carte

scritti già pubblicati altrove o interventi letti a convegni

Note per una critica futura

Pubblicato da
15
21 novembre 2017
Note per una critica futura

di Biagio Cepollaro

La critica come “esperienza di lettura”.

[Nel 2006 scrissi alcune note nell’intento di mettere a fuoco ciò che per me era l’atto della critica come atto di lettura. Sono apparse poi sulla rivista Atelier, Numero 46, giugno 2007.…


Leggi »

L’originale di Zanotti

Pubblicato da
0
19 novembre 2017

di Francesca Fiorletta

Anch’io, come tutti, ho il mio elenco di cose che mi fanno paura: la solitudine, poniamo, e gli incendi, i ragni troppo grossi e le stanze troppo piccole, le strade di campagna e i televisori accesi la notte, i sogni di animali compositi e quelli di bambine bionde.…


Leggi »

Auto-antologia-6. Giovanna Frene

Pubblicato da
0
16 novembre 2017

di Giovanna Frene

 

Castore e Polluce, in prospettiva aerea

L’ultima fioritura del corpo sarà                      eterea.

 

Il semprenero sempreverde sbuca e fiorendo                      fiorisce

e s’addice alla sua sorte che il virgulto adduca la sua                      morte.

 

Ma qui quale pietra serba il nome e come nel suo                   progressivo

inceneritosi decedere fissare nell’aria la perenne                      memoria

tra astri alternativamente semprevivi                    sempremorti?…


Leggi »

Era la guerra

Pubblicato da
0
14 novembre 2017
Era la guerra

di Fabio Chiusi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Come ti avvero
nulla. Come ti posseggo
nel nostro cercarci oltre le frasi
è forse una gura che brilla
oltre noi, è forse una voglia
irraggiungibile, una veduta:
potresti domani avere pace?…


Leggi »

Proust contro Cocteau

Pubblicato da
0
13 novembre 2017
Proust contro Cocteau

di Claude Arnaud

Cocteau non ha mai saputo dove avesse visto Proust per la prima volta.…


Leggi »

OT GALLERY (una retrospettiva # 2)

Pubblicato da
0
12 novembre 2017

MOSTRE TEMPORANEE

 

a cura di Massimiliano Manganelli

 

La stanza è interamente occupata da un enorme lavabo nel quale scorre continuamente l’acqua, da un rubinetto altrettanto enorme. Si esce solo attraverso lo scarico.

Continua a leggere »

Suttaterra – Orazio Labbate

Pubblicato da
1
10 novembre 2017
Suttaterra – Orazio Labbate

SUTTATERRA

Estratto dal nuovo romanzo di Orazio Labbate

(Tunué Edizioni, novembre 2017)

II

Gemevano le alte foglie del campo di granturco mentre il vento le sfregava come se dovessero scintillare per la nascita di un fuoco. Nelle campagne di Milton le magie si consumavano da sempre, sullo sfondo di sempre eguali e indifferenti cosmi.…


Leggi »

Per una ricezione politica del romanzo storico

Pubblicato da
5
9 novembre 2017

di Giorgio Mascitelli

La ricca produzione di romanzi storici, non raramente di buona qualità, ma soprattutto molto impegnati sul piano del rigore documentario nella ricostruzione dei soggetti trattati, sembra riflettere una marcata volontà di reazione a quello stato di cose descritto da Fredric Jameson in base al quale vivremmo in una nuova fase storica nella...
Leggi »

A Tula. Dialogo con un fantasma

Pubblicato da
3
8 novembre 2017

 

di Massimo Rizzante

 

Città del Messico, febbraio 2015

 

Di stanza a Città del Messico.…


Leggi »

Il perturbante

Pubblicato da
0
5 novembre 2017

di Giuseppe Imbrogno

Da due giorni si sono abbassate le temperature. L’inverno è arrivato, ha messo fine a un lungo autunno, tra un mese scarso sarà già primavera.…


Leggi »

OT GALLERY (una retrospettiva # 1)

Pubblicato da
0
2 novembre 2017
OT GALLERY (una retrospettiva # 1)

 

a cura di Giulio Marzaioli

 

La OTgallery, sebbene non scavata nella roccia, è a tutti gli effetti una galleria. Inaugurata il 30 settembre 2014, la galleria, ideata e diretta da Giulio Marzaioli, è stata realizzata sul web (otgallery.org, attualmente off-line) con la collaborazione tecnica di Elisa Davoglio.…


Leggi »

La vergine Maria

Pubblicato da
1
1 novembre 2017
La vergine Maria

Di seguito, un racconto sul sesso, le aspettative e le prime volte.
“Dal tuo terrazzo si vede casa mia” di Elvis Malaj, edito da Racconti Edizioni.

di Elvis Malaj

Maria aveva trascorso l’intera mattinata chiusa in camera, e dopo una lunga ricerca su internet aveva scoperto di essere ancora vergine.…


Leggi »

Come della rosa

Pubblicato da
0
31 ottobre 2017

di Teresa Fiore

Tiziana Rinaldi Castro Come della rosa Effigie edizioni, 2017, euro 19

La letteratura incentrata sull’esperienza degli Italiani all’estero ha una lunga, e spesso poco nota, storia, e al suo interno quella degli Italiani negli USA, e in particolare a New York, ricopre un ruolo importante, abbracciando storie antiche e nuove di partenza dall’Italia e...
Leggi »

Il cuore è un cane senza nome

Pubblicato da
0
30 ottobre 2017
Il cuore è un cane senza nome

di Giuseppe Zucco

Una volta, lei, entrando in bagno, l’aveva trovato dentro. Non aveva bussato, né si era sincerata in altro modo se ci fosse qualcuno. Ma adesso lui era davanti a lei, seduto sulla tazza, i jeans e le mutande alle ginocchia.…


Leggi »

Prove d’ascolto #17 – Vincenzo Ostuni

Pubblicato da
1
29 ottobre 2017

da Primine / Alessandra Carnaroli

Pubblicato da
0
28 ottobre 2017
da Primine / Alessandra Carnaroli

2.

