La sola dell’avvenire

Pubblicato da
4 giugno 2008

di Christian Raimo

Come forse si poteva anche prevedere, il disastro elettorale di aprile (al confronto del quale lo sbandamento della “gioiosa macchina da guerra” appare oggi come un incidente di percorso) si è portato dietro anche un’implosione linguistica. Due aggregati pseudopolitici partoriti in fretta come il Pd e la Sinistra Arcobaleno si...
Leggi »

Breve storia dell’emergenza rifiuti in Campania

Pubblicato da
4 giugno 2008
Breve storia dell’emergenza rifiuti in Campania


di Maurizio Braucci

Primavera del 2007. Petra e io passeggiamo nel Parco Ventaglieri, nel centro di Napoli, facendo attenzione ai gradini rotti e alle grate su cui poggiamo i piedi, la manutenzione dello spazio è scarsa e l’effetto della furia dei ragazzini e degli agenti atmosferici trovano poco rimedio.…


Leggi »

A partire dalla munnezza

Pubblicato da
4 giugno 2008
A partire dalla munnezza


di Helena Janeczek

Domenica Maurizio Braucci mi ha portato a Chiaiano. Ci eravamo visti l’altro giorno e lui cominciò subito a parlare di quel che stava succedendo, metà incazzato metà affranto.
“Ma hai visto quel che vanno scrivendo sui giornali? Secondo “la Repubblica” ci stavano i camorristi fra i manifestanti che distribuivano in...
Leggi »

Appello in difesa del popolo e della cultura rom

Pubblicato da
4 giugno 2008

In un ciclo di lezioni aperte alla Libera Università delle Donne di Milano, che si è svolto nei mesi scorsi, abbiamo potuto conoscere la cultura e la storia del popolo rom; ne abbiamo incontrato alcune esponenti e studiose: Dijana Pavlovic, Jovica Jovic, Emanuela Miconi, Anna Rota; sappiamo dello sterminio che hanno subito durante il...
Leggi »

Dove guarda l’uccello a forma di domanda

Pubblicato da
3 giugno 2008

Sul De Bestiarum Naturis di Andrea Pedrazzini

di Massimo Rizzante

Pedrazzini disegna come Rabelais, sente come Plutarco.
Di qui, in primo luogo, il lato comico, non burlesco, non vignettistico, non caricaturale del suo tratto.
Il comico si fonda su un’acuta osservazione dell’infinita varietas della natura e sull’altrettanto infinita potenzialità della fantasia di mettere alla prova...
Leggi »

E la morte non avrà più dominio

Pubblicato da
3 giugno 2008

di Dylan Thomas

E la morte non avrà più dominio.
I morti nudi saranno una cosa
Con l’uomo nel vento e la luna d’occidente;
Quando le loro ossa saranno spolpate e le ossa pulite scomparse,
Ai gomiti e ai piedi avranno stelle;
Benché impazziscano saranno sani di mente,
Benché sprofondino in mare risaliranno a galla,Leggi »

John C. e la filippina

Pubblicato da
3 giugno 2008
John C. e la filippina

di Linnio Accorroni

C’è poco da fare: quando i libri toccano e commuovono come quest’ultimo di Coetzee si vorrebbe quasi non scriverne. Si ha la sensazione, infatti, che qualsiasi interpretazione costruita su questo “Diario di un anno difficile”, anche la più acuta e sofisticata, servirebbe solo ad evidenziare l’intrinseca vacuità surrogatoria dell’esercizio critico quando...
Leggi »

Il potere degli incubi: la vittoria fantasma – di Adam Curtis

Pubblicato da
3 giugno 2008

The Power of Nightmares – The Rise of the Politics of Fear, di Adam Curtis (2004).
Un documentario che descrive la nascita del movimento neoconservatore americano e quella del movimento radicale islamico, osservandone le ambigue similitudini.

