L’Ulisse 9 è on-line

Pubblicato da
19 ottobre 2007

È on-line il nuovo numero de L’Ulisse , rivista monografica di poesia, arti e scritture diretta da Alessandro Broggi, Stefano Salvi e Italo Testa.

Poesia e teatro, teatro di poesia (Vol. 1)

Dall’editoriale di Italo Testa:

“Ci chiedevamo: esiste il teatro di poesia?…


Leggi il seguito »

Arte e vita nelle città

Pubblicato da
19 ottobre 2007

Esperienze e idee per la trasformazione urbana e la qualità sociale

Convegno internazionale
promosso da Provincia di Milano/Settore beni culturali, arti visive e musei
a cura di Gabi Scardi
Venerdì 19 ottobre 2007, ore 9.30 – 19
Triennale di Milano, Viale Alemagna 6
ingresso libero

Il convegno – organizzato dalla Provincia di Milano/Settore beni culturali,...
Leggi il seguito »

Red Oktober – idee per la sinistra

Pubblicato da
18 ottobre 2007
Red Oktober – idee per la sinistra

Il partito
di
Vladimir Majakovskij

Il Partito è un uragano denso
di voci flebili e sottili
e alle sue raffiche
crollano i fortilizi del nemico.
La sciagura è sull’ uomo solitario,
la sciagura è nell’ uomo quando è solo.
L’ uomo solo
non è un invincibile guerriero.…


Leggi il seguito »

Da: L’equilibrio nell’ombra (2007)

Pubblicato da
18 ottobre 2007
Da: L’equilibrio nell’ombra (2007)

 

di Nicola Ponzio

Dalla sezione Oscillazioni
                           
Gelsi e il prato un miracolo,
nel gesto di riempire con il cielo
la distanza della carne. L’esile
materia più gelosa.

Scegliere nel nome
di ogni cosa la più giusta decisione.
Credere è questo.
Allontanarsi da sé per ritrovare
la scrittura della vita
in una gioia da disperdere.…


Leggi il seguito »

Contro i manifesti contro i manifesti

Pubblicato da
17 ottobre 2007

di Christian Raimo

Può fare uno strano effetto leggere quello che diceva oggi Doris Lessing su “Repubblica” se avete appena finito di parlare con un vostro amico che insegna al liceo, totalmente demoralizzato per il fatto che spiegare i principi più basilari di Marx si è dovuto impiccare un’intera mattinata.…


Leggi il seguito »

Critique Panique

Pubblicato da
17 ottobre 2007
Critique Panique

di
Francesco Forlani

Nota lirica al libro “Al di là della neve” di Rosario Esposito La Rossa

Ode al poeta che non ha ammazzato
Gli avvoltoi in tempo di guerra
Di se stessi carogne fanno

Danno alla terra cumuli di terra
E cenere di detersivi schiuma
Professionisti del dai è alla moda

E confondono fronti di guerraLeggi il seguito »

Il packaging dell’italiano

Pubblicato da
17 ottobre 2007

di Andrea Bajani

C’è una tendenza tutta italiana a voler fare la fine dei puffi, non si sa se per emulazione volontaria o per innata, balzana, vocazione alla mimesi. Una delle caratteristiche intrinseche dei puffi, piccoli pupazzi blu dalla grande fortuna televisiva, è la loro coazione a ripetersi, nonché la pratica compulsiva di ribadire continuamente...
Leggi il seguito »

Partito democratico. Arrivato chissà come.

Pubblicato da
16 ottobre 2007
Partito democratico. Arrivato chissà come.

di Anonimo Napoletano

Tre milioni e mezzo di votanti.…


Leggi il seguito »

La bella estate

Pubblicato da
16 ottobre 2007

ovvero La ballata del (cinema) lavavetri

di Lorenzo Esposito
Mi sarei dovuto arrestare al titolo. Non all’esattezza funerea dell’eco pavesiana, ma alla secchezza del lavoro d’inconscio veggente che si chiama cinema (che è origine copia plagio scarto deviazione generazione morte: ‘la ballata del lavavetri’ si intitolava film non dei migliori – italiano?…


