Il paese guasto – L’Italia vista dai poeti

21 febbraio 2011
Pubblicato da

E’ on line

L’ULISSE n.14

rivista di poesia, arti e scritture:

direttori: Alessandro Broggi, Stefano Salvi, Italo Testa

IL PAESE GUASTO – L’ITALIA VISTA DAI POETI

In mezzo mar siede un paese guasto

(Dante, Inferno, XIV, 94).

Tema di questo numero de L’Ulisse è “Il paese guasto”: è cioè incentrata, questa nuova uscita della rivista, sull’Italia, vista da poeti e da autori.

Tale la designazione: e se guarda all‘ampio di guasto in ogni forma di noi, dal nostro “vivere istituzionale” a ciò che coglie la nostra fiducia (di futuro, di presente), ed alla nostra “forma” di vivere (in comune, nel chiuso di noi e di identità nostre, chiuse dal fuori), anche vuole osservare le “cose attorno” – realtà di/del paesaggio, attorno a noi, entro cui viviamo, di che viviamo.

Ci è parso necessario: oggi, a centocinquant‘anni dall‘unità, le varie “percezioni”, i “possibili” (non solo a riguardo di “grado di soddisfazione economico”) davvero delineano il volto del Paese – le cui impossibili/possibili percezioni sono il nostro “volto” qui – e l’ “attuale” non può lasciarci come presenza che un interrogativo.

(tratto dall’editoriale di Stefano Salvi)

http://www.lietocolle.info/it/l_ulisse.html

Per scaricare il numero: http://www.lietocolle.info/upload/ulisse_14.pdf

Sommario

Editoriale di Stefano Salvi

La voce di Ulisse di Italo Testa

IL DIBATTITO

PERCORSI ITALIANI

Franco Fortini

di Luca Lenzini 7

Paolo Volponi

di Emanuele Zinato 11

Edoardo Sanguineti

di Manuela Manfredini 19

Nanni Balestrini

di Antonio Loreto 27

Elio Pagliarani

di Vincenzo Frungillo 61

Roberto Roversi

di Vincenzo Bagnoli 66

Giovanni Raboni

di Fabio Magro 73

Franco Arminio

di Gian Luca Picconi 82

Paesaggi italiani

di Niccolò Scaffai 99

SAGGI E INCURSIONI

Corrado Benigni 105

Franco Buffoni 108

Giorgio Mascitelli 112

NEL PAESE GUASTO

Eraldo Affinati 115

Franco Arminio 119

Gianni D’Elia 120

Marco Giovenale 122

Vincenzo Ostuni 124

Tommaso Ottonieri 125

Marco Rovelli 129

Flavio Santi 131

Emanuele Trevi 133

GLI AUTORI

LETTURE

Gian Maria Annovi 138

Dome Bulfaro 141

Roberto Cavallera 148

Fabrizio Lombardo 151

Angelo Lumelli 154

Adriano Padua 162

Alfonso Maria Petrosino 168

Giovanni Turra Zan 174

Paolo Valentino 179

Jean-Charles Vegliante 184

I TRADOTTI

Hans Arp

tradotto da Federico Federici 188

Carmen Leonor Ferro

tradotto da Matteo Lefèvre 192

Manuel Joseph

tradotto da Italo Testa 196

Michael Krüger

tradotto da Anna Maria Carpi 206

David Nettleingham

e Christopher Hobday

tradotti da Federico Federici 210

Mark Wunderlich

tradotto da Marco Simonelli 214

Tag: , , ,

3 Responses to Il paese guasto – L’Italia vista dai poeti

  1. lorenzo il 21 febbraio 2011 alle 17:58

    il paese guasto.

    lorenzo

  2. gian pietro il 22 febbraio 2011 alle 13:55

    Un paese guasto davvero, quello senza poete. Rosselli, Frabotta, Frezza, Cavalli, anyone?
    Gian Pietro

  3. viola il 22 febbraio 2011 alle 16:53

    @gian pietro
    E’ uno di quei casi in cui la mappa è il territorio.



indiani