huillet und Jean-Marie Straub (1983). E’ un film importante che mette a nudo un processo di lavoro, di creazione:...
Leggi il seguito »

video arte #30 – joão maria gusmão + pedro paiva

Pubblicato da
3 agosto 2014

Döner, Finder, un ragazzo indiano, un filosofo

Pubblicato da
16 luglio 2014
spiaggia

di Davide Orecchio

Un ragazzo indiano
È arrivato in spiaggia un ragazzo indiano e piangeva. Piangeva avanti e indietro sul bagnasciuga senza pace. Poi s’è appoggiato a una roccia e anche lì senza pace piangeva. Gli si avvicinano in molti e chiedono: «Perché piangi?…


Leggi il seguito »