carte

scritti già pubblicati altrove o interventi letti a convegni

Poesie elettroniche

Pubblicato da
0
16 gennaio 2017
cover poesie elettroniche

di Fabrizio Venerandi

Poesie elettroniche è un ebook che raccoglie e riunisce una serie di ragionamenti fatti negli ultimi tre anni su quello che può voler dire fare poesia digitale oggi. Non si tratta di un saggio, ma di una silloge di poesie scritte quasi esclusivamente nel 2016.…


Leggi »

Glossopetrae

Pubblicato da
2
15 gennaio 2017

di Simona Menicocci

gli eventi devono essere interpretati e consumati

 

per evitare la giacenza la resa

 

in modo da consentire a chiunque

nel futuro di accedere cederà

 

la lingua (che chiude tutto e salda)

– permette un collegamento permanente
– realizza la continuità
– presuppone un apporto personale

 

(nel migliore dei casi)

conservano caratteri ancestrali

le prime testimonianze certe di una...
Leggi »

Overbooking: Lorenzo Mazzoni

Pubblicato da
0
14 gennaio 2017
Overbooking: Lorenzo Mazzoni

 Nota di lettura

di

Azra Nuhefendić

Nel 1993, sotto assedio, Sarajevo era considerata uno dei posti più pericolosi nel mondo. Eppure ho conosciuto molte persone che si ostinavano a voler tornare nella città. La signora Vinka, scappata da Sarajevo all’inizio della guerra, voleva ritornarci a ogni costo, con il figlioletto, perché le pareva che avrebbe...
Leggi »

Sulle tracce di Belgrano in Liguria

Pubblicato da
0
12 gennaio 2017
Sulle tracce di Belgrano in Liguria

di Marino Magliani

Tanto tempo fa, con una certa regolarità, mi capitava di frequentare un bar alla Spianata di Borgo Peri che assomigliava a quei locali della California, anche se io in California non c’ero mai stato. La vetrata dava sulle palme, e là sotto c’era il mare che faceva rabbrividire l’aria e le...
Leggi »

Salentitudini tondelliane – quinta parte

Pubblicato da
0
10 gennaio 2017
Salentitudini tondelliane – quinta parte

Trent’anni dopo Ragazzi di piazza. Che cos’è diventato il Salento di Tondelli

Edi Brancolini: PIER VITTORIO TONDELLI

QUINTA  PUNTATA / Quei ragazzi di piazza

qui la prima, la seconda, la terza  e la quarta tappa del reportage

 di

Giorgia Salicandro

 

Medusa

Pubblicato da
0
9 gennaio 2017

di Luca Bernardi

Saltellando sugli scogli conto quattordici granchi nel secchiello arancio. Gliene avrò già visti spiaccicare altrettanti nell’ultima settimana. Il moccioso afferra un neonato minuscolo, tenendolo con due dita al centro, dove le chele non possono arrivare. L’uovo copre il sole.…


Leggi »

Foto di classe. Frances Benjamin Johnston

Pubblicato da
0
31 dicembre 2016
Foto di classe. Frances Benjamin Johnston

di Jamila Mascat

David Hammons, African-American Flag, 1990

The Color Line. Les artistes africains-américains et la ségrégation – una mostra in corso al Musée du Quai Branly fino al 15 gennaio –  racconta come un poema epico la storia dell’arte afro-americana dal 1865 ad oggi – dalle ceramiche dello schiavo David Drake soprannominato Dave the Potter ai black nudes...
Leggi »

“Dentro gli attimi del possibile” di Pina Paone

Pubblicato da
0
20 dicembre 2016

di Francesco Sielo

Lessi una volta, su una di quelle riviste di divulgazione scientifica che spesso poco hanno di scientifico ma tanto di immaginativo, che i passanti, intesi come quelle persone che incontriamo solo per pochi istanti, per strada, nelle stazioni, nei bar, risultano mediamente più belli rispetto alle stesse persone osservate però con...
Leggi »

Ciliegie

Pubblicato da
7
18 dicembre 2016
Ciliegie

di Mario Schiavone

Da circa sei mesi esco di casa tutti i giorni feriali e fingo di avere una vita che non ho più. Dopo la doccia mi vesto, poi indosso la mia giacca ben stirata e prendo l’agenda. Scendo nel cortile del condominio metto in moto l’automobile e raggiungo la fermata dell’autobus...
Leggi »

