L’estinzione

12 novembre 2005
Pubblicato da

un microracconto di Gianluca Morozzi

“Scusa?” disse lei mordendosi il labbro. “Sì?” disse lui fumando una sigaretta. “Sei sicuro che…?” mormorò lei “…che sei uscito in tempo, vero?” “Uh?” bofonchiò lui mascherando il dubbio “Certo, bimba, certo. Ora però devo scappare”.
E ancora una volta l’umanità scongiurò il rischio estinzione.

Tag: , ,

3 Responses to L’estinzione

  1. ap il 12 novembre 2005 alle 11:26

    posso sottolineare che manca la celebre asserzione: “VADO A COMPRARE LE SIGARETTE..” per introdurre la fuga?! ..

  2. magda il 12 novembre 2005 alle 17:29

    Immaginario riproduttivo superato.
    Auspicabile farsi assistere durante la fecondazione.
    Possibilmente da provette, piu’ affidabili dei portatori sani di pene.

    sorrido.

  3. magda il 14 novembre 2005 alle 11:15

    comunicazione di sevizio:
    non volevo denigrare il genere maschile umano appartenente a NI che si riproduce ancora classicamente e che scrive sui bagni della stazione:W la Fuga!
    Solo uno sguardo al futuro prossimo.
    grazie di esistere con le vostre prostate di frutta candita:-)



indiani