Avviso agli studenti / 3

Pubblicato da
31 ottobre 2008

di Raoul Vaneigem

SMILITARIZZARE L’INSEGNAMENTO

Lo spirito da caserma ha regnato sovrano nelle scuole. Vi si marciava la passo, ubbidendo agli ordini dei sorveglianti ai quali non mancavano che l’uniforme e i galloni. La configurazione dell’edificio obbediva alla legge dell’angolo retto e della struttura rettilinea.…


Leggi il seguito »

Face Bunker

Pubblicato da
31 ottobre 2008

di
Davide Vargas

Questa sera sto bene.
Larissa ha appena pulito la casa. E’ un armadio la vecchia Larissa con i suoi occhi del colore dell’acqua, appena mette piede fuori di qui accende una sigaretta che divora come fosse un gelato.…


Leggi il seguito »

Avviso agli studenti / 2

Pubblicato da
30 ottobre 2008

di Raoul Vaneigem

FARLA FINITA CON L’EDUCAZIONE CARCERARIA E LA CASTRAZIONE DEL DESIDERIO

Ancora ieri istillato fin dalla più tenera infanzia, il sentimento di colpa erigeva intorno a ciascuno la più sicura delle prigioni, quella in cui sono murati i desideri.…


Leggi il seguito »

Urbanità 5

Pubblicato da
30 ottobre 2008
Urbanità 5

di Gianni Biondillo

Se chiedessimo a un romano quanti abitanti fa la sua città non avrebbe dubbi a dirci, con orgoglio, che supera i tre milioni e mezzo; anche se poi non è affatto vero. Roma ha poco più di due milioni e mezzo d’abitanti in...
Leggi il seguito »

Lettere alla Reinserzione Culturale del Disoccupato 14

Pubblicato da
30 ottobre 2008
Lettere alla Reinserzione Culturale del Disoccupato 14

di Andrea Inglese

);" >1,2,3,4,5,6,Leggi il seguito »

Avviso agli studenti / 1

Pubblicato da
29 ottobre 2008

(In occasione della lotta degli studenti contro la riforma Gelmini, pubblico, in quattro puntate, il testo integrale del bellissimo, fondamentale testo di Raoul Vaneigem Avviso agli studenti, nella traduzione di Sergio Ghirardi. Perché questa lotta possa essere solo essere l’inizio di una vera riforma).…


Leggi il seguito »

Reale, troppo reale

Pubblicato da
29 ottobre 2008

[ Riprendiamo editoriale e apertura del dossier che A. Cortellessa ha curato per lo «Specchio» (novembre 2008). Di G. Pedullà e D. Giglioli gli interventi critici; Antonio Scurati, Laura Pugno, Tommaso Ottonieri, Andrea Bajani gli scrittori invitati a esprimersi sul campo di forze del Reale e sulla possibilità di una sua rappresentazione.…


Leggi il seguito »

Le conseguenze della cura

Pubblicato da
29 ottobre 2008
Le conseguenze della cura

di Marco Rovelli

Tre racconti, tre piccole ma intensissime geometrie del desiderio. In La memoria dei vivi Rossella Milone disegna con una traccia di scrittura nitida e lieve i movimenti di attrazione e repulsione...
Leggi il seguito »

Grandi laici italiani: Piero Calamandrei

Pubblicato da
29 ottobre 2008
Grandi laici italiani: Piero Calamandrei

A Gaetano Salvemini che proposi qualche settimana fa segue oggi Piero Calamandrei. f. b.

Discorso pronunciato da Piero Calamandrei al III° Congresso in difesa della Scuola nazionale a Roma l’11 febbraio 1950

Facciamo l’ipotesi, così astrattamente, che ci sia un partito al...
Leggi il seguito »

LORENZO RUSTIGHI is wondering why facebook wants to know what he’s doing.

Pubblicato da
28 ottobre 2008
LORENZO RUSTIGHI is wondering why facebook wants to know what he’s doing.

di Mariasole Ariot

Facebook parla in terza persona, un walzer a tre tempi. Nel primo si accetta, nel secondo si chiede accoglienza, nel terzo ci si guarda bene dal non farsi rifiutare. Da nessuno.
Perchè mai voler conoscere il giorno dei miei amici, il loro sguardo, il loro tempo perso o ritrovato che sia,la grana...
Leggi il seguito »

Siamo tutti Saviano?

