ma dove vai

12 aprile 2015
Pubblicato da

di Giacomo Sartori

ma dove vai

con quei passetti

cosa sgambetti

ancora ti alleni

con gravità di atleta

su e giù per il giardino

bimbina vecchia

(quasi un secolo

fascismo compreso!)

adesso fermati

la tua testa è troppo grande

per quei tuoi ossetti

Tag: , , ,

One Response to ma dove vai

  1. Caterina il 13 aprile 2015 alle 01:08

    Mi immagino sempre un’inquadratura, la casa ripresa da metà del prato, tutto bianco sotto la neve, e lei che esce piccolina dalla casa e cammina e scivola un po’ sul piazzale, stizzita e spersa nel bianco.



indiani