risultati della ricerca

Francesco Filia

se non hai trovato quello che cercavi prova con un altro termine

L’ora stabilita di Francesco Filia

di Daniele Ventre Al di là della prima impressione a caldo, non si può avere un adeguato confronto con un’opera come l’Ora stabilita di Francesco...

Emergenza poetica a Napoli. Appunti parziali e provvisori

di Bernardo De Luca Emergenza Napoli. Questo sintagma s’è attagliato alla città come una vera e propria seconda natura; è noto come ogni aspetto della...

Auto-antologie-2. Francesco Filìa

di Francesco Filìa   VI Creato in un luogo comune di fili sospesi, antenne e asfalto di tetti addossati l’un l’altro. Sfuggo all’agguato di bancarelle e ragazzi urlanti nel sole cercando...

Francesco Filia, “La zona rossa”

Piazza Municipio I Un solo un unico immenso vortice di teste e corpi tra cantieri infiniti della metro e cespugli radi di birra e piscio, l’umanità di tossici e...

“Previsioni e lapsus”: tre estratti e una nota di lettura

 Luciano Mazziotta tre estratti > da maturità berlinese III. fine della città *che dire? di cosa parlare se non di meteo, oroscopi e cose? a berlino, di...

Una lettura de “Il cane di Pavlov” di Frungillo

di Francesco Filia Il cane di Pavlov (resoconto di una perizia), Edizioni D’If , 2013 - ultima opera di Vincenzo Frungillo - è un’altra magnifica...

Pierre Drieu La Rochelle. Morte di un delicato.

di Francesco Filia Si scrive veramente con l’inchiostro o con il sangue? Che rapporto c’è tra vita e scrittura? Tra esistenza e parola ((Questo tema...

Appunti d’amore, gioia e disperazione. Una lettura di Pastorale di Giorgio Cesarano.

di Francesco Filia Mi spaccherei le mani per passarti/ un grano verosimile d’amore. In questi versi di Due, una delle poesie di Pastorale ((Giorgio Cesarano,...

La neve

(I frammento, Napoli 2007) di Francesco Filia …noi siamo già quel che voi sarete domani. La neve, quella vera, non l’abbiamo mai vista se non nella bocca a nord...