10 anni fuori dalla pozzanghera: programma

18 marzo 2013
Pubblicato da

NI-IPA-cut-700x344La festa dei dieci anni ha, incredibilmente, un programma di massima in divenire: invitiamo tutti i redattori presenti e passati di Nazione Indiana e de Il Primo Amore, i lettori e tutti coloro che vorranno partecipare al Teatro I di Milano (via Gaudenzio Ferrari angolo via Conca del Naviglio) sabato 23 marzo, dalle 15.00 alle 23.

Programma provvisorio in divenire:

10 anni fuori dalla pozzanghera

15:00 – Lettura primo post di nazione indiana + presentazione dei blog Nazione Indiana e Primo Amore

15:30 – Fare rete, fare blog
Il blog, come strumento e modalità di discorso, riesce ancora a mappare il presente e a connettere le realtà più interessanti o sta attraversando una crisi? è un trampolino di lancio o una spina nel fianco dell’industria culturale? I principi etici che stanno alla base di molti blog in che modo saranno utili alla loro sopravvivenza e/o a un possibile rilancio?
Modera: Mario de Santis (Radio Capital). Partecipano: Jan Reister, Sergio Baratto, Gianni Biondillo, Vanni Santoni.

17:00 – Scrivere in rete rende più spericolati?
Che impatto ha avuto la scrittura in rete, in virtù del suo formato e delle sue specifiche modalità di ricezione sui generi letterari, da quelli del giornalismo culturale a quelli della scrittura narrativa, saggistica e poetica? Possiamo parlare di una ridefinizione delle frontiere di genere, o di una riattualizzazione salutare di molte forme di scrittura che andavano incontro a un evidente declino?

Modera: Annarita Briganti (Repubblica). Partecipano: Andrea Inglese, Carla Benedetti, Helena Janeczek, Alessandro Gazoia (jumpinshark).

18.30 – Scrivere senza rete: un dialogo tra Walter Siti e Antonio Moresco

19:45 – rinfresco

21:00 – videopoesia con Biagio Cepollaro e Emanuele Magri

21.45 – Marco Rovelli e la sua chitarra: storie di uomini in attitudine di sogno e di combattimento

22.30 Inderogabile chiusura


Saranno presenti, tra gli altri, molti e illustri: l’equipe di Writers, Alessandro Bertante, Giuseppe Catozzella, Gabriella Fuschini, Renata Morresi, Serena Gaudino, Alessandro Broggi, Maria Cerino, Antonio Sparzani, Giacomo Sartori, Silvia Contarini, Teo Lorini, Rinaldo Censi, Francesco Forlani, Davide Orecchio, Maria Luisa Venuta, Giuseppe Zucco, Franz Krauspenhaar, Anna Ruchat, Giovanni Giovannetti.

Tag: , , ,

23 Responses to 10 anni fuori dalla pozzanghera: programma

  1. Virginia il 18 marzo 2013 alle 10:12

    Tantissimi auguri di buon compleanno! Cercherò di venire alla festa. Intanto vi regalo la tesina che vi dedicai nel quasi lontano 2007, Nazione Indiana Spazio letterario democratico. Un secolo fa, in termini digitali, ma il racconto della vostra avanguardia http://virginiafiume.files.wordpress.com/2013/01/ni_spazioletterariodemocratico_virginiafiume-2007.pdf

    • gianni biondillo il 18 marzo 2013 alle 10:20

      Grazie del regalo, Virginia. A sabato!

    • Maria Luisa il 18 marzo 2013 alle 10:33

      Ben ritrovata Virginia! e speriamo di incontrarti anche sabato pomeriggio. Passa al Teatro I. Ti aspettiamo.

      • Virginia il 18 marzo 2013 alle 17:05

        Farò il possibile per esserci! buona settimana per i preparativi ;)

  2. DaniMat il 19 marzo 2013 alle 05:38

    Bella festa! Mi viene quasi vogla di venirci. Ma non potrò venire, ahimè!

  3. Anna il 19 marzo 2013 alle 12:11

    In bocca al lupo per la festa! E in particolare, un saluto carissimo agli amici Francesco e Franz

    • Anna il 19 marzo 2013 alle 12:15

      Peccato non riuscire a esserci…ancora tanti cari saluti, Anna Costalonga

  4. […] furono scritte come compendio per quelli della carta stampata. Le condivido ora in prossimità del decennale come viatico della festa. […]

  5. beppe s. il 20 marzo 2013 alle 15:17

    tantissimi auguri, con amicizia,
    da un indiano senza nazione…

    • gianni biondillo il 22 marzo 2013 alle 11:40

      Grande Beppe, non riesci a fare un salto?

  6. Marilena Renda il 20 marzo 2013 alle 16:53

    Non mi perderei l’incontro Moresco-Siti per niente al mondo..

    • mariasole il 21 marzo 2013 alle 16:17

      marilena, sarai costretta a non perderti nemmeno me (a quanto pare). Tienimi il posto

  7. riccardo romagnoli il 21 marzo 2013 alle 00:44

    Farò di tutto per esserci

  8. […] stesso soprattutto nell’intento di mettere lì qualche spunto di discussione, anche in previsione dell’incontro di sabato prossimo a Milano; convinto peraltro, molto umilmente, che altri avrebbero forse potuto sviscerare meglio di me la […]

  9. dm il 21 marzo 2013 alle 20:26

    Domanda: gli interventi saranno filmati e poi ascoltabili in rete oppure verba volant…?
    Grazie

  10. biobibliografia il 22 marzo 2013 alle 14:22

    […] di poeti liguri e lombardi a cura marco berisso/antonio loreto. -la partecipazione alla festa dei dieci anni di nazione indiana e al festival-laboratorio ex.it. -la sequenza di triple quartine […]

  11. biobibliografia il 22 marzo 2013 alle 14:24

    […] poeti liguri e lombardi a cura di marco berisso e antonio loreto. -la partecipazione alla festa dei dieci anni di nazione indiana e al festival-laboratorio ex.it. -la sequenza di triple quartine […]

  12. dm il 22 marzo 2013 alle 21:06

    Ho fatto una domanda (Domanda: gli interventi saranno filmati e poi ascoltabili in rete oppure verba volant…?
    Grazie).
    Qualcuno è in grado di rispondermi?
    Ancora grazie.

    • helena il 22 marzo 2013 alle 21:54

      Stiamo provando a organizzarci…

      • dm il 23 marzo 2013 alle 01:04

        Capìto. Grazie.

  13. sarmizegetusa il 22 marzo 2013 alle 22:46

    @Giuseppe: hai una mail che contiene una lettera

  14. véronique vergé il 23 marzo 2013 alle 11:39

    Sono in pensiero con voi. Torno lo sguardo in direzione del norte dopo il confine delle montagne.

    Immagino le voci, i volti.
    Sento a distanza l’entusiasmo.

    Per me Nazione Indiana è libertà, letteratura, desiderio, lingua nuova infanzia semplice,
    poesia e mare, madre.

    Avventura.

    Grazie a tutti per questi belli anni di lettura, di lunga traversata della lingua italiana.

    Buona festa.

    Buona

  15. […] causa di un problema di salute, Vanni Santoni non potrà essere presente alla festa. Però mi ha mandato questa lettera, che, a parole sue, è un “omaggio a tutto ciò che […]



indiani