La storia in serie

Pubblicato da
1
17 dicembre 2016
Layout 1

di Claude Royet-Journoud
traduzione di Domenico Brancale

affinché ciò resista

lei accoglie l’indistinto

non avrei mai voluto

si fanno i conti nel buio
un calore senza fine

tavolo era la parola…


Leggi »

Controlli

Pubblicato da
0
16 dicembre 2016

di Rosaria Lo Russo e Daniele Vergni

*****

Da Il canto di Hafez

di Rosaria Lo Russo

Dall’arco del tuo sopracciglio scoccò uno sguardo maligno
Per spargere il mio sangue, io piangevo impotente

Ubriaco e sudato sei venuto nel parco
L’acqua sul tuo viso diede fuoco all’albero di Giuda

Ogni...
Leggi »

43 poeti per Ayotzinapa. Voci per il Messico e i suoi desaparecidos

Pubblicato da
0
13 dicembre 2016
43 poeti per Ayotzinapa. Voci per il Messico e i suoi desaparecidos

A poco più di due anni dalla notte di Iguala e dalla sparizione forzata di 43 studenti della scuola di Ayotzinapa, vogliamo ricordare tutti i figli delle violenze in Messico attraverso alcuni stralci dal libro appena uscito: Leggi »

Le cose possibili

Pubblicato da
0
11 dicembre 2016
Le cose possibili

di Martina Germani Riccardi

uno, uno, uno.
provo a pensare solo uno

e passano i primi venticinque metri.

due, due
neanche metto la testa fuori,
neanche la giro:
voglio restare qui sotto
né per difesa né per fiato, solo per
stare con me.…


Leggi »

Un giorno ci svegliamo vivi

Pubblicato da
1
10 dicembre 2016

ian-es-pop-404x640

[Esce per Valigie Rosse, Premio Ciampi 2016 per la poesia straniera, l’antologia di Ioan Es. Pop, straordinario poeta rumeno. Qui alcuni testi, in coda un brano dell’introduzione che ho scritto per il libro. a. i.]

di Ioan Es. Pop

traduzione di Clara Mitola

. Continua a leggere »

La drammatica evoluzione

Pubblicato da
0
9 dicembre 2016
La drammatica evoluzione

di Bernardo Pacini

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

KANGASKHAN

Aborto naturale: defunto al sesto mese.
La madre che fraintese il corpo e il capezzale.
Il figlio era un progetto d’amore non saputo,
ridotto ad uno sputo al margine del letto.…


Leggi »

Extraterrestrial activity #5: Hijab scene

Pubblicato da
0
8 dicembre 2016
hijab

Scena dell’Hijab #3

“Qualcuno vuole candidarsi per il consiglio di classe?”
ha chiesto la donna picchiettando con la penna il portablocco,
“Sì, io”, ho detto, senza nessun effetto,
non mi vedeva proprio.
“Qualcuno per il consiglio di classe?” ha ripetuto,
“Sì, io” ho detto,
fossi stata antimateria era lo stesso.…


Leggi »

Concerto a richiesta e altre poesie

Pubblicato da
0
4 dicembre 2016
samizdat_2

Viktor Krivulin

Contenere l’amore nel corpo della giovinezza,
sul ciglio del sonno, tra le rughe di una coperta.
(come l’ombra di un remo si torce, trepida
su un fondale assolato e sabbioso)
Quel tempo sin dai sedici anni, quando
gli oggetti quotidiani profumano di donna
(come l’ombra di un remo che...
Leggi »

Maldifiume

Pubblicato da
1
30 novembre 2016
Maldifiume

(La biblioteca del viandante è una nuova collana diretta da Luigi Nacci per Ediciclo. Vuole accogliere opere scritte con i piedi sulla strada e la testa nell’utopia. Non testi d’occasione, non guide, non manuali sul camminare, ma libri-progetto,  che sappiano attraversare i generi con lo stesso...
Leggi »

da “Semivalori”

Pubblicato da
0
29 novembre 2016

poitrasson

.

di Virginie Poitrasson

 traduzione dall’originale francese di Robert Rüegger

*

 

avrebbe potuto essere una grammatica

una grammatica delle verosimiglianze Continua a leggere »

La memoria di Old Jack

Pubblicato da
0
25 novembre 2016
La memoria di Old Jack

di Wendell Berry

“La memoria di Old Jack” è appena uscito nella traduzione italiana di Vincenzo Perna per le edizioni Lindau. Qui tutte le informazioni.

