La strega dell’ovest

Pubblicato da
7 luglio 2007

di Stefano Jorio

La letteratura è visione. Quando è realista mostra le cose come non le avevamo mai viste pur avendole sempre davanti agli occhi. Quando rifiuta il realismo mostra le cose come potrebbero essere, o come sono davvero sotto i giochi di specchi.…


Leggi il seguito »

In memoria di Altamante, maestro

Pubblicato da
5 luglio 2007
In memoria di Altamante, maestro

di Marco Rovelli

Quando muore un uomo, la perdita è, sempre, incommensurabile. Quando muoiono gli artisti, uomini che sono riusciti a dare una forma di sé singolarmente espressiva, la perdita sembra ancor più irrimediabile. Ma la morte di un uomo come Altamante Logli sembra incommensurabilmente irrimediabile.…


Leggi il seguito »

Juke box / Triangolo

Pubblicato da
5 luglio 2007
Juke box / Triangolo

di Renato Zero

L’indirizzo ce l’ho!
Rintracciarti non è un problema.
Ti telefonerò,
Ti offrirò una serata strana!!!…


Leggi il seguito »

Milano da morire

Pubblicato da
4 luglio 2007
Milano da morire

di Gianni Biondillo

Luigi Offeddu – Ferruccio Sansa, Milano da morire, bur, 2007, 556 pag.

Per chi come me ha scritto e scrive di Milano e della sua assenza nell’immaginario collettivo nazionale, un libro quale Milano da morire, di Luigi Offeddu e Ferruccio Sansa, colma quel vuoto incomprensibile che si è andato colpevolmente formando...
Leggi il seguito »

Da “Quello che si vede”

Pubblicato da
3 luglio 2007
Da “Quello che si vede”

di Andrea Inglese

Je ne vois personne, je ne vois rien, je n’ai jamais rien vu. Plus j’y réfléchis, moins je vois des choses, et moins je vois des choses, plus elles me font frémir.
Ghérasim Luca

1.

Quello...
Leggi il seguito »

Trasloco

Pubblicato da
3 luglio 2007
Trasloco

Testo di Francesca Matteoni -  Foto di Cristina Babino
*

Le incandescenze scorrono tra i bulbi
sospendono in una mappa smossa
le reti stradali, le luminarie
sfiorite come un cancro sugli oblò.
Un codice pulsante di girini
appiccicati ai vetri, pari ai nervi.…


Leggi il seguito »

Da “Giovanni Attanasio e la costruzione del battello di polistirolo”

Pubblicato da
2 luglio 2007
Da “Giovanni Attanasio e la costruzione del battello di polistirolo”

di Michelangelo Zizzi

Il demone del giudizio

‘Per il resto non ho nulla da dichiarare.’
Anonimo meridionale, a mezzogiorno, anni fa, a Fasano.

Prologo

La scena nel romanzo è questa: Giovanni adulto è di ritorno dal paese delle cernie, il battello è stato perduto.…


Leggi il seguito »

Carne marcia

Pubblicato da
2 luglio 2007
Carne marcia

di Franz Krauspenhaar

UNO.“El mostafa ermili observer fallon deux amplaquo cal vacation”, urla il basso nel vuoto acustico completo.
Jefferson Giovanni Tancredis III, direttore d’orchestra, fa segno ai tromboni di intonare la Trauermarsch del Concerto & Opera Breve Nr. 23 per orchestra e rombo automobilistico Mc Laren Ford & Ferrari Gran...
Leggi il seguito »

Lo Zen e il cursore del mouse

Pubblicato da
2 luglio 2007
Lo Zen e il cursore del mouse

di Marco Rovelli 

La popolazione del web, e tra loro i frequentatori di Nazione Indiana, ha stabilito un rapporto necessariamente intimo con oggetti divenuti protensioni del proprio Io nel mondo. Il principale tra essi è il mouse. …


Leggi il seguito »

Juke-box : Skiantos

Pubblicato da
1 luglio 2007
Juke-box : Skiantos


Mi piaccion le sbarbine
Artist: Skiantos
Album: Kinotto Year: 1979…


Leggi il seguito »

Gioia, l’ultimo lebbrosario

Pubblicato da
1 luglio 2007

di Mario Desiati

Quando ancora erano disseminati per il nostro paese i sanatori e i lebbrosari accadeva spesso che fra i due nosocomi l’autorità cittadina preferisse tenersi i tisici e allontanare i lebbrosi. La lebbra deturpava, mangiava i volti e le espressioni, scavava le sue piaghe e le piaghe erano sempre due, una era quella...
Leggi il seguito »

Bacheca di luglio 2007

Pubblicato da
1 luglio 2007
Bacheca di luglio 2007

Usa questo spazio per segnalazioni e comunicazioni di interesse generale.