Leggi il seguito »

Amare contro

Pubblicato da
16 ottobre 2007
Amare contro

di Tina Nastasi

Ci sono pidocchi attorno a me, e muri. Ci sono ginocchia che si incriccano a ogni piè sospinto e occhi pesti e ricuciti per le cadute. Ci sono schiavitù e vecchiaia sotto il mio cielo: maledetto istinto alla sopravvivenza!…


Leggi il seguito »

Nuova grafica per Nazione Indiana

Pubblicato da
15 ottobre 2007

Ho cambiato la grafica del sito con quella che vedi (se ci leggi via feed, dai un’occhiata alla home). Si basa su Sandbox ed Essay di Leggi il seguito »

Non avevo capito niente

Pubblicato da
15 ottobre 2007

di Piero Sorrentino

Se, come ha detto una volta Peter Stein, il “monologo non è mai teatro”, si potrebbe allo stesso modo affermare che “la prima persona non è mai romanzo”. Con un sorriso, il famoso regista tedesco ammetteva che quando assisteva a un monologo sulla scena, istintivamente aspettava, “perché finalmente ci fosse teatro”, che...
Leggi il seguito »

El boligrafo boliviano 10

Pubblicato da
15 ottobre 2007
El boligrafo boliviano 10

di Silvio Mignano

21 luglio 2007

Il cammino da La Paz a Cochabamba abbandona l’altopiano prima di Oruro e sale fino ai cinquemila metri, tra montagne spezzate, dove il deserto è interrotto da una chiesa del Seicento, tozza pietra color tufo, una trachea tarchiata per campanile, o da un emporio di legno e lamiera.…


Leggi il seguito »

I rischi del riutilizzo dei dati

Pubblicato da
15 ottobre 2007

di Bruce Schneier

Si è saputo della cosa a marzo: contrariamente a quanto negato per decenni, lo U.S. Census Bureau ha utilizzato la documentazione sui singoli individui per calcolare il numero di cittadini americani di origine giapponese durante la Seconda Guerra Mondiale.…


Leggi il seguito »

Intervista a Marina Warners

Pubblicato da
14 ottobre 2007
Intervista a Marina Warners

di Marino Magliani

(Di seguito un’intervista dello scrittore ligure residente in Olanda Marino Magliani a Marina Warners, proprietaria della ormai leggendaria Libreria Bonardi di Amsterdam, che molti lettori e autori di Nazione Indiana conoscono, e che compie in questo mese trent’anni di gloriosa attività a favore della cultura italiana fuori dal nostro paese.…


Leggi il seguito »

Ignaz Philipp Semmelweis, il medico

Pubblicato da
14 ottobre 2007
Ignaz Philipp Semmelweis, il medico

di Gessica Franco Carlevero

Era di gran moda l’anatomia patologica, a Vienna.
E le gravidanze facili eran di gran moda anche loro, a Vienna.
Noi altri da un morto a una puerpera saltavamo.
Toccavamo, tagliavamo, tiravamo, toglievamo.
E le operazioni ci andavano storte,
le donne anche loro diventavano morte.…


Leggi il seguito »

SINCRONIE_2007 THE_ENIGMA_MACHINE

Pubblicato da
14 ottobre 2007
SINCRONIE_2007 THE_ENIGMA_MACHINE

Martedì 16 Ottobre 2007, ore 21
Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia
“Leonardo da Vinci”
Sala delle Colonne – Via San Vittore 21, Milano

Ingresso libero fino ad esaurimento posti. Si consiglia di prenotare.

