Tu se sai dire dillo 2016. V edizione

di Biagio Cepollaro

biagio-cepollaro-icona-33-2014

Tu se sai dire dillo

V edizione

21, 22 e 23 ottobre 2016

Spazio Ostrakon e Bioforme

Rassegna ideata e curata da Biagio Cepollaro in memoria dell’amico e poeta Giuliano Mesa

La V edizione di Tu se sai dire dillo si svolgerà nei locali del centro Bioforme, via Aosta 2, Milano (MM 5 Cenisio) e si articolerà essenzialmente intorno ai temi: la poesia di Giuliano Mesa, l’emergenza poetica di questi ultimi anni a Napoli, la riscoperta critica del Gruppo 93 a ventitré anni dallo scioglimento del sodalizio, la nascita della collana Autoriale e il primo volume dedicato a Francesco Tomada, la festa del blog Perigeion e la poetica del lutto di Amelia Rosselli.

VENERDI’   21 ottobre

ore 18.00

Biagio Cepollaro e Giorgio Mascitelli leggono Giuliano Mesa

Proiezioni dantesche di Paola Nasti

ore 18,30

Fabio Orecchini : Installazione e performance dedicate a Giuliano Mesa

ore 19,00

Conversazione sulla poetica emergenza a Napoli.

a cura di Bernardo De Luca

Viola Amarelli, Biagio Cepollaro, Antonio Devicienti, Tommaso Di Dio, Giusi Drago, Francesco Filia, Vincenzo Frungillo, Carmen Gallo, Nino Iacovella, Eugenio Lucrezi, Giorgio Mascitelli, Luigi Metropoli, Gianni Montieri, Paola Nasti, Angelo Petrella, Christian Tito, Ferdinando Tricarico e Daniele Ventre

ore 20.00

Intervallo

ore 20.30

La poetica emergenza: la poesia a Napoli

Viola Amarelli

Francesco Filia

Carmen Gallo

Eugenio Lucrezi

Giovanna Marmo

Angelo Petrella,

Ferdinando Tricarico

Daniele Ventre

SABATO   22  ottobre

ore 18.00

Alla fine del 900: il Gruppo 93

a cura di Angelo  Petrella

Angelo Petrella in dialogo con Adriano Padua

Intervengono:

Mariano Baino, Marco Berisso

Guido Caserza, Biagio Cepollaro, Marcello Frixione, Paolo Gentiluomo, Costanzo Ioni

ore 19,30

Nicola Sisci e il cortometraggio

ore 20.00

Intervallo

ore 20.30

La collana Autoriale e Francesco Tomada

Edizioni Dot.Com Press

a cura di Fabrizio Bianchi e Biagio Cepollaro

ore 21.00

Festa di Perigeion

Roberto R. Corsi, Guido Cupani. Giusi Drago, Nino Iacovella, Amara Miao Rossi, Christian Tito

DOMENICA  23  Ottobre

ore 18.00

Psiche e materia

Jung e Pauli

a cura di Antonio Sparzani

ore 18.30

Rivoluzioni dimenticate

a cura di Pino Tripodi

con Francesco Forlani

ore 19,30

Kafka, La colonia penale. Una traduzione

a cura di Davide Racca

ore 20.00

Intervallo

ore 20.30

Amelia rosselli e Bologna in lettere 2016

a cura di Enzo Campi

Il programma della serata comprende il video “Stratificazioni”, montato con immagini della IV° edizione del Festival; il recital “Erba nera che cresci segno nero tu vivi”, con Martina Campi, Francesca Del Moro, Mario SboarinaAlessandro Brusa, Sonia Lambertini, Enea Roversi; e la presentazione del volume “Il colpo di coda. Amelia Rosselli e la poetica del lutto” (Marco Saya Edizioni)

 

biagio cepollaro

Biagio Cepollaro, nato a Napoli nel 1959, vive a Milano. Esordisce come poeta nel 1984 con Le parole di Eliodora (Forum/Quinta generazione), nel 1993 pubblica Scribeide (Piero Manni ed.) con prefazione di Romano Luperini e Luna persciente (Carlo Mancosu ed.) con prefazione di Guido Guglielmi. Sono gli anni della poetica idiolettale e plurilinguista, del Gruppo 93 e della rivista Baldus . Con Fabrica (Zona ed., 2002), Versi nuovi (Oedipus ed., 2004) e Lavoro da fare (e-book del 2006) la lingua poetica diventa sempre più essenziale aprendosi a una dimensione meditativa della poesia. Questa seconda fase del suo percorso è caratterizzata da pionieristiche attività editoriali in rete che danno vita alle edizioni on line di ristampe di autori come Niccolai, Di Ruscio e di inediti di Amelia Rosselli, a cui si aggiungono le riviste-blog, come Poesia da fare (dal 2003) e Per una Critica futura (2007-2010). Nello stesso periodo si dedica intensamente alla pittura (La materia delle parole, a cura di Elisabetta Longari, Galleria Ostrakon, Milano, 2011), pubblicando libri che raccolgono versi e immagini, come Da strato a strato, prefato da Giovanni Anceschi, La Camera Verde, 2009. Il primo libro di una nuova trilogia poetica, Le qualità, esce presso La Camera Verde nel 2012. E' in corso di pubblicazione il secondo libro, La curva del giorno, presso L'arcolaio editrice. Sito-archivio: www.cepollaro.it Blog dedicato alla poesia dal 2003: www.poesiadafare.wordpress.com Blog dedicato all’arte: http://cepollaroarte.wordpress.com/ 

Tags:

  1 comment for “Tu se sai dire dillo 2016. V edizione

  1. eugenio lucrezi
    20 ottobre 2016 at 17:41

    Grazie a Biagio Cepollaro, che il lavoro da fare lo fa.

Comments are closed.