rinaldo censi

15 articoli scritti

Cine-occhi e cine-pugni: due modi di intendere il cinema

  di Rinaldo Censi Tra i film che Sergej Michalovich Ejzenstejn avrebbe voluto realizzare e che sono rimasti allo stadio meramente cartaceo spiccano numerosi trattamenti letterari: si va dall’Armata a cavallo...

i cittadini

  jean renoir / la marseillaise (1938)

(compagni al grand hotel)

Ernst Lubitsch / Ninotchka (1939)    

I riflessi del cinema

di Rossella Catanese Chiara Nucera, Il metacinema nelle opere di Lynch, Cronenberg, De Palma, Edizioni Umanistiche Scientifiche, Roma 2014, 143 pag. Il metacinema nelle opere di Lynch, Cronenberg, De Palma è...

L’Art d’exposer. Carlo Scarpa museografo

di Enrico Camporesi   Alla Biennale di Venezia del 2003, Gabriel Orozco presenta la scultura Shade Between Rings of Air. Si tratta di una replica 1:1 della pensilina preparata nel 1951...

Prospect Cottage. Il giardino di Derek Jarman

di Rinaldo Censi   Il primo di gennaio del 1989 è una domenica. Ed è forse il giorno giusto per iniziare un diario. Derek Jarman si trova nella zona costiera del...

NOMADICA – Mostra itinerante per il cinema di ricerca

di Giuseppe Spina NOMADICA – 5° anno Mostra itinerante per il cinema di ricerca 20-24 agosto 2014 Capo D’Orlando (ME) nomadica.eu Dopo l’intenso passaggio dello scorso anno, in cui abbiamo presentato quei film di Vittorio...

La forma saggio e il footage, un metodo di produzione

di Rinaldo Censi Nel 1983 Harun Farocki recita come attore in Klassenverhältnisse (Rapporti di classe), di Danièle Huillet e Jean-Marie Straub. Realizza un film a partire dalla sua lavorazione, Arbeiten...

Mosche volanti. Introduzione ai film di John Price

di Rinaldo Censi «Penso sia stata la migliore proiezione che io abbia mai avuto. I proiettori 35mm erano eccezionali». John Price non l'ho mai incontrato. Mi è semplicemente capitato di vedere...