LIBERTA’ DI RICERCA SCIENTIFICA

di Associazione Luca Coscioni

L’Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica è stata fondata il 20 settembre 2002 da Luca Coscioni, malato di sclerosi laterale amiotrofica e leader politico radicale della campagna per la libertà di ricerca sulle cellule staminali embrionali.
Sintesi delle posizioni dell’Associazione Luca Coscioni:
Promuovere la libertà di cura e di ricerca scientifica.
Promuovere l’assistenza personale autogestita dei malati e dei disabili.
Offrire sostegno ai malati che vogliono interrompere un trattamento sanitario al quale siano sottoposti contro la loro volontà.
Promuovere l’indagine conoscitiva sull’eutanasia clandestina e calendarizzare il dibattito parlamentare sulla legalizzazione dell’eutanasia.
Battersi affinché ogni cittadino possa liberamente accedere alle tecniche di fecondazione assistita.
Vi chiediamo oggi un’operazione semplice: cliccare sul link (per chi è iscritto a Facebook) e pubblicare le poche righe sul proprio status del profilo.
http://www.facebook.com/sharer.php?u=http://www.lucacoscioni.it/pillole-congressuali-congresso-coscioni
Per donazioni e info: http://www.lucacoscioni.it

articoli correlati

Poesia e perdita. Un’intervista di Gilda Policastro a Franco Buffoni

L'intervista-dialogo che segue nasce da un incontro di poesia, tenuto presso la scuola Molly Bloom nel 2017.   Poesia e perdita:...

Poesia e ragionevolezza

di Franco Buffoni C’è una scena dell’Amleto di Laforgue che mi viene sempre in mente quando si tratta di definire...

Silvia è un anagramma

di Franco Buffoni In che peccai bambina? “In che peccai bambina?” La domanda semplice di Saffo è quella che gli/le adolescenti si...

Maestri e Amici

di Franco Buffoni Dante e i suoi maestri Nel canto XV dell’Inferno due parrebbero essere i punti fermi relativamente al rapporto...

Due pub tre poeti e un desiderio: Omosessualità e spionaggio

di Franco Buffoni   L’associazione era stata fondata nel 1820 a Cambridge come Conversation Society presso il Trinity College, ma subito...

Cirque, di Marco Rovelli

(dalla nota di Franco Buffoni) Ciò che appare evidente a prima vista in questo libro è la commistione tra prosa...
Avatar
franco buffonihttp://www.francobuffoni.it/
Franco Buffoni ha pubblicato raccolte di poesia per Guanda, Mondadori e Donzelli. Per Mondadori ha tradotto Poeti romantici inglesi (2005). L’ultimo suo romanzo è Zamel (Marcos y Marcos 2009). Sito personale: www.francobuffoni.it