PREMIO MARAZZA 2011

PREMIO NAZIONALE DI POESIA E DI TRADUZIONE POETICA
ACHILLE MARAZZA

BANDO  2011
XV EDIZIONE

La Fondazione Achille Marazza, in collaborazione con la Regione Piemonte e con il Comune di Borgomanero, bandisce la quindicesima edizione del Premio Nazionale di poesia e traduzione poetica “Achille Marazza” nella seguente formula rinnovata:

PREMIO ACHILLE MARAZZA – sezione traduzione
Premio destinato a una traduzione poetica da lingue antiche o moderne edita tra il 1° gennaio 2009 e il 31 gennaio 2011, con una dotazione di euro 2.500.

PREMIO ACHILLE MARAZZA – sezione poesia
Premio destinato a una silloge poetica edita tra il 1° gennaio 2009 e il 31 gennaio 2011, con una dotazione di euro 2.500.

PREMIO MARAZZA GIOVANI – sezione traduzione: traduzione poetica di autore che alla data di scadenza della presentazione delle opere non abbia superato i 35 anni; dotazione del premio 500 euro.

PREMIO MARAZZA GIOVANI – sezione poesia: silloge di autore che alla data di scadenza della presentazione delle opere non abbia superato i 35 anni; dotazione del premio 500 euro.

Le opere candidate al premio dovranno essere inviate in sei copie entro il 28 febbraio 2011 alla Fondazione Marazza (c.a. segreteria del Premio, Eleonora Bellini) al seguente indirizzo: FONDAZIONE ACHILLE MARAZZA, Viale Marazza 5, 28021 BORGOMANERO NO. Farà fede la data del timbro postale.
Potranno essere premiate solo le opere regolarmente inviate al premio. Il vincitore riceverà la somma in dotazione esclusivamente se sarà presente alla cerimonia di premiazione, che si terrà il 31 maggio 2011, ed al successivo incontro con gli studenti delle scuole secondarie superiori di Borgomanero, previsto per la mattinata successiva, 1 giugno 2011. In caso di assenza, gli sarà attribuito il titolo, mentre la dotazione del premio sarà devoluta ad attività della Biblioteca Marazza. Le spese di soggiorno saranno a carico della Fondazione Marazza.

GIURIA: Franco Buffoni (Presidente), Antonella Anedda, Giuliano Ladolfi, Fabio Pusterla, Fabio Scotto, il Presidente pro tempore della Fondazione Paolo Bignoli.

PREMIO MARAZZA STUDENTI
Si svolge in collaborazione con l’Università del Piemonte Orientale “Amedeo Avogadro”- Corso di Laurea in Lettere e si rivolge agli studenti delle scuole secondarie superiori delle province di Novara, Vercelli e Verbano Cusio Ossola; agli studenti universitari ed a tutti i giovani nati negli anni compresi fra il 1983 ed il 1994 ivi residenti. E’ dotato di un proprio bando e di una propria giuria. Anche la premiazione di questa sezione si terrà il 31 maggio 2011 contestualmente a quella del premio nazionale.

Borgomanero, 20 settembre 2010

  10 comments for “PREMIO MARAZZA 2011

  1. 31 gennaio 2011 at 08:20

    Scusate, alcune informazioni: per la sezione giovani, la silloge poetica ha un limite di testi? Si può partecipare a più sezioni contemporaneamente? C’è un link dove consultare il bando in una forma più particolareggiata?
    GRAZIE

    mdp

  2. 31 gennaio 2011 at 11:16

    Caro Marco, non è stato stabilito alcun limite al numero dei testi. Si può partecipare a più sezioni. Quello qui pubblicato è il bando integrale. Comunque puoi consultare il sito della fondazione Marazza.

  3. 31 gennaio 2011 at 11:46

    Grazie, Franco, per le spiegazioni.

  4. 31 gennaio 2011 at 13:42

    Ci lavorerò su, anche se devo dire che le informazioni non sono sufficienti, almeno riguardo la lunghezza della silloge. Inviare 20 o 60 pagine di word non è uguale.

    Grazie, comunque della comunicazione.

  5. mariagiorgia
    31 gennaio 2011 at 19:14

    Per il Premio Marazza Giovani sez.Traduzione, si fa riferimento ad un solo componimento tradotto, ad un numero di componimenti a piacere o ad un’opera intera?

  6. 31 gennaio 2011 at 20:22

    Chiarisco che, anche per le sezioni dedicate ai “giovani”, per silloge si intende comunque un libro edito.

  7. Il fu GiusCo
    31 gennaio 2011 at 21:20

    Il premio è un’ottima vetrina, specie per le traduzioni.

    E’ un peccato che non si prendano in considerazione traduzioni inedite: parteciperei volentieri con le mie da Muldoon e Koethe, non andate in stampa per motivi di diritti (che costano molto, specie quelli di Muldoon).

    Il paradosso è che alcune riviste considerano edite quelle stesse traduzioni, perché già apparse su web.

  8. 1 febbraio 2011 at 12:14

    Fu GiusCo: hai ragione. Quello che tocchi è un problema vero. Vedrò per il prossimo anno di fare ampliare il bando per i “giovani” agli e-book e comunque alle pubblicazioni in rete. Grazie. fb

  9. clara
    4 febbraio 2011 at 19:32

    Riprendo la domanda posta da mariagiorgia: per la sezione traduzione, parliamo di un componimento, alcuni componimenti, una raccolta?

  10. paola d'agnese
    24 febbraio 2011 at 15:52

    Volevo chiedere , per l’iscrizione al Premio Achille Marazza sezione Poesia, c’è una tassa d’iscrizione oltre l’invio dei sei testi?

    grazie
    paola

Comments are closed.