Omero 2.0 / Oltre la neo-avanguardia: la poesia, le comunità letterarie e il romanzo

Pubblicato da
11 aprile 2008

a cura di Alessandro Raveggi e Vanni Santoni

(qui il programma completo)

alla Libreria Café La Cité

via Borgo San Frediano 20R

sabato 12 aprile 2008 – ore 19
presentazione di alcune pubblicazioni di
Biagio Cepollaro, Andrea Inglese, Andrea Raos
e dei progetti letterari...
Leggi »

Contro gli astensionisti

Pubblicato da
10 aprile 2008
Contro gli astensionisti

di Beppe Sebaste

A ogni scadenza elettorale, anche se magari non sono mai gli stessi, incontro amici e conoscenti che dicono che stavolta non voteranno. Non sono come gli ignavi di Dante, tormentati nel vestibolo dell’Inferno perché, già rifiutati dal Cielo, sono sgraditi anche a Satana, non avendo avuto neanche il coraggio di peccare.…


Leggi »

L’anima ardita di Björk e l’animismo islandese

Pubblicato da
10 aprile 2008

di Viola Di Grado

“Regina degli Elfi e dei Trolls”, “La voce dei geyser”, “L’urlo dei vulcani”. Björk, cantante islandese, è stata spesso trasformata dai media in inquietanti ibridi folkloristici dal sapore esotico o epico-naturalistico.

Su Mtv, addirittura, circolava uno spot in cui un neonato smarrito nella foresta veniva portato via e allevato da strane creature...
Leggi »

LA PAGINA E LO SCHERMO. Frame da un discorso abbandonato. (I)

Pubblicato da
9 aprile 2008
LA PAGINA E LO SCHERMO. Frame da un discorso abbandonato. (I)

di Stefano Gallerani

«Siete proprio necessario voi? Che cosa siete voi? Una mano che gira la manovella. Non si potrebbe fare a meno di questa mano? Non potreste esser soppresso, sostituito da un qualche meccanismo?»
(Luigi Pirandello, Quaderni di Serafino Gubbio operatore)

«Nell’era elettronica noi viviamo senza un corpo.…


Leggi »

Presentazione di “Casa d’aquila” di Cristina Annino

Pubblicato da
9 aprile 2008

Presentazione del libro Casa d’aquila (Bari: Levante Editore, 2008)

di Cristina Annino

Introduzione di Maria Concetta Petrollo Pagliarani
Interventi di Stefano Giovanardi e Stefano Guglielmin. 

L’autrice leggerà le sue poesie.

 Biblioteca Vallicelliana – Giovedi 10 aprile – ore 17.00-Piazza della Chiesa Nuova 18, 2°piano, Roma.


Leggi »

Nascita abortiva. Metamorfosi corporee tra simbolismo e fiabesco nell’opera di Karin Andersen

Pubblicato da
9 aprile 2008
Nascita abortiva. Metamorfosi corporee tra simbolismo e fiabesco nell’opera di Karin Andersen

di Chiara Cretella

Nata in Germania nel 1966, Karin Andersen ha studiato presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna, che da qualche tempo sta producendo un’ottima scuola di illustratori. Nelle sue opere il tema principale rimane quello del zoomorfismo, cioè delle ibridazioni uomo-animale, che emergono...
Leggi »

Un giorno senza fogli di stile: CSS naked day

Pubblicato da
9 aprile 2008

Ma che è successo alla grafica del sito? Semplicemente, oggi (9 aprile) è il CSS naked day, una giornata per promuovere gli standard web, l’uso di (x)html, il markup semantico, una buona struttura del sito e soprattutto contenuti di qualità.…


Leggi »

Annullare la direttiva sulla data retention: richiesta delle ONG europee alla Corte

Pubblicato da
8 aprile 2008

(2008-04-08) – Oggi 43 ONG per i diritti civili e associazioni professionali basate in 11 paesi europei hanno inviato alla Corte di Giustizia Europea una richiesta di annullamento della direttiva europea che impone la registrazione a tappeto dei dati sulle telecomunicazioni e sulla posizione di 494 milioni di cittadini europei.…