Primine

mamma è depressa mio fratellino
se la fa addosso
la notte chiama mamma
babbo mai…


Leggi »

Il tempo tormentato nelle celle siriane, “Il luogo stretto” di Faraj Bayrakdar

Pubblicato da
0
27 ottobre 2017
Il tempo tormentato nelle celle siriane, “Il luogo stretto” di Faraj Bayrakdar

di Giuseppe Acconcia

“Il luogo stretto”, l’ultima raccolta di poesie del siriano Faraj Bayrakdar (Nottetempo, 2016, 98 pag., 10 euro), traduzione di Elena Chiti, si inserisce nel magnifico e vario filone della poesia in carcere e sul carcere fiorita negli ultimi decenni nel Paese.…


Leggi »

La casa dei bambini

Pubblicato da
0
26 ottobre 2017

“La casa dei bambini”, di cui pubblico l’incipit, esce oggi per Fandango (ndf).

di Michele Cocchi

Il cuore gli batteva così rapidamente e da tanto di quel tempo che ne era esausto. Procedevano in silenzio, carponi, in fila indiana, lungo il muro di cinta.…


Leggi »

Della poesia fatta a macchina, e anche di Sergio Rotino

Pubblicato da
3
21 ottobre 2017

di Daniele Barbieri

A home transformed by the lightning
the balanced alcoves smother
this insatiable earth of a planet, Earth.
They attacked it with mechanical horns
because they love you, love, in fire and wind.
You say, what is the time waiting for in its spring?


Leggi »

Non risponde mai nessuno – Simone Ghelli

Pubblicato da
1
20 ottobre 2017
Non risponde mai nessuno – Simone Ghelli

VEDEVANO TUTTI IL SUO DOLORE

Estratto dalla raccolta di racconti  Non risponde mai nessuno  di Simone Ghellli

(Miraggi Edizioni, ottobre 2017)

 

 

 

Nell’ora in cui se ne andò, accadde un fatto incredibile: sbandando, un’auto aveva invaso la corsia tamponandone delle altre parcheggiate a spina di pesce, tranne la sua.…


Leggi »

La gelosia delle lingue

Pubblicato da
2
19 ottobre 2017
La gelosia delle lingue

 

[È uscito ad aprile La gelosia delle lingue di Adrián N. Bravi (eum edizioni università di macerata), un piccolo libro sul rapporto che tutti gli esseri umani – e moltissimi scrittori – hanno con la lingua materna e, alle volte, con altre lingue d’adozione.…


Leggi »

Essere Ophelia Borghesan

Pubblicato da
1
16 ottobre 2017
Essere Ophelia Borghesan

 

di Ophelia Borghesan

 

ieri mia madre mi ha detto che ieri

all’area ristoro dell’autogrill

ha visto all’incirca quaranta monaci

buddhisti radunati per il pranzo

*…


Leggi »

Foto non ne ho

Pubblicato da
0
14 ottobre 2017
Foto non ne ho

E’ uscito ormai da qualche mese Santa Mamma il nuovo romanzo di Giulio Cavalli. Pubblico volentieri qui su Nazione Indiana qualche pagina e ringrazio l’autore per la disponibilità. G.B.

di Giulio Cavalli

Domani portate una vostra foto da piccoli, ci aveva detto la maestra.…


Leggi »

Cuori di seppia

Pubblicato da
3
9 ottobre 2017

di Francesca Fiorletta

Filippo De Matteis ha scritto un libro delicatissimo e struggente. Cuori di seppia, il suo esordio narrativo per Elliot Edizioni, è un improvviso viaggio a rebours nei meandri più reconditi di mente, corpo e anima, attraverso un soliloquio ininterrotto popolato da presenze misteriose, personaggi lugubri e inquietanti rivelazioni.…


Leggi »

Un’altra scuola di Francoforte: gli anni Settanta di Jörg Fauser

Pubblicato da
0
9 ottobre 2017

Di Daria Biagi

È il 17 luglio 1987 quando un uomo di quarantatré anni, poche ore dopo aver festeggiato il suo compleanno, viene travolto e ucciso da un camion lungo il tratto autostradale tra Feldkirchen e München-Riem, alla periferia di Monaco.…


Leggi »

“Dare tempo al tempo”, un’antologia tematica della poesia novecentesca

Pubblicato da
1
6 ottobre 2017
“Dare tempo al tempo”, un’antologia tematica della poesia novecentesca

[Segnalo con colpevole ritardo questa iniziativa editoriale interessante. Alma Gattinoni e Giorgio Marchini hanno curato un’antologia dal titolo Dare tempo al tempo. Variazioni sul tema della poesia italiana del Novecento (Giulio Perrone editore, 2016). Nell’intento dei due curatori, che hanno una lunga esperienza d’insegnamento nella scuola secondaria, vi è senza dubbio anche un aspetto pedagogico.…


Leggi »

Horacio Quiroga: la vita come un crimine

Pubblicato da
1
3 ottobre 2017
Horacio Quiroga: la vita come un crimine

di Mauro F. Minervino

Esiste su Horacio Quiroga un giudizio lapidario, e forse un po’ malevolo, formulato da J.L. Borges nel 1945: «Ha scritto racconti che aveva scritto meglio Kipling». Non esattamente una riduzione, però. Essere secondi a Kipling non avrebbe dovuto offendere il talento letterario di nessuno, specie se una simile graduatoria fosse...
Leggi »



indiani