Elektro-poetry a Milano (Libreria Popolare di via Tadino)

1 ottobre 2013
Pubblicato da

lettere perfo All’interno degli incontri di Tu se sai dire dillo,

LIBRERIA POPOLARE DI VIA TADINO

 via A.Tadino 18  – 3 ottobre, giovedì – ore 21

Andrea Inglese e Stefano Delle Monache presentano il libro Lettere alla reinserzione culturale del disoccupato + cd There’s a choir in the straw stack (ed. ItalicPequod, 2013), in una performance per voce e live electronics insieme con Giovanni Cospito.

Leggi il programma della giornata, a partire dalle 18.30.

*

ore 18.30

 

Giuliano Mesa e Biagio Cepollaro: una piccola fabbrica.

A cura di Luigi Metropoli.

 

Biagio Cepollaro legge Giuliano Mesa

Sono stati invitati: Giusi Drago, Francesco Forlani, Andrea Inglese, Teresa Marino, Giorgio Mascitelli,  Davide Racca, Luigi Severi e Paolo Zublena

 

*

ore 21.00

 

Andrea Inglese performance con il compositore Stefano delle Monache e con la partecipazione del maestro Giovanni Cospito.

Lettere alla Reinserzione Culturale del Disoccupato

 

*

[Abbiamo qui un esempio di superamento dell’opposizione tra linee lombarde e linee pugliesi: con un poeta milanese, nato a Torino, espatriato in Francia, un sound designer di Altamura (Puglia), abitante a Venezia e ricercatore all’Università di Padova, e un compositore, originario di Matera, docente al conservatorio di Milano. a. i.]

 

 

Tag: , , , , , , , ,

One Response to Elektro-poetry a Milano (Libreria Popolare di via Tadino)

  1. Carla il 3 ottobre 2013 alle 15:00

    peccato non poter esserci!
    Bravi!
    :-)



indiani