4 comments for “Ἰθάκα (παίγνιον γ’)

  1. 23 febbraio 2014 at 21:59

    Un`ipotesi peregrina vede in ulisse un conservatore perche` in fondo vuol solo tornare a casa. Con questa mirabile cover di omero tagliamo definitivamentr la testa al toro

  2. 23 febbraio 2014 at 23:37

    fantastico, Daniele, questo tradurre e ritradurre, riportando la poesia alla musica e viceversa. Poi dicono che il greco non serve a nulla e che è una lingua morta… morti sono quelli che non sanno mettersi alla prova per cercare nuovi mondi oltre i paletti della conoscenza sicura.

  3. carlo carlucci
    24 febbraio 2014 at 18:31

    Latino e greco sono lingue ‘morte’ perchè ce l’hanno ammazzate a scuola. O sbaglio?

  4. 1 marzo 2014 at 07:16

    La voce originaria davvero si prolunga nella nuova in questo tuo tradurre fedele e libero( non è traduzione ma emulazione !). Grazie

Comments are closed.