diaforia: rivista, sito, progetto

15 marzo 2013
Pubblicato da

Nuova immagine

[dia•foria  è una rivista di arti e letteratura versiliese, nata alla fine del 2010 da un progetto di Daniele Poletti. Rivista è però un’etichetta di comodo, infatti ogni numero (finora ne sono usciti 9) è monografico e muta tipo-graficamente di volta in volta, per vestire meglio il contenuto che va ad affrontare. Mutevole e ampio è anche lo spettro di interessi del progetto, tale da abbracciare la cultura nel senso più ampio possibile.

Parallelamente alla pubblicazione cartacea è attivo il sito www.diaforia.org, che accompagna ed integra ogni uscita, ma in più presenta articoli che vivono esclusivamente in rete.

Dall’inizio del 2013 [dia•foria   è diventata un piccolo network che comprende il blog di aggiornamento alle attività e altre due sezioni: Calaverna per la filosofia e f l o e m a per le scritture di ricerca; (oltre ad un archivio: {dia•teca)

Lo spazio di f l o e m a – esplorazioni della parola è stato inaugurato il 19 febbraio 2013: http://www.diaforia.org/floema/

L’obiettivo è quello di affrontare la sperimentazione linguistica in tutte le sue declinazioni, eccettuata quasi in toto l’esperienza della poesia visiva. Come spiegato più dettagliatamente nel primo post dichiarativo, “Nasce  f l o e m a  – esplorazioni della parola”.

Già mezzo secolo ci separa dal periodo più fervido e vivido dell’ultimo avamposto della sperimentazione, eppure parliamo degli anni sessanta e settanta (ma anche degli ottanta) come se fossero dietro l’angolo. Quei segni di militanza poetica, rappresentano sì un’età dell’oro, distante, accaduta e congedata, ma così vicina e palpabile nel sentire di molti, da far pensare che non possa essere oggi solo una testimonianza storico-letteraria, piuttosto un percorso ancora aperto, tutto da esplorare, aggiornare, fare proprio attraverso la ricerca di nuove espressività.

Su  f l o e m a   verranno pubblicati testi editi e inediti di autori sia italiani che stranieri. La formula sarà quella dell’articolo con presentazione e silloge; tutti i materiali verranno poi archiviati nella Biblioteca di  f l o e m a. Per ogni autore seguirà un’intervista, al fine di rendere più vivo e dettagliato l’incontro con la poetica e l’opera. Vi saranno anche approfondimenti critici sul tema della scrittura di ricerca e sui singoli autori.

All’interno di  f l o e m a  troveremo anche xilema, che non costituirà una vera e propria sezione, ma una parola chiave (tag) abbinata ad articoli dedicati a quegli autori dei quali si sono perse le tracce (viventi e non, anche molto distanti nel tempo), che a torto sono stati dimenticati dai più, o a quella parte di produzione di un autore che è stata più vicina alla sperimentazione. Una sorta di spazio retrospettivo.

Le proposte di pubblicazione e collaborazione possono essere spedite a: info@diaforia.org

[dia•foria  è oggi formata da: Fernando Anateti, Pierfrancesco Biasetti, Walter Catalano, Stefano Pocci, Daniele Poletti

Tag: , , , ,

One Response to diaforia: rivista, sito, progetto

  1. diamonds il 16 marzo 2013 alle 11:29

    d’acchito sembra che manchino contributi muliebri.Ma son certo che è solo un refuso o questione di tempo(non siamo mica venuti al mondo per ricalcare prospettive Udc)

    http://www.youtube.com/watch?v=8kdQWx3UAGE



indiani