Donne di tutto il mondo, unitevi!

14 settembre 2009
Pubblicato da

donne1
La Casa Internazionale delle Donne di Roma promuove una campagna di sottoscrizione straordinaria per saldare entro pochi mesi un debito che riguarda una parte dell’affitto pregresso verso il Comune di Roma e ottenere il rinnovo della convenzione fino al 2021.

Contribuire a saldare questo debito significa riaffermare la presenza operativa delle donne nella scena attuale del nostro paese e nel mondo, il loro impegno a modificarlo, la volontà di starci continuando a costruire occasioni di incontro, confronto e produzione di un punto di vista critico e femminista.
donne2
La Casa delle Donne, infatti, non è solo un luogo, unico in Italia e in Europa, di attività, pensiero, iniziative, proposte politiche e di mobilitazione delle donne, ma anche un simbolo concreto di protagonismo femminile.

donne3
Il movimento delle Donne di Roma ha dato vita ad un grande progetto unico in Italia e in Europa. Dall’occupazione di Via del Governo Vecchio all’attuale sede la Casa Internazionale delle Donne rappresenta un luogo simbolico e concreto di protagonismo femminile e di libertà politica e culturale.

La Casa Internazionale delle Donne convinta e orgogliosa della sua autonomia ha contato e conta sull’autofinanziamento delle donne che la fanno vivere e che le permette, oltreché di organizzare le attività e le iniziative, di pagare un affitto al Comune di circa 100.000 Euro l’anno.
Il progetto ha oggi la possibilità di garantirsi un futuro di autonomia e di nuove progettualità fino al 2021, sanando in parte la pregressa situazione debitoria con un versamento di 50.000 Euro al Comune.

Si può inviare il proprio sostegno tramite bollettino postale o bonifico:
C.C. Postale 84008036 • IBAN IT95N0760103200000084008036 •
donne4 Intestato a: Consorzio Casa Internazionale delle Donne • Causale: Sostegno Casa 2009.
Casa Internazionale delle Donne • Palazzo del Buon Pastore • Via della Lungara, 19 • 00165 Roma Tel 06.68401720.

http://www.casainternazionaledelledonne.org

Tag: , ,



indiani