giuliomozzi

Web Site: http://www.vibrissebollettino.net


Il tonno che si taglia con un pennino

28 agosto 2006

di Caracaterina

[Qualche giorno fa, in calce al mio pezzo Una notizia cattiva spacciata per buona, Caracaterina (il cui blog si chiama: Il mio stupido blogsegnalava velocemente un proprio pezzo che prendeva spunto dallo stesso articolo del supplemento del venerdì di Repubblica al quale mi attaccavo io.…


Leggi »

Una cattiva notizia spacciata per buona

20 agosto 2006

di giuliomozzi

Nel supplemento del venerdì del quotidiano “La Repubblica” distribuito il 18 agosto c’è, alle pagine 86-89, un articolo di Emanuele Coen intitolato: «Nuovi talenti? Gli editori li pescano con la Rete». Nelle due pagine d’apertura, foto belle grandi di Roberto Saviano e di Valeria di Napoli alias Pulsatilla, e un po’ più...
Leggi »

Un discorso architettato peggio

7 agosto 2006

di giuliomozzi

Io sono un uomo orientato. Se mi fermate in centro a Milano, di notte, con la pioggia, dopo una...
Leggi »

La verità in democrazia

28 marzo 2006

di Luisa Muraro e Massimo Adinolfi

[Il 21.03.06 nel quotidiano il manifesto è apparso un articolo di Luisa...
Leggi »

A proposito degli immigrati di destra

26 marzo 2006

di giuliomozzi

Sherif El Sebaie  ha pubblicato l’altro giorno un interessante articolo dal titolo: “Un immigrato di destra?“. Vi...
Leggi »

Breve dialogo sull’amore (con sorpresa finale)

23 marzo 2006

di giuliomozzi

Mi trovo a bere una birra con il mio amico Sauro. Ci conosciamo da trent’anni. Sauro è laureato in filosofia, ma il suo mestiere è elaborare software per il trattamento delle immagini. E’ un lavoratore a tempo indeterminato. La sua automobile...
Leggi »

Amore

25 febbraio 2006

di giuliomozzi

Il bambino disse: «Voglio una pistola».

L’uomo disse: «Va bene». Guidava piano, cercando un parcheggio.

All’Upim il bambino guardò tutte le pistole. Ne scelse una a tamburo, di metallo nero e lucido, con l’impugnatura di legno. Prese anche una confezione di cartucce e una cintura da pistolero con la fondina.…


Leggi »

Merce Scaduta

25 febbraio 2006

di Gabriella Fuschini

 

Mi chiamo Vanessa, ho sedici anni, studio al liceo, faccio sesso col mio ragazzo e sono scaduta. Cioè, il mio corpo è scaduto.…


Leggi »

Puntare un’arma contro un leghista non è disdicevole

6 febbraio 2006

di giuliomozzi

Leggo in Nazione indiana un articolo di Christian Raimo intitolato: Ha vinto Berlusconi. Non è di questo articolo che intendo parlare. Nei commenti Andrea Barbieri racconta di aver visto un programma televisivo nel corso del quale G. Moncalvo (il conduttore, presumo) “ha maneggiato per alcuni minuti una pistola smontando...
Leggi »

Il senso e la sperabile utilità di una discussione (il mio schifo, e l’animale da guardare)

24 dicembre 2005

di giuliomozzi

A che cosa serve, si è domandato più d’uno, una discussione come quella, abbondantissima, che è nata in Nazione indiana attorno all’articolo di Raul Montanari (pubblicato da Piero Sorrentino) Grazie, Di Canio, è...
Leggi »

Limoni amari: un’ intervista a Giorgio Bernardelli

14 dicembre 2005

di Silvana Rigobon

Immaginate un albero di limoni, che piantate nel giardino della vostra casa. Lo vedete fiorire e far frutti, lo vedete crescere, assieme ai vostri figli che ci giocano attorno.
La Storia, quella con la S maiuscola, decide per voi: dovete andarvene, lasciare la vostra casa, e con la casa il giardino,...
Leggi »

Il massacro del figurante

12 luglio 2005

di Dario Morelli I grandi eventi, si sa, uccidono quelli piccoli. Soprattutto se questi ultimi sono piccoli eventi scomodi. Mentre l'Italia trema ancora per le bombe di Al Qaeda a Londra, è il caso di raccontare la breve storia di un brutale assassinio avvenuto a Roma tre giorni fa. Nel ruolo del protagonista, l'assassinato, c'è...
Leggi »

Quattro volte sì

28 aprile 2005
Quattro volte sì

di Massimiliano Parente

Io sì. Contro non soltanto la restaurazione letteraria dei dorrichi capocultura della cultura che non c’è, ma anche contro l’illuminismo negato dalla revanche clericale, ora con un papa ancora più consono e scattante (abituati alla stop motion deambulatoria di Karol sembra di avere un pontefice perennemente in avanti veloce), il quale...
Leggi »

Io e le macchine

18 aprile 2005
Io e le macchine

di giuliomozzi

Bartolomeo Di Monaco, in un commento all’intervento di Antonio Moresco Cosa è successo nel frattempo?, scrive:

Allora si dovrebbe fare una sola cosa, che richiede coraggio, perseveranza e sacrificio, anche economico.
Moresco, Scarpa, Benedetti, Montanari, e altri che frequentano N.I, anche Mozzi, che già sta facendo cose egregie in...
Leggi »

