È nata l’associazione Mauta

9 ottobre 2007
Pubblicato da

I redattori di Nazione Indiana 2.0 hanno nello scorso mese di maggio fondato Mauta, una Associazione che si propone di promuovere iniziative culturali nel più ampio senso del termine mediante vari strumenti di comunicazione. Il primo di questi strumenti esiste già ed è il blog Nazione Indiana.

Altri strumenti sono stati e saranno le Letture Indiane, occasioni nelle quali i soci di Mauta hanno avuto un contatto non virtuale con il pubblico, e la produzione di documenti cartacei che lascino una traccia materiale dell’attività dei soci sia in quanto singoli autori sia in quanto collettivo di scrittura, divulgazione, produzione creativa.

L’associazione Mauta ha un suo sito (www.mauta.org), nel quale verranno riportate e aggiornate le notizie sulle sue attività. L’appartenenza alla Associazione è regolamentata da apposite norme che sono spiegate sul sito.

Tag: ,

5 Responses to È nata l’associazione Mauta

  1. The O.C. il 9 ottobre 2007 alle 13:47

    Finalmente si muove qualcosa. Buon augurio.

  2. giuliomozzi il 10 ottobre 2007 alle 01:10

    Auguri. Da dove viene il nome “Mauta”? Perché l’associazione non si è chiamata “Nazione indiana”?

  3. bombasicilia » È nata l’associazione Mauta il 10 ottobre 2007 alle 10:33

    […] fonte Nazione Indiana […]

  4. Biagio Cepollaro il 10 ottobre 2007 alle 16:01

    E’ importante questo passo organizzativo, così come di rilievo sono i progetti conseguenti. Un augurio di cuore per il lavoro di tutti voi!
    Biagio Cepollaro

  5. antonio sparzani il 10 ottobre 2007 alle 16:58

    Grazie di cuore Biagio. Il nome Mauta è di fantasia, a voler guardare è uno dei nomi con i quali è nota una certa lingua parlata in Indonesia. L’associazione non si è chiamata Nazione Indiana per marcare l’ambito più generale nel quale vuole porsi. Nazione Indiana è e soprattutto sarà una delle iniziative di Mauta.



indiani