Lettera alla mia terra

Pubblicato da
22 settembre 2008

di Roberto Saviano

I RESPONSABILI hanno dei nomi. Hanno dei volti. Hanno persino un’anima. O forse no. Giuseppe Setola, Alessandro Cirillo, Oreste Spagnuolo, Giovanni Letizia, Emilio di Caterino, Pietro Vargas stanno portando avanti una strategia militare violentissima. Sono autorizzati dal boss latitante Michele Zagaria e si nascondono intorno a Lago Patria.…


Leggi »

Urbanità 3

Pubblicato da
22 settembre 2008
Urbanità 3

di Gianni Biondillo

A detta di Gianluca, il mio mio socio di studio, noi architetti ormai ci siamo trasformati in parrucchieri. E, maledizione, ha ragione da vendere! Forse è anche per questo che ultimamente mi sto convertendo sempre più alla scrittura.…


Leggi »

Myspace killed the lysergic-star. Una lettura de Gli interessi in comune di Vanni Santoni

Pubblicato da
22 settembre 2008
Myspace killed the lysergic-star. Una lettura de Gli interessi in comune di Vanni Santoni

di Francesca Matteoni

Ne Gli interessi in comune, secondo libro di Vanni Santoni, scrittore trentenne di Montevarchi nel Valdarno, appaiono chiari due protagonisti: la lunga adolescenza di un gruppo di ragazzi nell’arco di dieci anni (1996-2006) ed il luogo...
Leggi »

Baciami, Marte

Pubblicato da
22 settembre 2008

di Maria Cerino

Non è che possa gettarla lì, lanciarla tra le due macchine parcheggiate proprio sotto la sua finestra, infilare le mani tra le serrande abbassate e i vetri che riflettono dentro la stanza il raggio dei tre quarti di mattinata, la mela.…


Leggi »

Amare lettere Montenegrine

Pubblicato da
21 settembre 2008
Amare lettere Montenegrine


O l’uno o l’altro
di
Azra Nuhefendić

«Noi che abbiamo vissuto l’assedio di Sarajevo
non ne ricaveremo, si capisce, alcun profitto …
questa conoscenza è la spada che non sguaineremo
in ogni momento io almeno terrò sempre la mano
sul suo manico».…


Leggi »

Plettro di compieta (terza parte)

Pubblicato da
21 settembre 2008

di Marina Pizzi

(la prima e la seconda parte si possono leggere qui e qui)

51.
respiro un angelo con il diario in faccia
la luce sotto spoglie di rugiade
quella la diga con la voce del padre
morente, e le lentiggini bambine
senza amore, tra le spirali
d’ansia e l’ecumene culla.…


Leggi »

Gino Hahnemann

Pubblicato da
20 settembre 2008
Gino Hahnemann

di Stefano Zangrando

);" target="_blank">harzblog]

Ieri stavo scorrendo in rete il calendario delle manifestazioni di ottobre nel sito dell’Accademia delle Arti di Berlino, l’istituzione di cui sarò ospite tra poco, in autunno. A un certo punto, appena sotto la metà del mese, mi...
Leggi »

VivaVoce#05: Juan Gelman [ 1930, Buenos Aires ]

Pubblicato da
20 settembre 2008
VivaVoce#05: Juan Gelman [ 1930, Buenos Aires ]


https://www.nazioneindiana.com/wp-content/2008/09/mujeres_juan_gelman.mp3

donne

dire che quella donna era due donne è dire pochino
doveva averne 12 397 di donne nella sua donna/
era difficile sapere con chi si trattavaLeggi »

cronache da Pechino #2

Pubblicato da
20 settembre 2008
cronache da Pechino #2

di Gabriella Stanchina


Oggi, sotto una pioggia battente, ho visitato la Città Proibita. Ho camminato ininterrottamente per sette ore per coprire i suoi 720.000 metri quadrati e scrutare dalle grate di legno nell’interno di alcuni dei suoi 890 palazzi. È un’esperienza difficile da descrivere e del resto credo che l’intenzione di coloro che nel...
Leggi »

