Articoli con tag ‘ Giorgio Mascitelli ’

Si vis bellum, para bellum

Pubblicato da
6
11 marzo 2014

di Giorgio Mascitelli

Il 4 marzo scorso il Corriere della sera ha pubblicato il discorso tenuto dall’illustre nuovo filosofo Bernard-Henry Lévy in piazza Maidan a Kiev. L’iniziativa del quotidiano di via Solferino non è rimasta isolata: a me è capitato di vedere la versione tedesca sulla Frankfurter Allgemeine Zeitung e suppongo che versioni in altre...
Leggi il seguito »

Effetto Čičiskov ovvero opinioni di un disadattato

Pubblicato da
4
20 febbraio 2014

di Giorgio Mascitelli

 

Spesso mi capita di chiedermi, e lo so bene che è una domanda oziosa perché non ha senso chiedersi come mai non sia successa una determinata cosa, ma spesso mi capita di chiedermi come mai la nostra epoca e la nostra società non abbiano prodotto una grande e gagliarda letteratura satirica.…


Leggi il seguito »

Arcipelaghi

Pubblicato da
21 gennaio 2014

Di Giorgio Mascitelli

Apprendo da fonte degna di fede ( uno di quei rotocalchi supplementi dei quotidiani che ci insegnano a distinguere il grano dal loglio, per così dire) che un vero ricco al passo con i tempi alla domanda su quanto sia grande la sua isola deve rispondere che lui possiede un arcipelago.…


Leggi il seguito »

Tariffe

Pubblicato da
3 gennaio 2014

Di Giorgio Mascitelli

 

Alba di Milano e io lavoro. Alba di Milano e io già in piedi. Alba di Milano in cielo e io già sui mezzi a terra. Alba di lavoro a Milano che io sono qui per questo.…


Leggi il seguito »

Lavorare con lentezza ovvero opinioni di un disadattato

Pubblicato da
24 novembre 2013

Di Giorgio Mascitelli

La letteratura, come l’ho appresa io negli anni ottanta, quelli del liceo e dell’università, era un’attività regolata da una serie di istituzioni e convenzioni, definite di solito società letteraria ( critica accademica e militante, le collane editoriali, le riviste, la figura dell’autore, i concetti di tradizione e avanguardia ecc.), che in realtà...
Leggi il seguito »

L’Italia e la sua ignoranza senza grida ( note in margine al rapporto PIAAC 2013)

Pubblicato da
25 ottobre 2013

Di Giorgio Mascitelli

Nei primi giorni di ottobre sono stati resi noti i risultati dell’indagine PIAAC promossa dall’OCSE in 24 paesi sul grado di competenze linguistiche (literacy) e matematiche (numeracy) degli adulti compresi tra i 16 e i 65 anni. Si tratta di un’indagine che mi sembra significativa e seria a differenza di altre pure...
Leggi il seguito »

Frammenti dalla fuga di un fuggiasco (2)

Pubblicato da
3 ottobre 2013

Di Giorgio Mascitelli

 

Sono immerso nell’acqua melmosa fino al collo; primo o poi dovrò uscirne. Intanto essi non sono passati. Ma non posso ancora uscire perché essi potrebbero passare.

Adesso che sono nella melma fino al collo, perché qui l’acqua è melmosa, è il momento giusto per chiedersi se l’avrei fatto lo stesso, se avessi previsto...
Leggi il seguito »

Frammenti dalla fuga di un fuggiasco (1)

Pubblicato da
2 ottobre 2013

Di Giorgio Mascitelli

 

Sento i latrati dei cani nelle mie orecchie, sulle mie spalle, lungo la spina dorsale. Ma dev’essere uno scherzo della tensione o il frutto di un’immaginazione troppo viva: chi, realmente, nel 2013 con tutti i mezzi tecnologici a disposizione e senza la necessità di localizzarlo con il fiuto inseguirebbe un fuggiasco con...
Leggi il seguito »

Tu se sai dire dillo: 27-28 settembre e 2-3 ottobre a Milano

Pubblicato da
21 settembre 2013

TU SE SAI DIRE DILLO

Seconda edizione

27 – 28 settembre e 2 – 3 ottobre 2013

PROGRAMMA

 

tu, se sai dire, dillo, dillo a qualcuno.

Giuliano Mesa Continua a leggere »

Considerazioni calcistiche in margine ad avvenimenti storici recenti

Pubblicato da
15 settembre 2013

Di Giorgio Mascitelli

Guardando una partita di calcio Italia Francia al televisore una dozzina di anni fa, un amico mi disse che bastava osservare la composizione delle due nazionali per capire come la società francese fosse aperta e cosmopolita e quella italiana chiusa e un po’ razzista.…


Leggi il seguito »

Un mondo pieno di debitori

Pubblicato da
25 luglio 2013
Un mondo pieno di debitori

di Giorgio Mascitelli

La fabbrica dell’uomo indebitato di Maurizio Lazzarato (trad.it. di Alessia Colutelli ed Emanuela Turano Campello, Roma 2012, Derive Approdi, euro 12) spicca tra i numerosi saggi dedicati all’attuale crisi economica innanzi tutto per una ragione metodologica. L’autore infatti sceglie di inquadrare la sua analisi degli aspetti economici di questa...
Leggi il seguito »

