3 Responses to Nonno di Panopoli – Dionisiache (I, 1-44)

  1. Francesca Canobbio il 28 ottobre 2014 alle 19:12

    Se dionisiaca si versa la rima che sponda le Muse
    mille potenti quadranti vibranti di forme confuse
    non un approdo al naufragio, ma l’onda che scivolo resta
    a far di mare un porto perpetuo e puerpuera la testa!

    ;-)

  2. Cristina Venneri il 31 ottobre 2014 alle 12:38

    Grazie, Daniele Ventre.

  3. Lalo Cura il 5 novembre 2014 alle 18:25

    tutte le fortune sempre agli altri, anche a quelli che non lo meritano, non c’è niente da fare: mi dite cosa ha mai fatto di buono nella vita questo panopoli per ritrovarsi un nonno del genere?



indiani