Già che ci sei, se non lo hai ancora fatto puoi iscriverti ai feed di Nazione Indiana e leggerci più comodamente.

qui se hai già un...
Leggi il seguito »

Caro nonno presidente

Pubblicato da
30 giugno 2007

di Christian Raimo

Sono cresciuto in un mondo politicamente secolarizzato. Imparai a leggere che ero molto piccolo e c’era una scritta rossa sul muro proprio sotto casa nostra che diceva: Aldo Moro è vivo e rubba. Mia madre la usava per insegnarmi che non bisogna raddoppiare tutte le b come fanno i romani.…


Leggi il seguito »

Magliani, il Jack London ligure

Pubblicato da
30 giugno 2007
Magliani, il Jack London ligure

 

di Franz Krauspenhaar

Marino Magliani è uno scrittore che viene dal fare e dall’avventura. Dalla pratica che diventa grammatica. Un  Jack London ligure, che nella prima parte della sua vita s’è imbarcato sulle navi come mozzo dopo aver girato i collegi di mezza Italia, ha  peregrinato per mezza Europa...
Leggi il seguito »

El boligrafo boliviano 7

Pubblicato da
29 giugno 2007
El boligrafo boliviano 7


di Silvio Mignano

Sabato 24 marzo 2007

A mezz’ora di automobile dal Cerro Rico, scendendo di due o trecento metri, ci si trova in una valle lunga e stretta ed è come passare dall’inferno al Paradiso. Un fiumicello si snoda a coda di serpente tra i prati, fiancheggiato da salici piangenti e perfino da cipressi...
Leggi il seguito »

La società (digitale) delle arti

Pubblicato da
28 giugno 2007
La società (digitale) delle arti

di Simone Morgagni

Autorevole: qualcuno che goda di grande autorità e prestigio.
Avanguardia: nell’esercito e nella marina, unità militare posta in posizione avanzata a scopo di protezione o di difesa, ma anche gruppo o movimento artistico che sperimenta nuove forme espressive in contrasto con la tradizione e...
Leggi il seguito »

Diorama dell’est #1

Pubblicato da
28 giugno 2007
Diorama dell’est #1

di Giovanni Catelli

...
Leggi il seguito »

Generazione di fenomeni

Pubblicato da
27 giugno 2007
Generazione di fenomeni

“Generazione di fenomeni”, lo strano caso di un paese che ha dimenticato i suoi giovani e ha generato una generazione di precari e di esuli.…


Leggi il seguito »

A Gamba Tesa / Giovanni Papini

Pubblicato da
27 giugno 2007
A Gamba Tesa / Giovanni Papini


tema astrale di Giovanni Papini in http://www.astrotheme.fr

Sospetto che Papini sia stato immeritatamente dimenticato
(Jorge Louis Borges, pref. a Giovanni Papini, Lo specchio che fugge, Parma-Milano, Franco Maria Ricci, 1975)…


Leggi il seguito »

Nuove Poe

Pubblicato da
27 giugno 2007
Nuove Poe

di Francesca Genti

ILLUMINAZIONE DAVANTI AL BANCO DEI SURGELATI

anche la sofferenza
ha la sua data di scadenza

*
MILANO DI NOTTE

vorrei essere la slava del metrò
che combatte gli albanesi attaccabrighe.
la ragazza kamikaze poesia
che ti uccide e si sfracella in cinque righe.…


Leggi il seguito »

Lezione

Pubblicato da
27 giugno 2007
Lezione

di Luigi Meneghello

A lezione una giovane dai lunghi capelli, che pare disegnata da Ciarrocchi, mi ha domandato che cosa vuol dire deorum manium jura sancta sunto. Eravamo verso la fine dell’ora, mancava un quarto all’una.
Ho confessato che da ragazzo credevo volesse dire: “I morti hanno un loro...
Leggi il seguito »

Juke-box / Godi

Pubblicato da
26 giugno 2007
Juke-box / Godi

di Faust’O

 

E’ la perversione, la tua ultima occasione

la corretta soluzione di una vita vissuta a metà.

Succhia con prudenza le mammelle della scienza

questa cosmica demenza, sostituto di mamma e papà!…


Leggi il seguito »

Cotton Avenue

Pubblicato da
26 giugno 2007
Cotton Avenue

di Gianluca Veltri

La prima volta che metti sul piatto Don Juan’s reckless daughter di Joni Mitchell rimani esterrefatto, impaurito per esserti spinto troppo in là. Da dove arrivano quei suoni?
Cosa conteneva quel disco inciso nel 1977 di così meraviglioso e sconcertante?…


Leggi il seguito »

Musica a Delfi senza redenzione

Pubblicato da
26 giugno 2007
Musica a Delfi senza redenzione

di Elio Matassi

In una lunga ed argomentata lettera, datata 28 aprile 1952, Adorno scrive a Thomas Mann per tentare di sollevarlo dalle difficoltà del “Krull”. Tali difficoltà – Adorno prova a capovolgere l’argomentazione – in fondo sono il contrassegno di una concezione “feconda”, dal momento che un’opera d’arte...
Leggi il seguito »

Francesca Tini Brunozzi : poesia

Pubblicato da
25 giugno 2007
Francesca Tini Brunozzi : poesia

Nella mano destra ho l’uovo di pasqua
nella sinistra la bomba a mano

C’è un melograno nella mia tasca

Non voglio un uomo ancora
voglio un uomo al giorno

Non voglio un uomo nuovo

Non voglio medici di torno
voglio un giorno nuovo

Nella mia stanza ho un uovo e un uomoLeggi il seguito »

François B. e i ragazzi dello zoo della Vandea

Pubblicato da
25 giugno 2007

di Christian Raimo

Come mi fa notare il mio amico Marco, il Ponte delle Valli, qui a Roma – nel quartiere dove siamo nati tutti e due, dove siamo cresciuti e abbiamo imparato, bene o male, ad annoiarci: del resto crescere cos’è?…


Leggi il seguito »

Fons calida

Pubblicato da
23 giugno 2007

di Flavia Ganzenua

Ci sono tanti tipi di marchi. Io ne ho uno indelebile, un cordone, lungo tutto il torace. Da sotto la gola, poco sopra lo sterno, al pube. E’ un’arma che ho imparato a usare bene. E’ una sorpresa, una caramella che mi gusto piano, che lascio sciogliere sulla lingua, riempiendomi la bocca...
Leggi il seguito »