A Corigliato gli danno pure la carta di credito

Pubblicato da
13 giugno 2013

di Giorgio Mascitelli

Di fronte ai sedili dove aspettava c’era un distributore automatico di bevande calde e Corigliato si alzò, infilò le monete e scelse il caffè, ma il distributore si limitò a trattenere i soldi, resto compreso, senza erogare la bevanda. Ora questo era chiaramente un presagio di cattivo augurio che avrebbe dovuto indurre Corigliato ad andarsene quanto prima da quel luogo, Corigliato invece si limitò a imprecare sotto voce e ritornò al suo posto, ma subito fu raggiunto da un tizio in giacca e cravatta con qualche problema di forfora, ma era anche la stagione, che lo fece accomodare e sentito le sue richieste, disse che prima di ogni cosa si doveva provvedere a determinare le sue propensioni di spesa e pertanto il suo profilo di consumatore. Continua a leggere »

PIOVVE SEMPRE SUL BAGNATO

Pubblicato da
15 novembre 2012

I racconti ora faceti ora uggiosi di Giorgio Mascitelli
letti da lui medesimo e interrotti da Biagio Cepollaro.
Dove:
Libreria popolare via Tadino 18, Milano
Quando:
Lunedì 19 novembre 2012 ore 21

Giorgio Mascitelli (1966) vive a Milano. Ha pubblicato i romanzi Nel silenzio delle merci e L’arte della capriola.…


Leggi il seguito »

Parliamo de Le Qualità – seconda parte

Pubblicato da
13 luglio 2012

di Antonio Sparzani

Continua la conversazione con Biagio Cepollaro a proposito del suo Le Qualità, iniziata qui. Segnalo nel frattempo che una recensione del volume, ad opera di Giorgio Mascitelli, è già apparsa qui.

Dato che nella prima domanda accenno alla prima produzione di Biagio, riscrivo qui qualche poesia da...
Leggi il seguito »

TU, SE SAI DIRE, DILLO (incontri allo Spazio Ostrakon Milano)

Pubblicato da
11 giugno 2012

a cura di Biagio Cepollaro

Tre incontri nel dire

tu, se sai dire, dillo, dillo a qualcuno. Giuliano Mesa

A quasi un anno dalla scomparsa del poeta Giuliano Mesa (Salvaterra, 1957-Pozzuoli, 2011), lo Spazio Ostrakon di Milano intitola la sua prima edizione di Tu, se sai dire, dillo con...
Leggi il seguito »

Inganni e autoinganni nell’Italia d’oggidì

Pubblicato da
20 ottobre 2011

(una lettura di “Catastrofi d’assestamento” – Zona, 2011 – racconti di Giorgio Mascitelli)

di Sergio La Chiusa

“Come contemplo io questo spettacolo? Io che sono schivo e un po’ schifato, cioè sono schivato” si chiede il protagonista-narratore di “Traversata della città in festa (scemo di guerra)”, mentre osserva la massa chiassosa che anima il palazzetto...
Leggi il seguito »

ANNUNCIO AGGRATIS SULLA POLITICA

Pubblicato da
9 ottobre 2011

di Giorgio Mascitelli

Nei giorni scorsi un illustre imprenditore italiano, il dottor Diego Della Valle, ha pubblicato a pagamento sui principali quotidiani del paese una lettera alla nostra classe politica, nella quale come semplice cittadino esprimeva la propria indignazione nei confronti di questa classe per la sua conduzione del paese.…


Leggi il seguito »

SOLDI DEI PADRI, SCUOLA DEI FIGLI

Pubblicato da
9 marzo 2010

di Giorgio Mascitelli

Questa volta ci sarebbe da dire che non tutte le statistiche vengono per nuocere, perché a differenza di molte che sembrano essere nate solo per conferire un’alea di verità aritmetica all’opinione dominante, quella diffusa dall’OCSE sul legame tra i guadagni dei padri e dei figli presenta alcuni elementi di grande interesse.…


Leggi il seguito »

Il declino del discorso critico

Pubblicato da
27 novembre 2009

di Giorgio Mascitelli

A me sembra che uno dei fenomeni più significativi di questa fase di crisi della democrazia italiana sia il declino del discorso critico. Oggi ciò di cui si parla è quasi esclusivamente ciò che è stato deciso dal potere se non politico, almeno economico, così come l’ordine del giorno...
Leggi il seguito »

Riscavi

Pubblicato da
29 luglio 2009
Riscavi

di Giorgio Mascitelli

Perché come dice giustamente il prospetto allegato alla comunicazione di possibile visibilità del plastico sinottico e prospettico dell’edificando quartiere “il falansterio della bella gente” situato nel prospiciente comune di Cazzulonia e già dotato di tutti i permessi di legge previi i quali sono già cominciati i primi scavi per le...
Leggi il seguito »

CONFLITTI D’INTERESSI

Pubblicato da
27 marzo 2009

di Giorgio Mascitelli

Per una volta tanto mi toccherà perfino parlare bene della televisione e ammettere a malincuore che a vederla talvolta si impara qualcosa di nuovo. Almeno a me è successo così quando ho appreso, assistendo la settimana scorsa all’intervista a Romano Prodi, che la Lehmann and brothers, la celebre banca d’affari fallita...
Leggi il seguito »