Tag: il rovescio del dolore

Sei poesie

di Luigi Socci

Da Il rovescio del dolore, Italic Pequod, 2013.

Il viaggiatore ignoto

Accappatoi fregati negli alberghi
saponi con i peli appiccicati
sfoghi d’acne da treno:
segni inequivocabili di viaggio
più o meno.

L’avviso ai naviganti era criptato.
Era evidente il posto era sbagliato.… Leggi il resto »

Drei Socci Dry

Silvan 

io vo come colui ch’è fuor di vita,
che pare, a chi lo sguarda, ch’omo sia
fatto di rame o di pietra o di legno
che si conduca solo per maestria
Cavalcanti

Segato in due.

Scisso in sezioni cubiche.

Sparito.… Leggi il resto »