Articolo precedenteBetter
Articolo successivoGradazioni di Viola

Pezzi di dolore

Raccolte disperse ritrovate
Pale d’altare ricomposte dopo secoli,
Sarà così pensavo un giorno
Delle voci dei bambini
Separati dai padri
All’ingresso dei campi?
Perché si può dire ciò che è bello
E ciò che è brutto
Si può dire anche ciò che è molto bello.
È il troppo brutto
Che non si riesce a dire
Perché esistono tutte le parole
Ma sono lunghe e finisce
Che assorbono
Dei pezzi di dolore.

FRANCO BUFFONI

10 Commenti

  1. è bello questo pezzo, non mi piace lo stile troppo lineare, e comprensibile. ma è bello uguale, è umano. secondo me bisognerebbe sentire l’altro, e questo pezzo lo dice benissimo. buffoni riesce a comunicarmi sensibilità, bontà e gentilezza pur essendo un indiano! :)

  2. In un campo di dolore,
    si mangia il deserto,
    la separazione,
    voce poetica
    di semplice dolcezza.

    bello…

  3. @Franz K. – Ciao Franz, non capisco il tuo “decisamente”. Sarà che per me questo nuovo anno inizia con l’orrore dei bambini a Gaza che fa rima col dolore, ma stavolta non ti seguo. Mentre seguo benissino Franco Buffoni, perché quel suo dolore credo sia anche nostro. A volte è il troppo brutto che non si riesce a dire. La limpidezza di questo pensiero non è una deriva ma un non facile, un non sereno approdo.

  4. Caro Manuel, penso che il valore di un testo letterario non dipenda molto dalla sua attualità, diciamo così.

    Questa poesia non mi trasmette molto di quel dolore di cui parli. E’ forse un mio limite, non è per niente escluso.

I commenti a questo post sono chiusi

articoli correlati

L’uovo del cielo

di Mariasole Ariot    Cade un mondo dalla testa, amplifica la velocità del tremendo, quando si china e non mi...

Un estratto inedito da “Memoir”

                                di Francesco Borrasso    La depressione è una terra continuamente esposta, è un luogo bagnato, umido, è portare una croce senza...

Hai perduto i compagni

di Mariasole Ariot Michelangelo cammina sulle punte, si avvicina al bordo del fiume, si specchia nell’acqua : un riflesso non...

Un amore crudele (Piero Pieri)

di Francesca Tuscano Nei romanzi di Piero Pieri il corpo, nelle varianti espressive della violenza e del sesso, ha sempre...
Avatar
franco buffonihttp://www.francobuffoni.it/
Franco Buffoni ha pubblicato raccolte di poesia per Guanda, Mondadori e Donzelli. Per Mondadori ha tradotto Poeti romantici inglesi (2005). L’ultimo suo romanzo è Zamel (Marcos y Marcos 2009). Sito personale: www.francobuffoni.it