Lui la conquistò coi suoi difetti, lei lo accettò come una sorta di «terreno di missione», e...
Leggi »

Essi vivono

Pubblicato da
0
24 novembre 2016
invasione-aliena-alfabeta2
[Nell’ambito del Primo Festival di DeriveApprodi 25/26/27 novembre, Nanni Balestrini, Maria Teresa Carbone, Andrea Cortellessa, presentano presso il Nuovo Cinema Palazzo “L’invasione aliena”, il nuovo almanacco di Alfabeta2, coedito insieme a DeriveApprodi Editore. Presento qui il mio testo incluso nel volume. Indicazioni sugli autori e i materiali raccolti, in coda al post. a. i.]
 .

di Andrea Inglese

Essi vivono malgrado i nostri tentativi di reperimento per pattugliamenti celesti e radiocronache degli spazi profondi, essi vivono oltre i nostri sforzi d’immaginarli in formato cinematografico, Continua a leggere »

“Antologia di Spoon River”, la riedizione

Pubblicato da
3
21 novembre 2016
“Antologia di Spoon River”, la riedizione

di Edgar Lee Masters

traduzione di Luigi Ballerini

[Come alcuni classici letti troppo presto, letti con troppa foga, Antologia di Spoon River è stata per alcuni di noi una lettura distratta, sorvolante. Le nuove edizioni, che includono come in questo caso una nuova traduzione, con tanto di saggio critico, biografia e note del traduttore, hanno anche...
Leggi »

les nouveaux réalistes: Mirco Salvadori

Pubblicato da
16 novembre 2016
les nouveaux réalistes: Mirco Salvadori

Alzo Zero: racconto di Caccia e di Montagna

di

Mirco Salvadori

 

Ciapa qua, bevi!

Fatico non poco a comprendere lo stretto dialetto dell’Alpago che mi viene sparato addosso a folle velocità. Senti Cencio, dico con fare vissuto mentre sorseggio il vino rosso che continua a...
Leggi »

Assenza

Pubblicato da
15 novembre 2016

> è uscito, per Carteggi Letterari, le edizioni,  Assenza di Carlo Bordini; qui la postfazione di Viola Amarelli, e alcuni testi <

Un libro febbrile questo di Carlo Bordini, dove si affollano aporìe che si rivelano complementarità, pacate allucinazioni, rêverie, in un flusso semionirico che procede a cerchi, a ripetizioni, ma nello stesso...
Leggi »

Insegnare: la relazione innanzitutto

Pubblicato da
12 novembre 2016
Insegnare: la relazione innanzitutto

di Giovanni Accardo

Non c’è apprendimento significativo senza coinvolgimento emotivo degli studenti ed esso sarà tanto più facile quanto più l’insegnante sarà sentito dagli studenti appassionato e vicino a loro. Questo ovviamente non significa rinunciare alla naturale asimmetria che c’è in ogni processo di apprendimento, dove chi insegna ha più sapere...
Leggi »

Aren’aria

Pubblicato da
10 novembre 2016
Aren’aria

di Marino Magliani

Preso posto sulla corriera per Caprasottana, il geometra P. Prensotti aprì il suo libretto su Santa Maria Maddalena.
Pensò a un torrente lontano, ma poi successe una cosa che gli tolse il sorriso: si era accorto che i passeggeri maschi usavano uno strano protettore di cuoio, un cinturone, evidentemente...
Leggi »

Glenn Gould e l’Idea del Nord

Pubblicato da
9 novembre 2016
gould

di Roberto Lana

Glenn Gould da sempre ha suscitato una grande attenzione da parte di studiosi, biografi, musicologi, ma anche di semplici appassionati che hanno trovato nel pianista canadese la combinazione ideale di eccellenza interpretativa ed eccentricità. La vecchia, ma sempre efficace, accoppiata genio e sregolatezza.…


Leggi »



indiani