C’è del giallo in Italia

Da stamattina, sul blog “Chiaroscuro” www.albertogiorgi.blogs.com curato da Alberto Giorgi e dedicato alla narrativa noir, thriller e gialla, inizia un interessante ciclo di interviste a scrittori, operatori ed esperti del settore sul giallo italiano. La prima, già in rete, è a Luigi Bernardi.

Seguiranno le seguenti uscite, il lunedì e il giovedi:

Franz Krauspenhaar, Alessandro Zannoni, Veronica Todaro, Loredana Lipperini, Ugo Mazzotta, Piergiorgio Di Cara, Matteo Bortolotti, Jacopo de Michelis e altri, dei quali non è ancora stata programmata la data di uscita.
F.K.

1 commento

I commenti a questo post sono chiusi

articoli correlati

Dalla scatola di scarpe a via Vigevano: andata e ritorno

di Marina Massenz Le poesie di Angelo Lumelli, Milano, edizioni del verri, 2020, pp. 147 Per parlare di questo libro si...

Salire al Pian dei Ciliegi

di Paola Ivaldi
Finalmente decido di partecipare a un ritiro di meditazione Vipassana, non sapendo nulla di meditazione Vipassana

Venezia 78_Il capitano Volkonogov è scappato

di Giulia Marcucci
"Il capitano Volkonogov è scappato" di Merkulova e Čupov si inserisce appieno in una tendenza che caratterizza anche la letteratura russa contemporanea: guardare al passato sovietico dal presente

Marco Zapparoli: in Italia la saggistica resta indipendente

di Matteo Bianchi   Il mercato del libro non è entrato in crisi a causa della pandemia, ma del processo di...

Overbooking: Chiara Cataldi

di Romano A. Fiocchi Kabul tra macerie e giardini di rose. Questo è il titolo con cui nel 2012 l’avevo recensito...

«L’OCEANO DELL’INFANZIA». SU “LINEA INTERA, LINEA SPEZZATA” DI MILO DE ANGELIS

di Carlangelo Mauro Un dialogo con la morte e con gli spettri, una discesa nell’oceano dell’inconscio attraverso la forza del...