Leggi »

Fun home

Pubblicato da
8 aprile 2008
Fun home

di Michele R. Serra

Alison Bechdel, Fun home. Una tragicommedia familiare, Rizzoli, 236 pag, 2007, € 18,00

Romanzo biografico, storie minimali, ricordi del passato. Quale che sia la forma scelta, il racconto di vita sembra essere diventata ossessione per il fumetto d’autore.…


Leggi »

Il mondo di Elizabeth Bishop

Pubblicato da
8 aprile 2008
Il mondo di Elizabeth Bishop

di Nadia Agustoni

 

 

Mary McCarthy nella sua autobiografia smentì di essersi ispirata a Elizabeth Bishop per uno dei personaggi ritratti ne Il gruppo 1, il suo romanzo del 1963, ma la Bishop si riconobbe in Lakey, una delle ragazze descritte.…


Leggi »

Per aspera et astra: una conferenza su montagna e cielo

Pubblicato da
8 aprile 2008

Sabato 12 aprile alla Statale di Milano si terrà una conferenza divulgativa dedicata al rapporto tra scienza e montagna attraverso le testimonianze di astrofisici, alpinisti, geologi, meteorologi e fisiologi.

PER ASPERA ET ASTRA -I monti e il cielo, percorsi per conoscere.


Leggi »

Personaggi Precari 2008

Pubblicato da
7 aprile 2008
Personaggi Precari 2008

di Vanni Santoni

Orazio

Ogni azione può, a grandi linee, essere offensiva o difensiva. L’ozio portentoso di Orazio, apparentemente fuori da questa dicotomia, ne è invece compreso: con abilità sorprendente, egli usa l’inazione come scudo o pugnale, a seconda delle necessità.…


Leggi »

Passo dopo passo a Sarajevo

Pubblicato da
7 aprile 2008
Passo dopo passo a Sarajevo


di
Azra Nuhefendic
Editing: Ljiljana Avirovic

La prima pietra della futura Ambasciata Americana a Sarajevo è stata posata. Il palazzone sarà costruito nel posto più bello e più centrale della città. Subito accanto al monumento del presidente Tito.

Sono sicura che Tito, se fosse vivo, non avrebbe niente in contrario sui nuovi inquilini.…


Leggi »

Il demone roditore

Pubblicato da
6 aprile 2008

Sette pensieri sul mio tempo, sette note sulla critica
e un post scriptum sull’eterna scommessa del romanziere

di Massimo Rizzante

1

Definire le parole, le parole che ci stanno a cuore, le nostre parole-chiave. Ecco l’unico compito che dovremmo avere!
Ma definire i contorni delle parole è diventato un compito difficile, soprattutto da quando il cuore...
Leggi »

Giro di Vite

Pubblicato da
6 aprile 2008
Giro di Vite

Movimento per la vita
(e lo chiamano)
di
Francesco De Girolamo

Noi siamo qui per ammonire
...
Leggi »

La forza della storia tra i rovi di Dolcedo

Pubblicato da
5 aprile 2008
La forza della storia tra i rovi di Dolcedo

di Stefania Nardini

Quel cielo di Francia vicino e distante. I carrugi, la forza delle pietre, il profumo della salsedine. Dolcedo è uno di quei paesi liguri arroccati su per le montagne. Fitto di rovi e di segreti, in cui la vita scorre in un fluire che ha sempre...
Leggi »

Per una critica telescopica: genere lirico e sfondi antropologici 1

Pubblicato da
5 aprile 2008

di Andrea Inglese

Voglio proporre una serie di riflessioni non troppo sistematiche, che hanno però almeno due tratti in comune. Si tratta di riflessioni orientate a formulare domande intorno a prospettive di ricerca già avviate, che possono interessare l’attuale discorso critico sulla poesia italiana.…


Leggi »

sfinge bluastra

Pubblicato da
4 aprile 2008
sfinge bluastra

di Ulrike Draesner

traduzione di Camilla Miglio

(metallo)

canto in pancia

dolore; sono le pareti raschiate
in pancia
ripulite, messe a tacere,
in ogni fibra muscolare, in ogni fibra
manca il bambino –
in pancia. vigono le leggi
della riproduzione, fanno rumore, i
raschiatoi, si aspirano tutto fino in fondo
fino alla radice,...
Leggi »

