Annunci di lavoro

22 dicembre 2006
Pubblicato da

giornale.gif di Severino Colombo

[Severino Colombo, giornalista freelance, in questo periodo di scioperi a singhiozzo dei giornalisti, mi delizia di tanto in tanto via email con questi suoi annunci di lavoro. Gli ho chiesto il permesso di renderli pubblici. Nel caso qualcuno gli trova un impiego poi mi da la percentuale! G.B.]

Giornalista specializzato in lavori irregolari e sottopagati si offre per ogni tipo di articoli, inchieste e interviste. Tutto senza fare mai troppe domande e senza chiedere di essere pagato (mail: Ctrl_C@Ctrl_V.it)

Giornalista economico, docile, affabile, affettuoso. Cerca impiego come animale domestico. Anche in acquario (acuccia@it)

Giornalista magro, slanciato e poco ingombrante valuta impieghi full time casa o ufficio. Specificità: accessorio da tavolo o da parete. Esperienze precedenti: fermacarte addetto al desk, paralume e mensola. (paloalto@it)

Giornalista di bella presenza, due volte diciottenne. Svende ideali, buoni propositi e migliori intenzioni causa cessazione attività (nothink@it).  

Giovane plurilaureato, master in comunicazione, valuta proposte come addetto multimarca alle fotocopie. Conoscenza formati A4 e A3. Consegna al tavolo (Noncambioiltoner@mai.it).

Giornalista con lunga esperienza slogan di piazza si propone come ghost writer per cori da stadio (Lamegliojuventus@it)

Giornalista, insolita esperienza, si propone per lavoretti di taglio e cucito. Valuta proposte come sarto e  anatomopatologo, specializzazione televisiva (CSI 1,2,3,4)

Giornalista piemontese, nativo di Bra, prenderebbe appunti se la penna funzionasse. Abile anche all’uso slow di tastiera monodito giornalista@inBranato.it

Giornalista discreto e multiforme si propone per sostituzione redattore/trice omonimo/a in testata giornalistica nazionale in vista di festività e settimane bianche. Inviare foto ed esatta collocazione della toilette (zelig@it)

Giornalista serio e glabro, senza peli sulla lingua e neppure sullo stomaco, conoscerebbe volentieri vicedirettore scopo innamoramento, formazione coppia duratura e di successo. Richieste garanzie di assunzione (miamivice@it).

Giornalista specializzato in conferenze-stampa-segue-rinfresco insegnerebbe i trucchi del mestiere a futuro collega per raggiunti limiti di sazietà. Presentarsi alla prima lezione rigorosamente a digiuno. Ritrovo e presidio davanti al buffet. Gradita la maleducazione (nonspinga@ceroprimaio.it). 

Giornalista con esperienza, autorevole opinionista in ogni materia offre pareri ovvi su questioni anche inutili. Disponibile all’autocontraddittorio (l’universale@it)

14 Responses to Annunci di lavoro

  1. tashtego il 22 dicembre 2006 alle 16:37

    sembra un giornalista freelance molto più free che lance, al pari di un mio amico che tempo fa mi diceva di essere un libero professionista, molto libero, precisava.

  2. gianni biondillo il 22 dicembre 2006 alle 16:58

    E’ una condizione non solo generazionale, ma direi esistenziale, ad esprimersi, in questi annunci… ;-)

  3. missy il 22 dicembre 2006 alle 17:14

    “disponibile all’autocontraddittorio” è stupenda, come tutte del resto!

  4. longanesi leo il 22 dicembre 2006 alle 17:33

    Ma andare a lavorare no, eh ?

  5. Giuseppe Iannozzi il 22 dicembre 2006 alle 18:39

    Giornalista pronto a tutto, anche a farsi ammazzare dalla vanità, offresi in qualità di accompagnatore per giovani e vecchie signore, ma al limite anche per farsi mordere le chiappe da cani affamati e drogati purché non alle prime armi. Si prega di lasciare messaggio in segreteria dopo il bip. Grazie.

  6. giuliomozzi il 22 dicembre 2006 alle 20:46

    Scrittore d’estrazione medioborghese, scarsa presenza, conto corrente azzerato causa mancati pagamenti, cerca in Milano mecenate affabile, anche fumatore, disponibile ospitare. Offre in cambio: conversazione su qualunque argomento esclusi il calcio, le donne e i motori; abilità consumata nei lavori domestici e per piccole riparazioni; capacità certificate nella redazione di lettere, anche commerciali.

  7. missy il 22 dicembre 2006 alle 20:54

    GIUSEPPE… anche qui! A casa tonna! Subbito!

