Pensieri ballabili : Lucio Saviani e Pasquale Panella

9 maggio 2011
Pubblicato da

Roma, 10 maggio 2011, ore 18.00

Casa delle Letterature, Piazza dell’Orologio 3

Presentazione del libro di Lucio Saviani Voci di confine. Il limite e la scrittura e Anteprima nazionale dell’opera Pensiero ballabile di Pasquale Panella e Gianni Bisori, ispirata a Voci di confine di Lucio Saviani

In programma, la presentazione del libro di Lucio Saviani Voci di confine. Il limite e la scrittura (Moretti & Vitali). Ne parlano, insieme all’Autore, Alberto Abruzzese, Cesare Cuscianna e Nicola Magliulo).

A seguire, in anteprima nazionale, Pasquale Panella e il musicista Gianni Bisori eseguono dal vivo brevi estratti da Pensiero ballabile, ovvero “Tredici canzoni nuove e chiacchiera danzante intorno, da e circa le Voci che girano al limite del vivere, del pensare e dello scrivere, quindi al limite del ballo, nel libro Voci di confine di Lucio Saviani. Musiche: Gianni Bisori. Libretto e testi: Pasquale Panella”.

Nel libro di Lucio Saviani le figure del limite (la soglia, il labirinto, lo specchio, lo sguardo, la trasparenza, l’altro, la definizione…) e le sue traduzioni (l’intervallo, l’intermittenza, la sospensione, la crisi, la frattura, il confine…) si richiamano a vicenda, attraverso le “voci” di una scrittura di confine che si muove tra diversi stili e generi, incrocia più discipline, esponendosi a gradi diversi di lettura.

A testimonianza di questa peculiare “apertura” della scrittura di Voci di confine, la serata alla Casa delle Letterature si arricchisce dell’intervento degli artisti romani Emanuela FiorelliPaolo Radi che, con Immagini al confine della visibilità, espongono tre opere ispirate al libro di Lucio Saviani.

Del 2008 è il dialogo Valéry Vartan. L’idea fissa che fa zum, scritto insieme a Pasquale Panella e con lui portata in scena.

Tag: , , , , , , , , ,



indiani