Per Abdul

Pubblicato da
19 settembre 2008

Domani a Milano parte alle 14.30. dai Bastioni di Porta Venezia una manifestazione per Abdul, il ragazzo ucciso domenica in Via Zuretti per un furto di merendine e/o il colore della pelle, che si concluderà in Piazza Duomo.…


Leggi »

“A fellow of infinite jest”

Pubblicato da
19 settembre 2008
“A fellow of infinite jest”

“A proposito, lo so che questa parte è noiosa e probabilmente ti annoia, ma si fa assai più interessante quando arrivo alla parte in cui mi uccido e scopro quello che succede subito dopo che una persona muore”. Caro vecchio neon, DAVID FOSTER WALLACE

di Francesca Matteoni

Domenica, 14 settembre 2008.…


Leggi »

Lettere alla Reinserzione Culturale del Disoccupato 8

Pubblicato da
19 settembre 2008
Lettere alla Reinserzione Culturale del Disoccupato 8

di Andrea Inglese

Cara Reinserzione Culturale del Disoccupato,

se tu mi abbandonassi ora,
non saprei calcolarne il danno,
e non succederebbe nulla.…


Leggi »

Leggere, le voci – Dizionario affettivo degli scrittori

Pubblicato da
19 settembre 2008
Leggere, le voci – Dizionario affettivo degli scrittori


L’indiano Giorgio Vasta – perché come dice Biondillo se si è stati indiani una volta lo si è per tutta la vita- ha accettato di rispondere alle mie domande su un libro che è appena uscito e che sarà presentato a Pordenone legge il...
Leggi »

Terra! Angelo Petrella

Pubblicato da
18 settembre 2008
Terra! Angelo Petrella

Note per il romanzo di Angelo Petrella, Una città perfetta
di
Francesco Forlani

Uno.Scrivi come se dovessi essere letto dai tuoi nemici.

“L’esperienza mi ha insegnato che è impossibile non scrivere per i propri nemici, e innanzitutto per loro, perché sono sempre loro a gettarsi per primi su quello che scrivete.…


Leggi »

Plettro di compieta (seconda parte)

Pubblicato da
18 settembre 2008

di Marina Pizzi

(la prima parte si può leggere qui)

26.
questo mancino manico del porto
le pergamene del giro della terra
le malinconiche funi del maiale,
l’ira del tavolo zoppo
fa rovesciare i bicchieri,
le pallide energie del tema in classe.…


Leggi »

I bambini la guardano : la TV

Pubblicato da
17 settembre 2008


A short film by “Koyaanisqatsi” director Godfrey Reggio produced at Fabrica in Italy with Angela Melitopoulos and Miroslav Janek and produced by Massimo Cortesi

Dove giocano i bambini?

Ho conosciuto Angela Melitopoulos un bel po’ di anni fa. A lei e a Maurizio Lazzarato devo molto.…


Leggi »

Non ho molti dischi di Bill Frisell

Pubblicato da
17 settembre 2008

di Andrea Cirolla

Non ho molti dischi di Bill Frisell, giusto una manciata. Il primo me lo regalarono a Natale, quando avevo poco meno di diciott’anni. Stavo alla Virgin di via XX Settembre, in centro, fuori mia sorella e mia madre ad aspettarmi.…


Leggi »

Maschio e femmina dio li creò!? Il binarismo sessuale visto dai suoi zoccoli (2)

Pubblicato da
17 settembre 2008
Maschio e femmina dio li creò!? Il binarismo sessuale visto dai suoi zoccoli (2)

Pubblico la seconda parte (qui la prima parte) della lezione su transgenderismo e intersessualità che Lorenzo Bernini ha tenuto presso il corso di dottorato di ricerca in Studi Culturali dell’Università degli Studi di Palermo, corredato da...
Leggi »

Transnistria a orologeria

Pubblicato da
16 settembre 2008
Transnistria a orologeria

di Riccardo Valsecchi

']);" >qui]