Seconda parte “The Phantom Victory”
59 minuti, in inglese, trascrizione, schermo pieno.…


Leggi »

Genesi e Metamorfosi. Cremonainpoesia 2008

Pubblicato da
3 giugno 2008

II edizione
Cremona: prologo 24 maggio, 5-8 giugno

Per contatti e informazioni:
www.cremonainpoesia.it

Tel. 348-3515505

Era di maggio, io no, non mi dimentico,
cantavamo una canzone a due voci…
Più tempo passa e più me ne ricordo,
fresca era l’aria e la canzone dolce…
E diceva: “Cuore, cuore!…


Leggi »

SUL DISEGNO (1918)

Pubblicato da
2 giugno 2008
SUL DISEGNO (1918)

di Ludwig Meidner

traduzione di Luca Zenobi

Se vuoi disegnare, devi sentire dentro di te una grande pienezza di spirito, serenità, trasporto e amore per il creato.
Non temere la vuota bianchezza del foglio.
Sii impavido! Là c’è il mondo selvaggio, la spaventosa incertezza – e qui c’è il tuo spirito e la tua ardente...
Leggi »

IL CULTO DEI FETICCI NELL’ITALIA CONTEMPORANEA (1)

Pubblicato da
2 giugno 2008
IL CULTO DEI FETICCI NELL’ITALIA CONTEMPORANEA (1)

di Michele Zaffarano

potrei mettermi a bloccarlo e provare a irrigidirmi ancora di più mentre lei si è abbassata sul seno di sinistra e sto andando e ho ansimato un controllo che assume la direzione un istinto primitivo strappandole le calze bagnato e caldo lasciandolo sperimentare in profondità tuttavia dovrebbero essere lucide...
Leggi »

Prima dell’estinzione

Pubblicato da
2 giugno 2008

di Mauro Pianesi

Avevo letto già in manoscritto Prima dell’estinzione (Effigie), l’ultimo romanzo di Sergio Nelli, storia narrata in prima persona di un giornalista nel tunnel del ricovero ospedaliero. Trasformato, fra diagnosi imprecise e impietose, in cittadino del dolore, comincia a sentire la fine e il peso insopportabile del mondo.…


Leggi »

Absolute Poetry 2008. Cantieri internazionali di poesia

Pubblicato da
1 giugno 2008

III edizione
Monfalcone: 3-7 giugno
Teatro Comunale – Biblioteca Comunale – Centro di Aggregazione Giovanile

Direzione artistica
Lello Voce

Assistenza alla direzione artistica
Luigi Nacci

Videofondali live
Giacomo Verde


Leggi »

Les italiens: Fernando Coratelli

Pubblicato da
31 maggio 2008
Les italiens: Fernando Coratelli


Immagine presa qui
Il post-it tra i due cartelli dice: demerdez vous. (trad. cazzi vostri!!!)

Storie da
Altro tempo
romanzo
di
Fernando Coratelli

Superammo altre due auto che ci precedevano, in un rapido calcolo stimai che ce n’erano altre otto a separarci – tante forse troppe per non perderci.…


Leggi »

La Punta della Lingua 2008 (Ancona)

Pubblicato da
31 maggio 2008

NIE WIEM presenta La Punta della Lingua 2008
Poesia Festival (III edizione)
Ancona 5-8 giugno 2008

Il festival di poesia “La Punta della Lingua” giunge quest’anno alla sua terza edizione, aprendosi a contaminazioni internazionali e con un occhio di riguardo ai giovanissimi.…


Leggi »

Errata corrige

Pubblicato da
31 maggio 2008
Errata corrige


di Gianni Biondillo

Non ricordo neppure più dove lessi quei versi, anni fa. Mi piacquero, li condividevo, li trascrissi pure da qualche parte. Per anni, per me, erano senza ombra di dubbio (così c’era scritto) di Bertolt Brecht.
Sbagliavo.…


Leggi »

RADIOBAHIA: racconti per canzoni [003]

Pubblicato da
30 maggio 2008
RADIOBAHIA: racconti per canzoni [003]

di Marco Ciriello

RADIOBAHIA: suona

“The sound of crying” dei Prefab Sprout

3.
Quando la nave prese in pieno il banco di ghiaccio, il capitano Winter stava dormendo. Il mare si tinse di rosso e tutti, proprio tutti, i passeggeri si...
Leggi »

Le Eumenidi

Pubblicato da
29 maggio 2008

(Megera)

Hoch stand der Sanddorn am Strand von Hiddensee
Micha, mein Micha, und alles tat so weh
Die Kaninchen scheu schauten aus dem Bau
so laut entlud sich mein Leid in`s Himmelblau

So böse stapfte mein nackter Fuß den Sand
und schlug ich von meiner Schulter deine Hand
Micha, mein Micha, und alles tat so wehLeggi »