Pubblicato da
27 ottobre 2008
Siamo tutti Saviano?

di Helena Janeczek

Dopo le ultime notizie su un possibile attentato a Roberto Saviano in stile “Strage di Capaci”- far saltare con l’esplosivo le macchine blindate sull’autostrada Napoli –Roma – e dopo l’intervista di “Repubblica” in cui dice di voler lasciare per un po’ l’Italia per riprendersi la sua vita, si è scatenata una...
Leggi il seguito »

Lampedusa, Europa. La fabbrica della clandestinità

Pubblicato da
27 ottobre 2008
Lampedusa, Europa. La fabbrica della clandestinità

“per istituire il proprio sé, cioè il «noi» che si autogoverna, l’unione europea istituisce frontiere e politiche dell’immigrazione. senza dubbio, una delle offerte dell’unione europea ai paesi membri è: «unisciti a noi e ti aiuteremo a vigilare sulle tue frontiere contro i lavoratori indesiderati.


Leggi il seguito »

Corsi di introduzione alla cultura e alla degustazione del tè

Pubblicato da
26 ottobre 2008

Iniziano le attività didattiche autunnali dell’Associazione Italiana Cultura del Tè con

IL MONDO DEL TE’
Introduzione alla cultura e alla degustazione del tè
Corso in 3 lezioni di tre ore.


Leggi il seguito »

Triptyque (tre movimenti)

Pubblicato da
25 ottobre 2008
Triptyque (tre movimenti)

Franz Krauspenhaar, Alexandra Petrova, Paolo Ruffilli


Leggi il seguito »

La lezione degli studenti

Pubblicato da
25 ottobre 2008

di Beppe Sebaste

Chi si trovasse in questi giorni nelle scuole e nelle università, occupate e variamente animate dalle proteste di studenti e docenti, incontrerebbe persone che incarnano, in spirito e lettera, la vocazione dello studio e del sapere. Studenti e docenti difendono la dignità e l’autonomia della...
Leggi il seguito »

Io volevo andare a New York

Pubblicato da
24 ottobre 2008

di Marco Candida

Il 10 ottobre – adesso che scrivo è giovedì 23 ottobre – mi sono presentato allo Stanford Centre di Grand Forks in North Dakota per iscrivermi a un corso di inglese per immigrati.
Per raccontare come è avvenuta l’iscrizione, però, devo subito fermarmi e fare un paio di salti indietro.…


Leggi il seguito »

Il fabbricatore di parole

Pubblicato da
24 ottobre 2008
Il fabbricatore di parole

di Francesca Serafini

Pare che una volta, commentando un romanzo di Antonio Bresciani che gli era stato consigliato, Manzoni abbia ammesso di non aver superato i primi due periodi, apparsi ai suoi occhi come gendarmi che gli intimassero di non andare avanti.…


Leggi il seguito »

A cento passi dal Municipio

Pubblicato da
24 ottobre 2008

di Gianni Barbacetto
I boss stanno a cento passi da Palazzo Marino, dove il sindaco di Milano Letizia Moratti lavora e prepara l’Expo 2015. O li hanno già fatti, quei cento passi che li separano dal palazzo della politica e dell’amministrazione?…


Leggi il seguito »

Vsevolod Ėmil’evič Mejerchol’d [28 gennaio 1874 - 2 febbraio 1940(?)]: LA MORTE È MEGLIO DI TUTTO QUESTO

Pubblicato da
23 ottobre 2008
Vsevolod Ėmil’evič Mejerchol’d [28 gennaio 1874 - 2 febbraio 1940(?)]: LA MORTE È MEGLIO DI TUTTO QUESTO

Dmitrij Dmitrievič Šostakovič
Piccola Polka
da Suite per orchestra jazz n. 1 op. 38b


2 gennaio 1940

Quando gli inquirenti cominciarono ad applicare nei riguardi di me, inquisito, i loro metodi di azione fisica, aggiungendo ad essi il cosiddetto “attacco psicologico”, l’una e l’altra...
Leggi il seguito »

Adagiato

Pubblicato da
23 ottobre 2008

di Friedhelm Rathjen

traduzione di Elisa Perotti

Quando mi guardai intorno, ero già seduto nello scompartimento. Ero già seduto nello scompartimento, quando scorsi il poeta. Non poetava quando posai gli occhi su di lui, ma subito scorsi in lui il poeta, poiché solo il poeta va di pari passo con il poeta.…


Leggi il seguito »

Saviani

Pubblicato da
23 ottobre 2008

di Riccardo Orioles

Anche oggi Marco ha preso il motorino, è uscito di casa e se n’è andato in cerca di notizie. Ha lavorato tutto il giorno e poi le ha mandate in internet a quelli che conosce. Fa anche un giornaletto (Catania Possibile) di cui finalmente anche...
Leggi il seguito »