Descrizione del bosco #2

23 ottobre 2005
Pubblicato da

di Laura Pugno

interruzione del bosco

questo è qualcuno-cosa che è mutata,
grande tartaruga piena di carne

vedi la storia:
si muovono a quattro zampe,
c’è olio sull’acqua
e copertoni incendiati

c’è olio, più antico, sull’acqua,
se guardi bene

ora che non c’è interruzione del bosco
prima della lingua

non è stato
preparato: è un luogo molto semplice

ci sono, creature, cose
fuori

la caccia a che animale
sulle piste
preda più che vera

morde la frutta
frantuma la testa del colobo
e ora s’ingrandisce la bestia

creatura che diventa predatore,
perde pelliccia
si costruisce unghie

e prelingua:

cambia il basicranio, scende
la laringe nella gola
come a due anni nel cucciolo

questo, è cosa che può parlare, che è mutata

vedi,
come le scimmie fanno musica
come decifrano tamburi,
latte di benzina
che gli dài,

come e più delle scimmie ti cambia l’osso
che ti attacca al corpo

già sei ritto in piedi
con testa pesante che si scarica a terra

si modifica l’impianto di equilibrio
qualcuno ti segna la fronte
inuma i tuoi morti
e inumazione del corpo dell’orso
copre la decomposizione del corpo

porta le ossa in un angolo

fai galleggiare zattere
di fuoco sull’acqua,
copertoni incendiati con sopra
ossa bianche forate bianchissimi fiori



indiani