Naso impolitico

16 aprile 2005
Naso impolitico

di giuliomozzi

Andrea Inglese, rivolgendosi a me e a Helena Janeczek nei commenti al mio intervento Preterizione (che è una reazione all’indiscutibile profezia di Antonio Moresco La restaurazione), scrive:

Helena e Giulio, è una domanda senza ironia e sincera che vi faccio; e non dovete per forza rispondermi subito, o qui; siete...
Leggi »

Preterizione

14 aprile 2005
Preterizione

di giuliomozzi

Avevo pensato di iniziare questo intervento dicendo: il testo di Antonio Moresco La restaurazione è indiscutibile. Si può forse discutere una profezia? Non mi pare. E io il testo di Antonio Moresco appartiene (non ho dubbi) al genere letterario profezia.…


Leggi »

Chi me le racconta queste cose?

13 aprile 2005
Chi me le racconta queste cose?

di Livio Romano

Ha dannatamente e dolorosamente ragione Loredana Lipperini. Siamo in ritardo su altri paesi. Siamo in ritardo di almeno dieci anni. Se qualcuno è capace di perdonare una piccola autocitazione, io che conto nulla, dal profondo Sud dell’Italia, lontanissimo dagli establishment culturali ed editoriali, cinque anni fa, in una recensione pubblicata su Vibrisse...
Leggi »

Contrappello

8 aprile 2005
Contrappello

di giulio mozzi

Con riferimento al precedente intervento intitolato Appello di Italialaica (e successivi commenti), faccio notare che nella mia città (Padova) c’è una Piazza Garibaldi; e io (e non solo io, credo) dissento profondamente dalle opinioni e dalle convinzioni di Giuseppe Garibaldi.…


Leggi »

La qualità del portafoglio

28 febbraio 2005
La qualità del portafoglio

di Giorgio Falco

Io sono Renata Mazzoleni, mi occupo di credito dal 1985.…


Leggi »

Un esercizio del diritto di critica

21 febbraio 2005
Un esercizio del diritto di critica

di Flavio Marcolini

I giudici della Quinta Sezione Penale della Corte di Cassazione hanno respinto il ricorso di Aldo Busi che si era sentito diffamato dalle dichiarazioni rilasciate al Corriere della Sera del 27 novembre 1997 dall’allora direttore di Famiglia Cristiana don Leonardo Zega, il quale intervenendo su una puntata del Maurizio Costanzo Show...
Leggi »

Fai mettere le foto

17 febbraio 2005
Fai mettere le foto

di Giuliana Sgrena

Dalla fine di gennaio ero qui per testimoniare la situazione di questo popolo che muore ogni giorno. Migliaia di persone sono in prigione, bambini, vecchi, le donne sono violentate e la gente muore ovunque per strada. Non ha più niente da mangiare, non ha più elettricità, non ha acqua.…


Leggi »

The Rhytm of the Night

24 novembre 2004
The Rhytm of the Night

di Mario Desiati


The Rhytm of the Night. Apologia della dance music anni Novanta è un pezzo di Mario Desiati (Neppure quando è notte, Pequod 2003) apparso nel numero di novembre di Medicine Show, mensile musicale assai ciarlatanesco curato da Leonardo Colombati.…


Leggi »

Raccontare i luoghi

22 novembre 2004
Raccontare i luoghi

Sabato 27 novembre, a Padova, con inizio alle 15.30, presso la Sala Rossini del Caffè Pedrocchi, si svolgerà un incontro pubblico intitolato: Raccontare i luoghi. Si susseguiranno letture di Franco Arminio, Dario Voltolini e Roberto Ferrucci; immagini di Guido Guidi e di Kimota; relazioni degli architetti Claudio Aldegheri e Franco Biscossa (Leggi »

L’inconscio è reazionario (e la narrazione pure)

15 novembre 2004
L’inconscio è reazionario (e la narrazione pure)

di giulio mozzi

Mi hanno incuriosito due articoli di commento ai risultati delle elezioni presidenziali statunitensi, firmati da Lea Melandri e Antonio Codebò e apparsi nei giorni scorsi nel quotidiano il manifesto; mi hanno incuriosito perché entrambi tirano in ballo la narrazione.…


Leggi »

Con tutto il corpo / Scene di caccia

26 ottobre 2004

di Laura Pugno

con tutto il corpo

con tutto il corpo
quello che è visibile
desideri:
invisibile aidoru-ai
o solo visibile ora
che esisti,…


Leggi »

Attuali tendenze della narrativa italiana (viste dal buco della serratura)

14 ottobre 2004

di giuliomozzi

Il mio mestiere è leggere. Circa l’ottanta per cento delle pagine che leggo sono pagine dattiloscritte. Circa l’un per cento dei dattiloscritti che leggo vengono poi letti anche da qualcun altro. Circa l’uno o due per mille dei dattiloscritti che leggo vengono poi pubblicati da un editore che li manda in libreria.…


Leggi »

Un ragno in mente

21 settembre 2004
Un ragno in mente

di giuliomozzi

Questa mattina alle sei e tre quarti circa, in bagno, ho allungata la mano verso lo spazzolino da denti.
Mi sono bloccato con la mano in aria.
Sulla spazzola dello spazzolino stava appeso un ragno giallastro.
Non era un ragno particolarmente grosso, né particolarmente piccolo.…


Leggi »



indiani