  8. Il Treno a Vapore il 22 dicembre 2006 alle 23:58

    Vecchio ampiamente benestante, rigorosamente borghese, alquanto aristocratico, di solida presenza e di cultura tecnica, scarsamente fumatore e disponibile a compensare con max. euro 3000 al mese, OFFRESI quale traduttore/trascrissore/inventore/falsificatore di notizie di qualsivoglia tipo, ventiquattro ore al giorno, sino alla morte.

  9. franz krauspenhaar il 23 dicembre 2006 alle 08:43

    Scrittore ancora giovane, capelli metallizzati eventualmente tingibili, capacità di adattamento soprattutto in ville dotate di ogni confort, cerca mecenate che gli dia la concreta possibilità di scrivere romanzi di garantito e sicuro successo di vendite in ambiente insonorizzato, zone di preferenza Costa Azzurra, Costa Smeralda, Isole Canarie, stipendio fisso minimo 8000 euro al mese, spese di cancelleria non a carico, serate mondane, divertimento ricchi premi e cotillons, cuoco personale. Garantisco massima riservatezza, simpatia, condotta esistenzialista, se richiesto disposto ad alcolizzarsi abbastanza di frequente, no cocaina e altre droghe. Per contatti telefonare a Jan Reister Consulting.

  10. georgia il 23 dicembre 2006 alle 12:29

    donna di fegato intatto (perchè non se lo è mai mangiato) offresi al suddetto come corretrice di bozzi e bozzoli vari. Fifty-fifty, spese di cancelleria a carico, esentata serate mondane e sbronze, con netta preferenza per zone meno banali. Per contatti evitare di telefonare.

  11. missy il 23 dicembre 2006 alle 13:58

    Missy antichista, bella presenza siculoarabafeniciopunicaellenicaetruscoitalicapeloponnesiacaprimoimpero, filotirannica e postalessandrina, offresi per approfondimenti dalle canne al cuneiforme.

  12. Trespolo il 23 dicembre 2006 alle 19:42

    Belle le inserzioni: potrebbe farci un libro.

    Per quanto riguarda i commenti (non me ne vogliano gli uomini) il migliore è sicuramente quello di Missy :-)

    Buon Natale e Buon Anno. Trespolo.

  13. tashtego il 23 dicembre 2006 alle 20:40

    Architetto solido impiego lascerebbe poltrona a soggetto più giovane e qualificato in cambio garanzie avventura come mercante copra e bèche de mer tra isole di profonda Oceania.

  14. Bocca il 28 dicembre 2006 alle 18:28

    Navigando in Internet, per la prima volta sono felicemente approdato al vostro sito. Tra tante le pagine interessanti, quella degli annunci di Severino Colombo mi ha così divertito, che volevo saperne di più sul suo autore. Ne ho digitato il nome in Google e la prima pagina uscita dice letteralemnte: “Sono Severino Colombo, maestro di karate cintura nera 6° dan. Insegno dal 1974, pratico da trent’anni e… spero di continuare per altri trenta. Penso di essermi salvato la vita proprio perché pratico karate. Ho avuto un incidente in moto e credo che non ne sarei uscito vivo se non avessi avuto il ‘riflesso’, la prontezza a reagire a un avvenimento talmente inatteso e illogico, con la macchina improvvisamente a una decina di metri da me. A 70-80 km orari di velocità ho girato una moto di due quintali e mezzo e la botta è stata laterale invece che frontale. Ho subito sì delle fratture, ma sono rimasto sempre lucido e ora sono qui a raccontarlo. Un altro episodio che ritengo importante è avvenuto sei anni fa, quando il maestro Sudati mi disse che il maestro Shirai desiderava che facessi un’esibizione ai Campionati italiani. ‘Ma manca solo una settimana!’ gli risposi. Alla Shotokan Ryu (la scuola del maestro Colombo) gli istruttori anziani, Claudio Recaldini e Massimo Scandella, avevano i loro impegni. Tra i giovani si diede disponibile Alessandro Monguzzi, con cui, in così breve tempo, preparai la difesa da coltello. Subito dopo la nostra esibizione il maestro Shirai venne a farmi i complimenti. Scherzando il maestro Naito mi disse: ‘Neanche io riesco a fare così bene!’. Credo di aver fatto veramente qualcosa di buono, se il maestro Shirai mi ha elogiato. E ancora adesso mi fa piacere ricordare quel momento”.
    Qualcuno mi sa dire se il giornalista Severino Colombo e il karatega Severino Colombo sono la stessa persona?



indiani