indiani

comunicazioni di servizio, vita di Nazione Indiana

L.

Pubblicato da
0
29 marzo 2017
L.

L. / Marco Benedettelli

Non avrei mai voluto raccontare la storia del villaggio di L., né verrò a dirvi del quando e del percome io vi sia arrivato. Sono dettagli, questi, che vi annoierebbero. Andrò subito al punto e con tutta la precisione che mi è concessa nel breve lasso...
Leggi »

Incontenibile. Wittig e il corpo lesbico

Pubblicato da
1
26 marzo 2017
Incontenibile. Wittig e il corpo lesbico

 

di Simonetta Spinelli*

«In questa geenna dorata adorata nera dà i tuoi addii mia bellissima mia fortissima mia indomabilissima mia sapientissima mia ferocissima mia dolcissima mia amatissima, a ciò che esse chiamano l’affetto e la tenerezza o il grazioso abbandono »

Monique Wittig, Il corpo lesbico, Milano, Edizioni delle donne, 1976, p.13 **

.…


Leggi »

Le maschere dell’Impero nella poesia di Bruno di Pietro

Pubblicato da
0
23 marzo 2017
Le maschere dell’Impero nella poesia di Bruno di Pietro

di Daniele Ventre

L’immagine dell’Impero Romano come metafora politica dell’Europa, quale compare nella nuova raccolta di Bruno Di Pietro (Impero, Oedipus, Salerno/Milano 2017), è connotata da una plurivoca unità tematica. Le molte voci che la compongono rappresentano a tutti i livelli le dramatis personae della società antica, riproposte in una dimensione lirico-narrativa connotata da un...
Leggi »

Malerba

Pubblicato da
1
22 marzo 2017
9788804669340_0_0_1642_80

di Massimiliano Manganelli

Quando le sue opere giungono a essere raccolte in un Meridiano, in genere vuol dire che quel determinato autore è più o meno definitivamente canonizzato. Non assunto in un ideale paradiso della letteratura, sia chiaro, bensì molto più semplicemente (e nel rispetto dell’etimologia) acquisito in un canone:...
Leggi »

La violenza fantasma – o della violenza psicologica

Pubblicato da
20
20 marzo 2017
La violenza fantasma – o della violenza psicologica

di Mariasole Ariot

Bisogna spegnere la violenza piuttosto che l’incendio.

Eraclito

 

Esiste un forellino collocato nella zona occipitale : da lì qualcuno entra, s’incista come una larva, emette uova, prolifera. Questo forellino, nella lingua della psichiatria odierna, è chiamato “ferita narcisistica”.…


Leggi »

CaLibro Festival 2017

Pubblicato da
0
19 marzo 2017
calibro 70x100 - 2017-01

di Francesca Fiorletta

Anche quest’anno torna CaLibro, Festival della Lettura a Città di Castello, promosso dall’Associazione culturale “Il Fondino”, con il patrocinio e il sostegno del Comune di Città di Castello e della Regione Umbria, oltre che di numerose attività imprenditoriali di rilievo.…


Leggi »

Diorami. Intervista a Massimiliano Borelli

Pubblicato da
0
17 marzo 2017
AutoritrattoPetrassi

di Francesca Fiorletta

Nasce per Mucchi Editore una bella collana: DIORAMI. Testi su artifici, mondi nuovi e altre invenzioni.
Il primo volume verrà presentato sabato prossimo, 25 marzo, alle ore 13:00, all’interno dell’evento Book Pride, a Milano.
Ne parliamo col curatore, Massimiliano Borelli.…


Leggi »

Virtuale e Reale, virtuale è reale. Intervista a Giuliana Altamura

Pubblicato da
3
10 marzo 2017
copertina OdS

di Francesca Fiorletta

Da poco edito da Marsilio, “L’orizzonte della scomparsa” è l’ultimo romanzo di Giuliana Altamura, che affronta un tema spinoso e quanto mai attuale: le derive del mondo del web.