Non è un paese per poveri

Pubblicato da
4 aprile 2008
Non è un paese per poveri


Leggi »

Esperienze poetiche

Pubblicato da
4 aprile 2008

Milano, 8 aprile 2008, ore 21:00
La casa della poesia
(largo Marinai d’Italia)

Quattro poeti leggono testi tratti dalle loro più recenti pubblicazioni :
Biagio Cepollaro, Marco Giovenale, Andrea Inglese, Andrea Raos

Le pubblicazioni:…


Leggi »

Il ribelle in guanti rosa

Pubblicato da
3 aprile 2008
Il ribelle in guanti rosa

di Linnio Accorroni

Giuseppe Montesano ‘Il ribelle in guanti rosa’, Mondadori, 2007, pag.441, euro 19,00.

Dopo essersi occupato dell’ultimo Baudelaire, quello dell’autoesilio nel Belgio e nella sua “Capitale delle scimmie”, (Oscar Mondadori), dopo la perfetta curatela, insieme a Raboni, del massiccio Meridiano dedicato alla...
Leggi »

Luci e ombre di Google in Francia

Pubblicato da
3 aprile 2008

Il collettivo Ippolita ha pubblicato per Payot&Rivages La face Cachée de Google, l’edizione francese di Luci e Ombre di Google. Futuro e...
Leggi »

Corrispondenze da Snova

Pubblicato da
3 aprile 2008

Segnaliamo la comparsa di un nuovo sito internet, www.corrispondenzedasnova.it, prodotto dal Progetto Snova.

Snova è un gruppo di ricerca formatosi nel 2005, che, usando gli strumenti della critica letteraria, teatrale, artistica e dello spettacolo, cerca di mettere in evidenza alcuni snodi problematici e contraddizioni del nostro tempo.…


Leggi »

Diorama dell’est #9

Pubblicato da
2 aprile 2008
Diorama dell’est #9

di Giovanni Catelli

Verso Chernobyl

La polvere arriva, in grandi nuvole grigie, dalle profondità dell’Est, quando il corso dei venti si confonde, gli ostacoli delle stagioni s’accasciano, sulle pianure, spalancano il cammino senza difese, alla pressione immensa delle correnti, alle onde argentate che s’infrangono, verso il tramonto, sull’arenile stupito dei nostri sobborghi, sulla...
Leggi »

Variazioni Meridiano – 7: Andrea Raos

Pubblicato da
2 aprile 2008
Variazioni Meridiano – 7: Andrea Raos

“L’entytà maffiosa”. Una storia da ridere. (KarmaRoma remix)

(Questa storia da ridere si svolgeva tanti, tanti anni fa:)

Alcuni Stati stranieri si rifiutavano persino di utilizzare il nome ufficiale, Ytalya, e insistevano a chiamarla “l’entytà maffiosa”, semplicemente, come a negarne l’esistenza.…


Leggi »

Lezioni private

Pubblicato da
1 aprile 2008
Lezioni private

di Mauro Baldrati

Con l’inglese proprio non va.

Il fatto è che alle medie, qua al paese, c’era francese, una lingua bella e facile, anche se bisogna storcere la bocca con quelle “u” e “ue”. Ma quest’anno all’Istituto Tecnico Cosmodemonico mi hanno appioppato inglese obbligatorio e, anche se ho frequentato un corso...
Leggi »

Ni dieu mais un maître: Jean-Patrick Manchette

Pubblicato da
1 aprile 2008
Ni dieu mais un maître: Jean-Patrick Manchette

Come una prefazione
intervista a Jean-Patrick Manchette

Cosa l’ha spinta a scrivere gialli?
Il caso. Il caso ha spalle robuste. Mi sono trovato da un giorno all’altro nella necessità di guadagnarmi da vivere e di mantenere la mia modesta famiglia. Da un giorno all’altro, perché all’inizio volevo diventare professore d’inglese.…


Leggi »


indiani