Vicino al camino

16 febbraio 2011
Pubblicato da

di Walter Benjamin, da Critiche e Recensioni

Si racconta che una volta Oscar Wilde si trovava in un gruppo di persone, e il discorso era caduto sulla noia. Ciascuno aveva detto la sua; Wilde tacque fino all’ultimo. Lo guardarono con impazienza. Allora disse: «Quando mi annoio, prendo un buon romanzo, mi siedo davanti al fuoco del camino e lo guardo».
Continua a leggere su l’Eugenio.

Tag: , ,



indiani