Per un’idea di impegno poetico

Incontro coi poeti

Franco Buffoni e Fabio Pusterla

a cura di Roberto Galaverni

Lunedì 15 novembre 2010
ore 18.30

Istituto Svizzero di Roma
Via Ludovisi 48
00187 Roma
Tel. +39 06 420 42 620
arte@istitutosvizzero.it
www.istitutosvizzero.it


I poeti Franco Buffoni e Fabio Pusterla, con il critico Roberto Galaverni, attraverso la discussione e la lettura diretta di testi poetici, riflettono su una definizione possibile di “impegno” del poeta verso il proprio tempo, sulla plausibilità e sulla necessità di una poesia civile nel mondo contemporaneo, sulla responsabilità della poesia verso la lingua, sui rapporti tra le lingue cosiddette maggioritarie e di minoranza, sul particolare sguardo o inclinazione della poesia nei confronti della storia, su libertà di parola e conformismo linguistico, sulla conflittualità tra invenzione espressiva e luoghi comuni. Per la loro forte attenzione etico-civile, per la grande disponibilità ad affrontare nel loro lavoro poetico e critico le pressioni e le sollecitazioni più aspre del nostro presente storico e culturale, poeti quali Buffoni e Pusterla appaiono particolarmente congeniali a dare vita a un incontro inteso ad approfondire tematiche di tale natura, a partire dall’assoluta priorità concessa alle loro stesse risultanze artistiche ed espressive.

francesca matteoni

Sono nata a Pistoia il 25 gennaio 1975. Ho pubblicato questi libri di poesia Artico (Crocetti, 2005), la plaquette Appunti dal parco (Wizarts, 2008) e la silloge Higgiugiuk la lappone nel Decimo Quaderno Italiano di Poesia Contemporanea (Marcos y Marcos, 2010). Mi interesso di varie cose tra cui storia dei processi per stregoneria, storia del corpo e della medicina moderna, le fiabe popolari, sciamanesimo artico-siberiano, tradizioni sugli animali e tutto quello che è nord. 

Tags: