una marcia per Erri De Luca

1 ottobre 2015
Pubblicato da

Marcia sulla St. Victoire in sostegno di Erri De Luca e della Libertà di parola

erri-de-luca-no-tav-510_rid

 

 

 

 

 

La marcia si svolgerà il 4 ottobre 2015, con partenza dal Barrage du Bimont (Aix-en-Provence, Francia) alle 10h30 e arrivo in cima della Sainte-Victoire previsto per le 12h30. Una volta raggiunto il punto più alto verranno recitati da attrici francesi e italiane alcuni brani tratti dall’opera di Erri De Luca, che parlano di montagna e libertà di espressione.

 

È nata in ambito accademico francese, da un’iniziativa di Chiara Milanesi e Carlo Baghetti, l’organizzazione di una marcia in montagna per sostenere simbolicamente Erri De Luca e la Libertà di parola, nella triste vicenda che vede coinvolto l’autore, molto tradotto e letto oltralpe, in un processo, per aver espresso la sua opinione circa la costruzione della Tav Torino-Lione e le lotte ambientaliste in Val di Susa. Grande alpinista e ambientalista convinto, De Luca ha spesso descritto la montagna nei suoi romanzi; per questo motivo, l’organizzazione di una camminata fino in cima al monte più simbolico dell’intera Provenza è sembrato il modo più naturale di esprimere il dissenso verso l’imbarazzante situazione in cui si trova la democrazia italiana, che processa i suoi scrittori.

L’iniziativa ha incontrato subito il sostegno entusiasta e l’adesione di molte persone, tra cui artisti e intellettuali, diffondendosi tramite il web e il passaparola.

 

Tra gli obiettivi dell’iniziativa il collegamento con altri “camminatori” delle montagne ovunque essi si trovino.

 

NdR: segnaliamo, a proposito di De Luca, e tra le tante cose apparse in questi giorni, il bellissimo pezzo di Evelina Santangelo su Minima&Moralia

Tag: , , , , , ,

3 Responses to una marcia per Erri De Luca

  1. véronique vergé il 2 ottobre 2015 alle 11:50

    Qualcuno va da Arles a Aix en Provence?
    Ho un treno che arriva a Aix alle 9 ore 19 , devo fare un trasferimento a Marsiglia. Non è diretto.

  2. FEDERICO LA SALA il 2 ottobre 2015 alle 12:08

    ***PER CONOSCENZA***

    ***IN OMAGGIO A ERRI DE LUCA – E AL LAVORO DI “NAZIONE INDIANA”:

    CRISTIANESIMO E TEMPI SUPPLEMENTARI. —- LI’ DOVE FINISCE IL DISCORSO… FRANCIA. Marcia in sostegno di Erri De Luca e della Libertà di parola:

    http://www.lavocedifiore.org/SPIP/article.php3?id_article=4475#forum2703465

    Federico La Sala

  3. guido il 13 ottobre 2015 alle 17:37

    e in Italia?



indiani