Tag: fisiologia umana

Etere 5. Newton e seguaci

di Antonio Sparzani

“Non è forse questo mezzo [etereo] molto più rarefatto all’interno dei corpi densi del Sole, delle stelle, dei pianeti e delle comete, che non negli spazi celesti e vuoti tra questi corpi? E allontanandosi a grande distanza da questi, non diventa forse sempre più denso e più denso, causando così la gravità di quei grandi corpi l’uno verso l’altro”

Questa sorprendente citazione newtoniana merita qualche spiegazione, che potrebbe cominciare così.… Leggi il resto »