Ho fatto qualche domanda all’autrice.…


Leggi »

Un ronzio devastante e altre cose blu – Gianluca Garrapa

Pubblicato da
1
6 marzo 2017
Un ronzio devastante e altre cose blu – Gianluca Garrapa

  Anteprima della raccolta di racconti di Gianluca Garrapa 

 

La città dove non si drogavano più

 

Il fatto è che in tutte le città, grandi o piccole, ordinate o disordinate, sporche e caotiche o pulite come, e pacate come, piccole per quanto metropolitane e arretrate come, o immense e vivibili per quanto festaiole al...
Leggi »

Vita di Alice/3

Pubblicato da
2
2 marzo 2017

di Francesca Fiorletta

Lara vendeva appartamenti.
Fin da quando era piccola, aveva sognato di lavorare in un’agenzia immobiliare.
Si lasciava inebriare dall’odore di vernice e spazi vuoti che traspira dalle pareti disadorne dei caseggiati in periferia, s’eccitava al cospetto dei cantieri aperti delle palazzine che si ergono, poco a poco, sull’affaccio...
Leggi »

Wittig e la lingua proibita

Pubblicato da
3
25 febbraio 2017
Wittig e la lingua proibita

di Simonetta Spinelli

 

Avevo chiesto a Simonetta Spinelli il permesso di pubblicare alcuni suoi articoli scritti diversi anni fa e già postati sul suo blog. Le avevo anche chiesto di scrivere una breve nota di accompagnamento per ogni intervento, raccontando in sintesi le circostanze della...
Leggi »

Jean Baudrillard e il delitto imperfetto

Pubblicato da
5
19 febbraio 2017
Jean Baudrillard e il delitto imperfetto

di Davide Gatto 

(seconda parte)

Il delitto non è mai perfetto, ovvero “l’illusione indistruttibile”

Il processo è irreversibile? Abbiamo perduto per sempre il desiderio, la passione, la curiosità per l’Altro/altro, per il misterioso mondo reale delle apparenze? Tanto è lontano Baudrillard dal credere questo – coerentemente con quel nichilismo “creativo” cui si faceva cenno all’inizio –...
Leggi »

Last words

Pubblicato da
0
18 febbraio 2017
Last words

di Gabriele Tinti

immagini di Andres Serrano

#

Ancora una volta ho mandato a puttane la mia vita
e questa volta non c’è rimedio. Non ho una casa,
non ho un lavoro, non ho un soldo. Ho due figlie meravigliose
che si meritano molto più di quanto io possa
offrir loro, dalla vita si meritano di meglio...
Leggi »

Vita di Alice/ 2

Pubblicato da
1
17 febbraio 2017

di Francesca Fiorletta

Alice non sentiva mai il suono della sveglia.
A notte fonda, faceva sempre sogni molto intensi, popolati per lo più da regnanti antichi col mantello rosso e feste danzanti in discoteca, api operose e cavalier serventi, lumachine bianche e magia nera; tornavano a trovarla strani volti...
Leggi »

Minchia di mare – Arturo Belluardo

Pubblicato da
3
15 febbraio 2017
Minchia di mare – Arturo Belluardo

  Anteprima del secondo romanzo di Arturo Belluardo

 

MIO CUGINO

(in cui Buscemi Davide ha prima anni otto e mesi due, poi anni quattordici e mesi cinque e, per finire, anni diciannove e mesi sei)

C’erano tre motivi per cui mi scassavo la minchia ad andare d’estate in campagna dai miei zii.…


Leggi »

Vita di Alice

Pubblicato da
7
6 febbraio 2017

di Francesca Fiorletta

Alice aveva quattro anni, e non sapeva ancora parlare.
I genitori erano molto preoccupati, perciò la portavano dal pediatra prima una volta al mese, poi una volta a settimana, e poi addirittura tutti i giorni.
La mamma andava a riprenderla da scuola alle quindici e trenta, puntuali, ogni...
Leggi »

La vita è un corpo

Pubblicato da
1
5 febbraio 2017
6665-3

di Alessandro Garigliano

Non mi piace essere sentimentale, per cui mi è difficile recensire Una vita come tante, scritto da Hanya Yanagihara e tradotto da Luca Briasco (Sellerio 2016). Ma è stata una lettura, se non travolgente perché la storia non è incalzante, di certo appassionante, terribilmente appassionante.…


Leggi »

Danzeranno gli insetti

Pubblicato da
4
1 febbraio 2017

di Sonia Lambertini*

Nel giorno del mio giudizio
quando il corpo sarà in scadenza
la bocca sarà colma di terra
danzeranno gli insetti
il ritmo assordante non mi farà dormire
e come nei banchetti degni di rispetto
trionferanno gli avanzi
le formiche ne faranno scorta
sottomano la mappa
cenni di anatomia
viaggio di sola andata.…


Leggi »