Prenotazioni e informazioni:
www.sincronie.org
info@sincronie.org


Leggi il seguito »

Una luce nel mondo morto

Pubblicato da
14 ottobre 2007
Una luce nel mondo morto

 

di Mauro Baldrati

Questo viale deserto, grigio e tremebondo io lo chiamo la Prospettiva Cosmodemonica. E’ diritto, coi platani ai lati, marciapiedi senza pedoni, poche auto parcheggiate, pochi negozi. Non è neanche lungo, è un viale corto, il viale principale del paese fantasma merdacchioso di Mezzaluna.…


Leggi il seguito »

Strada a senso unico

Pubblicato da
13 ottobre 2007

I diktat della memoria

Guardo un programma alla televisione. Un vecchio signore barbuto, con spessi occhiali da miope, muove lentamente le labbra. Sta raccontando gli «ultimi dieci giorni nel bunker di Hitler».
A quel tempo, «messaggero di guerra e di morte», percorreva in lungo e in largo la città di Berlino.…


Leggi il seguito »

Milano Oltre

Pubblicato da
12 ottobre 2007
Milano Oltre

di Helena Janeczek

Cosa c’è oltre? Lo stesso cielo che si finge
fodera sintetica esposta all’aria sporca,
il cielo d’acqua cagliata per l’autunno in arrivo,
persone sparse nell’ora di pranzo che finisce,
persone sotto, sparse, accompagnate dai telefonini,
oltre a Milano c’è Milano Oltre, oltre ai palazzi
i palazzi senza nuvole né sole...
Leggi il seguito »

Esperienze di qualificazione dell’ascolto della poesia

Pubblicato da
12 ottobre 2007

A partire da venerdì, 12 ottobre, ore 21.00, a Milano, Spazio Gedeone, in via Coni Zugna 4, si avviano i corsi per piccoli gruppi (max 6 persone) del Corso di Poesia Integrata. Le parole che trasformano di Biagio Cepollaro. Per conoscere i fondamenti di quest’approccio all’ascolto e...
Leggi il seguito »

La società sparente

Pubblicato da
11 ottobre 2007
La società sparente

Questa che segue è la prefazione di Gianni Vattimo al volume La società sparente, scritto da Emiliano Morrone e Francesco Saverio Alessio, Neftasia Editore, Pesaro, 2007.

Nel gennaio del 2005, Emiliano Morrone mi spedì per e-mail una lettera aperta pubblicata sul suo giornale, «la Voce di Fiore».…


Leggi il seguito »

Percorsi

Pubblicato da
10 ottobre 2007
Percorsi

di Antonio Sparzani

Sono stato negli Stati Uniti nell’anno accademico 1971-72. Durante l’estate del ‘72 ho viaggiato in macchina da costa a costa, da New York a Santa Barbara, uno dei campus dell’Università della California. Viaggiavo sfruttando ospitalità organizzate di famiglie più o meno benpensanti degli States, oltre a campeggi e...
Leggi il seguito »

Aut-aut let (First Step)

Pubblicato da
10 ottobre 2007
Aut-aut let (First Step)


DIALOGO DELLA MODA E DELLA MORTE
di
Giacomo Leopardi


Leggi il seguito »

Il Tempo annullato – Prove tecniche di eternità

Pubblicato da
10 ottobre 2007
Il Tempo annullato – Prove tecniche di eternità

di Elio Paoloni

Rispondere immediatamente, senza formulazioni lambiccate. Cos’è l’eternità? Un susseguirsi infinito di tempo, giusto? Un’infilata di secondi, minuti, ore, giorni, mesi, anni, secoli, ere. Una coordinata orizzontale, una fascia millimetrata inteminabile. Un incubo. Al catechismo nessuno di noi aspirava al Paradiso: quella cosa che comincia dopo la morte, da un’altra parte,...
Leggi il seguito »

Conversazioni con Giuliano Mesa

Pubblicato da
10 ottobre 2007

Il Centro Culturale

La Camera Verde

presenta

CONVERSAZIONI CON GIULIANO MESA

 

Primo ciclo: 11 ottobre – 6 dicembre 2007…


Leggi il seguito »

Per sempre

Pubblicato da
9 ottobre 2007

di Christian Raimo

Questa è una recensione a Per sempre di Edoardo Nesi.
Ma bisognerebbe fare prima un discorso articolato, complesso sul processo di “ferdidurkizzazione”, di infantilismo di ritorno, che sta avvenendo in Italia. Nel romanzo di Gombrowicz, Ferdydurke, un Gregor Samsa qualunque, un trentenne, si sveglia una...
Leggi il seguito »