Ballata del fiore azzurro

Pubblicato da
29 maggio 2008
Ballata del fiore azzurro

di Antonio Sparzani

Via, via, vieni via di qui,
niente più ti lega a questi luoghi,
neanche questi fiori azzurri…
via, via, neanche questo tempo grigio
pieno di musiche
e di uomini che ti sono piaciuti
(Paolo Conte, Via con me, 1981)

Di fiori azzurri ce ne son diversi in natura,...
Leggi »

Attraversare i confini: corpo e potere materno nella fiaba

Pubblicato da
29 maggio 2008
Attraversare i confini: corpo e potere materno nella fiaba

di Francesca Matteoni

(La prima parte si può leggere qui)

Neve stregata: l’eredità materna

Una terra invernale. Il respiro scorporato dei cieli, convogliato in piccoli globi bianchi di neve, che volteggiano e cadono come piume. La Regina siede nel castello, guardando il silenzio all’esterno: la cornice nera d’ebano della finestra, racchiude il paesaggio in una distanza...
Leggi »

Zündel se ne va

Pubblicato da
28 maggio 2008
Zündel se ne va

di Gianni Biondillo

Markus Werner, Zündel se ne va, 2008, Neri Pozza, 158 pag.

Le traduzioni sono capsule del tempo. All’improvviso dal passato, spesso anche lontano, tornano romanzi folgoranti, che descrivono un mondo che crediamo di ricordare alla perfezione, ma che in realtà è sepolto malamente nella nostra memoria fallace.…


Leggi »

Io, preda

Pubblicato da
28 maggio 2008

di Giovanni Fazzini

Adagio, non troppo


La preda erodeva il mio corpo. Acqua evaporava, e combustibili macromolecole si consumavano nel moto di muscoli incandescenti. E l’anima anche si consumava, ritirandosi e spalancando un vuoto accogliente, ergonomico. Lì si accoccolò la preda, si addormentò beata; per sempre al sicuro, dolce ninnananna...
Leggi »

“Un’altra vita non viene” di Nadia Agustoni

Pubblicato da
28 maggio 2008
“Un’altra vita non viene” di Nadia Agustoni

 

 

se è luce solo la luce

se è luce solo la luce plebeo il buio mi puniva
e il dovere sembrava vita scuotevo le mani facevo come l’aria
“lo stesso vento”, morivo uguale
a te parlavo nuova, come fosse il caso a dire non c’è vivereLeggi »

You(tu)Box: Serge Gainsbourg

Pubblicato da
27 maggio 2008

Le poinçonneur des Lilas
di
Serge Gainsbourg

trad. Francesco Forlani
J’suis l’poinçonneur des Lilas
Le gars qu’on croise et qu’on n’ regarde pas
Y a pas d’soleil sous la terre
Drôle de croisière
Pour tuer l’ennui j’ai dans ma veste
Les extraits du Reader Digest

Et dans c’bouquin y a écrit
Que...
Leggi »

A me gli occhi

Pubblicato da
27 maggio 2008
A me gli occhi


di Chiara Valerio

Su Le Benevole di Jonathan Littell

Noi, gli uomini, chi siamo? Siamo veri, siamo dipinti? Tropi di carta, simulacri increati, inesistenze parventi sul palcoscenico d’una pantomima di cenere, bolle soffiate dalla cannuccia di un prestigiatore nemico?
G. Bufalino, Le menzogne della notte

I Lemmings (DMA design, 1991) cadono da una botola.…


Leggi »

La costruzione del razzismo

Pubblicato da
27 maggio 2008
La costruzione del razzismo

di Étienne BALIBAR
(il primo articolo di questa serie è uscito qui, a.i.)

1.Il razzismo tra storia e avvenire

Perché classifichiamo una serie di comportamenti sotto la comune categoria di «razzismo»? Per quale motivo un insieme di discorsi, estremamente diversi tra loro, che tendono a isolare, a stigmatizzare, a minacciare, a discriminare...
Leggi »

La nonna di Davide (II)

Pubblicato da
26 maggio 2008

di Giovanni Oliva

Clandestinamente, mi sono già autoinvitato sotto la tavola celeste, imbandita (con ognibendiddio) per gli oppressi, gli sfruttati, i sofferenti, i perseguitati a causa della giustizia, gli emarginati e gli esclusi (con una parola comune: i poveri). Mi accontento delle briciole che cadono a terra.…


Leggi »


indiani