Scrittori precari anno 010

20 gennaio 2010
Pubblicato da

[Ricevo e volentieri pubblico]Il collettivo Scrittori Precari comincia un nuovo ciclo di incontri e reading, dopo il tour italiano del 2009, partendo proprio dalla città che li ospita, Roma. Ospiti dei nuovi incontri: gli scrittori e sceneggiatori Pier Paolo e Massimiliano Di Mino e gli scrittori Peppe Fiore (La futura classe dirigente, Minimum Fax) e Vanni Santoni (Gli interessi in comune, Feltrinelli).

21 Gennaio ore 19.00 Libreria Rinascita, largo Agosta, Ospiti Pier Paolo e Massimiliano Di Mino
28 Gennaio ore 22.00 Ass. Cul. Simposio, via dei Latini 11, Ospiti Peppe Fiore e Vanni SantoniScrittori precari nasce come rivendicazione della centralità della scrittura e della sua condivisione attraverso la lettura pubblica, intesa come forma d’impegno civile che sappia spezzare il ritornello della “crisi” con cui da mesi si giustificano i tagli e le disattenzioni reiterate nei confronti del mondo del lavoro, della scuola, dell’istruzione e della cultura. Noi vogliamo riappropriarci del nostro tempo, anziché continuare a produrre e consumare. Scrittori precari è un reading itinerante nato nel dicembre 2008. I membri fondatori del collettivo sono Gianluca Liguori, Simone Ghelli, a cui si è subito aggiunto Luca Piccolino e nel gennaio 2009 Andrea Coffami e Angelo Zabaglio. Nel giugno 2009 entra nel collettivo anche Alex Pietrogiacomi. Scrittori Precari è anche un collante che riunisce con le proprie collaborazioni varie realtà italiane e dimostrazione ne è stata il tour italiano (da Napoli a Milano) del 2009 e i numerosi ospiti che ne hanno fatto parte in tutte le città. Una realtà legata al mondo della letteratura, della scrittura e del libero scambio di idee.

Per Informazioni: Website: www.scrittoriprecari.wordpress.com – Ufficio Stampa: pressscrittoriprecari@gmail.com

Tag: ,

6 Responses to Scrittori precari anno 010

  1. Simone Ghelli il 20 gennaio 2010 alle 20:33

    Grazie per la segnalazione! Speriamo di vedervi numerosi :)

  2. Alex Pietrogiacomi il 21 gennaio 2010 alle 13:36

    Grazie mille! Siete preziosi! Ci vediamo lì!

  3. andrea coffami il 21 gennaio 2010 alle 15:26

    Grazie Nazione… augh!

  4. daniele il 21 gennaio 2010 alle 16:11

    Spero di rivederli al Frida di Milano. Nel frattempo canto la mia rabbia contro il precariato!

  5. Alessandro Raveggi il 21 gennaio 2010 alle 19:01

    Sono solo dei raccomandati :D

  6. andrea coffami il 26 gennaio 2010 alle 12:03

    senza ricevuta di ritorno



indiani