La guerra in Georgia è apparsa come una meteora: una fulminea massa di fuoco che celermente si è consumata al contatto con l’atmosfera, depositando, sparsi sulla crosta terrestre, detriti e frammenti.…


Leggi »

L’amore a due

Pubblicato da
16 settembre 2008

di Linnio Accorroni

 

Christoph Willibald Gluck, “Philémon & Baucis”
Ditte Andersen,  Aria Il Mio Pastor Tu Sei

 

Tra le tante storie raccontate nelle Metamorfosi ovidiane ce n’è una in particolare che stranisce e turba: sta nell’ottavo libro delle Metamorfosi dove si narra la vegetale trasformazione dei due anziani sposi Filemone...
Leggi »

Testamento biologico

Pubblicato da
16 settembre 2008

Giulio Mozzi su vibrisse e Antonio Moresco insieme alla redazione de Il primo amore propongono un’iniziativa che riguarda il testamento biologico.

Rispetto all’astrattezza della discussione che si è scatenata a partire da alcuni casi come quello di Eluana Englaro, Mozzi sottolinea:

“Sono...
Leggi »

Nel fuoco della scrittura

Pubblicato da
15 settembre 2008
Nel fuoco della scrittura


Roma – Sabato 20 settembre ore 18.00
Inaugurazione della mostra di pittura e presentazione del libro
Nel fuoco della scrittura
di Biagio Cepollaro

La mostra si può visitare fino al 17 ottobre
dalle ore 17.00 alle ore 23.00, esclusi i lunedì.…


Leggi »

Urbanità 2

Pubblicato da
15 settembre 2008
Urbanità 2

di Gianni Biondillo

Non bisognerebbe mai fare una vacanza all’estero con i propri figli. È quello che sto pensando ora, di ritorno dalla Germania. Mai. È frustrante. Come faccio ora a spiegare alle mie due bambine perché ho deciso di farle crescere in una città come Milano?…


Leggi »

Plettro di compieta (prima parte)

Pubblicato da
15 settembre 2008
Plettro di compieta (prima parte)

di Marina Pizzi

…. il cane gioca
a eludere per volere
il cappio che ha
MARCO GIOVENALE

1.
stagioni al pane
critica e memoria
dove la casa in estro di giostrina
secca le stanze che si stanno atee.
in meno di un marsupio
il nodo della corsa
per rivedere il sasso
che mi portò sott’acqua
dalla...
Leggi »

Variazioni su un omicidio

Pubblicato da
15 settembre 2008
Variazioni su un omicidio

di Helena Janeczek

1) Adul Salam Guibre e i suoi amici John e Samir entrano all’alba al bar “Shining” di Via Zuretti, zona Stazione Centrale di Milano, e rubano una scatola di biscotti. I gestori, padre e figlio, se ne accorgono e gli corrono dietro urlando cose...
Leggi »

L’insulto

Pubblicato da
15 settembre 2008

di Franco Buffoni

(in reazione a questo post)

Perché è vero, tutto comincia con un insulto, sentito da bambino e non indirizzato a te, poi lo senti indirizzato a te e sogni di potertene liberare, ma dentro di te già sai che non sarà possibile.…


Leggi »

David Foster Wallace [Ithaca, 21 febbraio 1962 – Claremont, 12 settembre 2008]

Pubblicato da
15 settembre 2008

Reading di David Foster Wallace
celebrazione del 150° Anniversario di HARPER’S MAGAZINE
New School Writing Program, May 25th, 2000
The New School Auditorium, New York City

Ticket To The Fair

I’m once again at the capacious McDonald’s tent, at the edge, the titanic inflatable clown presiding. There’s a fair-sized crowd in the basketball bleachers at one side and rows of folding chairs on another. It’s the Illinois State Jr. Baton-Twirling Finals. A metal loudspeaker begins to emit disco, and little girls pour into the tent from all directions, gamboling and twirling in vivid costumes. In the stands, video cameras come out by the score, and I can tell it’s pretty much just me and a thousand parents. Continua a leggere »


indiani