Overlove – Alessandra Minervini

Pubblicato da
20 gennaio 2017
Overlove – Alessandra Minervini

                 Anteprima del romanzo d’esordio di Alessandra Minervini

A Taranto la luce naturale era scomparsa, offuscata dalle ombre dei palazzi, delle macchine, delle pietre. Molte pietre. Una sull’altra. Le vedevo ovunque. Arrivavano fino al cielo. Pietre al posto di nuvole, una prospettiva celeste all’incontrario.…


Leggi »

Overbooking: Lorenzo Mazzoni

Pubblicato da
14 gennaio 2017
Overbooking: Lorenzo Mazzoni

 Nota di lettura

di

Azra Nuhefendić

Nel 1993, sotto assedio, Sarajevo era considerata uno dei posti più pericolosi nel mondo. Eppure ho conosciuto molte persone che si ostinavano a voler tornare nella città. La signora Vinka, scappata da Sarajevo all’inizio della guerra, voleva ritornarci a ogni costo, con il figlioletto, perché le pareva che avrebbe...
Leggi »

Radio Kapital: Jean Claude Michéa. Per finirla con sinistra\destra

Pubblicato da
13 gennaio 2017
Radio Kapital: Jean Claude Michéa. Per finirla con sinistra\destra

qui il filosofo ritratto in piena epoca miaoista

La magnifica rivista francese Les Inrocks intervista il filosofo Jean-Claude Michéa

traduzione di Francesco Forlani

Contro il Capitale, lei auspica un “pensare con la sinistra contro la...
Leggi »

Writing the real. Un’antologia di poesia francese contemporanea

Pubblicato da
8 gennaio 2017
fronts-n-6544-00-000013-wz-pyr

Thomas Jones – A wall in Naples

di Ornella Tajani

Per la Enitharmon Press è uscito di recente il volume Writing the real. A bilingual anthology of contemporary French poetry, a cura di Nina Parish ed Emma Wagstaff. L’opera, in edizione con testo a fronte, si propone di offrire una panoramica sulle voci che hanno...
Leggi »

ALCUNE STANZE (SOME ROOMS) – II

Pubblicato da
4 gennaio 2017
ALCUNE STANZE (SOME ROOMS) – II

da 999 rooms: Rooms of the night / Vanni Santoni

 

Room 173

The future starts today.
The future is fresh!
The future will be repeated,
broadcasted & distributed.
The future will be obsolete.
The future is overrated.
The future ain’t what it used to be.…


Leggi »

Viaggio nell’Orrore: dal gotico al southern gothic

Pubblicato da
1 gennaio 2017
Viaggio nell’Orrore: dal gotico al southern gothic

di Orazio Labbate

Frances Benjamin Johnston, Autoportrait, Washington DC, 1896

Paura, terrore e catarsi sono i sentimenti che provoca tutta la letteratura dell’orrore, gli stessi che Aristotele attribuiva alla Tragedia nella “Poetica”. Tre percezioni che si rivolgono all’usufruitore in modi differenti.…


Leggi »

Foto di classe. Frances Benjamin Johnston

Pubblicato da
31 dicembre 2016
Foto di classe. Frances Benjamin Johnston

di Jamila Mascat

David Hammons, African-American Flag, 1990

The Color Line. Les artistes africains-américains et la ségrégation – una mostra in corso al Musée du Quai Branly fino al 15 gennaio –  racconta come un poema epico la storia dell’arte afro-americana dal 1865 ad oggi – dalle ceramiche dello schiavo David Drake soprannominato Dave the Potter ai black nudes...
Leggi »

Lo snobismo mi attanaglia

Pubblicato da
28 dicembre 2016
libri-nel-carrello

di Francesca Fiorletta

Lo snobismo mi attanaglia.
Entro in libreria meno spesso di quanto si potrebbe pensare, sicuramente meno spesso di quanto facessi dieci o anche venti anni fa.
Non entro spesso nelle librerie, nonostante io lavori tutta la settimana (anche) in una libreria.…


Leggi »

Babbo Natale giustiziato

Pubblicato da
24 dicembre 2016
tumblr_nghd5gfm2h1qj9pgco1_r2_500

 

di Ornella Tajani

I pagani pregavano i morti, mentre i cristiani pregano per i morti.

S. Reinach

 

È il 23 dicembre del 1951. A Dijon si assiste a un’esecuzione sensazionale: Babbo Natale viene impiccato alle grate della cattedrale e poi bruciato sulla pubblica piazza.…


Leggi »



indiani