Tag: poeisa italiana

Due poesie

di Rita Filomeni

Da il quarto chiodo* scena II . spurgatorio ricordano ‘n un secchio le lumache ammucchiate e a spurgare, i detenuti, ciascuno come può suo fa ‘l padrone all’altro, che rilancia, e affila ‘l fiato prender o lasciare tertium non datur, un contro a gl’altri o con i secondini si gioca, a torto o a diritto, allo stato ci vive ‘n tal fascio di loglio e grano ‘n cappellano senz’armi né mestiere, prega dio sciolga nodo all’impiccato cui piove ‘n testa, dall’ultimo piano scena VII .… Leggi il resto »