Scritture Giovani Cantiere

2 marzo 2012
Pubblicato da

Un corso di formazione per giovani aspiranti autori edizione 2012

Festivaletteratura, con il sostegno di Fondazione Cariplo e illycaffè, promuove un corso di formazione rivolto a dieci giovani aspiranti scrittori nell’ambito del progetto Scritture Giovani. Scritture Giovani, che dal 2002 ad oggi è impegnato nella valorizzazione di autori europei under 32 non ancora pubblicati nel proprio paese attraverso la partecipazione ai principali festival letterari europei, si arricchisce di una sezione “cantiere”, rivolta a giovani che ancora non hanno pubblicato propri lavori.

1. Finalità del corso

La finalità di Scritture Giovani – cantiere è di offrire, attraverso un corso di formazione, un primo orientamento al mondo editoriale e alle professioni della scrittura, in modo da aiutare giovani di talento a capire quali sono le strade percorribili per far arrivare al pubblico le proprie creazioni e a far crescere progetti letterari di valore.

2. Struttura del corso

Il corso formativo prevede una serie di testimonianze tenute da professionisti dell’editoria e del libro (editori, agenti letterari, editor, traduttori, critici letterari) nonché da scrittori, alcuni dei quali partecipanti alle scorse edizioni del progetto Scritture Giovani di Festivaletteratura.

Il corso si articola in due sessioni di lezioni, ciascuna di 16 ore complessive che si terranno dal 23 al 25 marzo e dal 30 marzo al 1° aprile.

3. Modalità di partecipazione

La partecipazione al corso è gratuita. Il corso avrà carattere residenziale, e le spese di viaggio e soggiorno sono a carico dell’organizzazione. La sede delle lezioni sarà comunicata congiuntamente all’esito della selezione delle domande.

4. Requisiti richiesti

I requisiti richiesti per la partecipazione sono:

– avere un’età compresa tra i 18 e i 27 anni entro la data di scadenza del presente bando;
– non avere ancora pubblicato in volume (monografico o collettivo) propri lavori di narrativa.

5. Presentazione delle domande

Per partecipare al corso è necessario inviare:

– la scheda di partecipazione compilata (scaricabile dal sito internet www.festivaletteratura.it a partire dal 30 gennaio 2012);
– un curriculum vitae aggiornato;
– una copia del documento di identità;
– un racconto di massimo 10 cartelle (18.000 caratteri in totale, spazi compresi) sul tema “perché” (tema del racconto richiesto agli autori che parteciperanno a Scritture Giovani incontri 2012);

Le domande e i materiali richiesti andranno inviati per posta elettronica all’indirizzo sgcantiere@festivaletteratura.it entro e non oltre sabato 3 marzo 2012. Non verranno prese in considerazione domande incomplete, pervenute oltre la data indicata o ad altri indirizzi di Festivaletteratura.

6. Criteri di selezione

La selezione delle domande verrà effettuata sulla valutazione dei racconti pervenuti effettuata da una commissione interna a Festivaletteratura. Il giudizio della commissione è insindacabile. L’esito della selezione sarà reso noto sui siti www.festivaletteratura.it e www.scritturegiovani.it da lunedì 12 marzo 2012.

7. Diffusione del bando

Il presente bando verrà diffuso tramite la pubblicazione sui siti internet www.festivaletteratura.it e www.scritturegiovani.it e attraverso altri mezzi ritenuti idonei.

Per ogni ulteriore informazione o chiarimento è possibile contattare la segreteria di

Festivaletteratura (tel. 0376.223989; fax 0376.367047; e-mail sgcantiere@festivaletteratura.it).

Tag: , , , , , ,

7 Responses to Scritture Giovani Cantiere

  1. Slashtubitch il 2 marzo 2012 alle 14:45

    Cazzate.

    • chi il 2 marzo 2012 alle 17:08

      @Slashtubitch mi piacciono le persone costruttive.

      • Slashtubitch il 4 marzo 2012 alle 12:26

        non mi scadere nel qualunquismo

  2. Enrico De Vivo il 2 marzo 2012 alle 22:00

    Ultracazzate.

  3. paolo durando il 3 marzo 2012 alle 13:40

    Davvero…

  4. Mónica Flores il 8 marzo 2012 alle 00:11

    Ho sempre avuto dei dubbi sui corsi di scrittura…penso che la scrittura si possa imparare, soprattutto, leggendo…e che non tutti abbiano la capacità di scrivere…
    Comunque grazie dell’informazione :-)



indiani