Articolo precedenteMilano collusa
Articolo successivoIntervista a David Frati (Mangialibri)

Seminario Internazionale sul Romanzo 07/08

logo_sir.jpg
Università degli Studi di Trento
Dipartimento di Studi Letterari, Linguistici e Filologici

Responsabile scientifico: Massimo Rizzante
(disegno di Andrea Pedrazzini – Art Director Giovanni Bertolotti)

Al di là del genere

Lunedì 26 Novembre 2007
17.30 Incontro con Keith BOTSFORD
(Via Santa Croce, 65 Aula 3)

Giovedì 13 Dicembre 2007
Fernando ARRABAL
11.00 Jorge Luis Borges (lungometraggio)
(Via Santa Croce, 65 Aula 4)

17.30 Conferenza panica di Fernando Arrabal
(Via Santa Croce, 65 Aula 3)

21.00 Fando y Lis
(Compagnia teatrale O.T. P. di Viviana Piccolo)
(Teatro San Marco, Via San Bernardino, 8)

Mercoledì 16 Gennaio 2008
17.30 Incontro con Marek BIENCZYK
(Via Santa Croce 65 Aula 1)

Mercoledì 13 Febbraio 2008
17.30 Incontro con Dubravka UGRESIC
(Palazzo Consolati, Vicolo S. Maria Maddalena, 1 Aula 1)

Mercoledì 12 Marzo 2008
17.30 Incontro con Benoît DUTERTRE
(Palazzo Consolati, Vicolo S. Maria Maddalena, 1 Aula 1)

Giovedì 3 Aprile 2008
KUNDERIANA
11.00 Lo scherzo (lungometraggio) di Jaromil Jires

16.00 Lettura di inediti di Milan Kundera
Intermezzi musicali di Carlo Cenini (piano) e Nicola Fadanelli (viola)

17.30 Io, un dio miserabile (lungometraggio) di Antonin Kachlik (Palazzo Consolati, Vicolo S. Maria Maddalena, 1 Aula 1)

21.00 Jacques e il suo padrone di Milan Kundera
(Compagnia teatrale O.T. P. di Viviana Piccolo)
(Teatro San Marco, Via San Bernardino, 8)

Martedì 13 Maggio 2008
17.30 Incontro con Ermanno CAVAZZONI
(Palazzo Consolati, Vicolo S. Maria Maddalena, 1 Aula 1)

Gli incontri avranno luogo presso i locali della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Trento.
Segreteria organizzativa, Dipartimento di Studi Letterari, Linguistici e Filologici: Fabrizia Patton Tel 0461/881753 segreteria.sllf@lett.unitn.it
Coordinamento: Walter Nardon – Stefano Zangrando
E-mail: walter.nardon@lett.unitn.it – stefano.zangrando@lett.unitn.it

Print Friendly, PDF & Email

7 Commenti

  1. Il primo incontro, oggi pomeriggio, è stato fenomenale. Keith Botsford è un’autentica forza della natura!
    (Ne renderò conto prossimamente su harz(b)log…)

I commenti a questo post sono chiusi

articoli correlati

ALICE VENTURA morta il 5.3.1945 a Ravensbrück “… per il suo ideale partigiano“

di Orsola Puecher
... è una storia piccola, di un piccolo eroismo, un piccolo gesto di normale umana solidarietà, che la portò a esaurire al Campo di Concentramento di Ravensbrück i giorni di una vita bellissima e inconsueta.

L’Anno del Fuoco Segreto: L’Ombelico dell’Arno

La descrizione del progetto L’Anno del Fuoco Segreto, si può leggere QUI. di Andrea Zandomeneghi Conoscevo crackomani che si preoccupavano (seriamente) per la mia...

Da “solchi”

di Jacopo Mecca
Alcuni testi tratti dalla plaquette d'esordio "solchi" (Fallone editore, 2021).

Fotoromanzo urbano

di Gianni Biondillo
Il racconto di un piccolo desiderio, forse un po' puerile, nato dopo aver visto e ammirato le bellissime fotografie di Sofia Mangini.

Quella violenza non la dimenticheremo mai – Peter Genito

di Peter Genito
Timore, paura, terrore. Ma siamo sicuri che la nostra paura sia del virus? Siamo sicuri che sia stato così sin dall'inizio? E non di chi, in quel momento e ora, comandava e comanda il gioco?

SÀDEQ HEDÀYAT: una civetta cieca

di Luca Vidotto
Hedàyat ci narra questa storia dando voce a un io perverso che si rivolge alla sua ombra e che prende le sembianze di una civetta cieca – nella cultura persiana simbolo di sventura, di mala sorte, di un che di maligno.
Print Friendly, PDF & Email
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: