Tag: Angela D’Ambra

Along Okema Road

di Glen Sorestad
(trad. di Angela D’Ambra / Renata Morresi)

Scende la sera su Okema Road

I cervi coda-bianca venuti a pascolare emergono dal bosco dove
i giorni sono liberi da occhi indiscreti ed intrusioni umane.

Nella luce che recede sono insostanziali, uno con la foresta,
nel silenzio totale, apparizioni timide, cauti ma curiosi.… Leggi il resto »

Essere morti a Venezia

Gery Geddes

 (trad. Angela D’Ambra)

La torre

 

A mio modo li ho amati, al punto
da pagare il fucile in moneta sonante,
studiare la strategia l’intera notte.
Non mi lamentai per il vento freddo
o l’estenuante ascesa alla torre;
neanche la lunga attesa e il rancido afrore
dei piccioni fiaccarono la mia pazienza.… Leggi il resto »