francesco forlani

Nota senza testo Francesco Forlani, nasce a Caserta, vive per molti anni a Parigi, e da qualche anno rientrato in Italia vive a Torino. Ha diretto le riviste letterarie Paso Doble e "SUD", è redattore di "Nazione Indiana", traduttore dal francese, ha al suo attivo numerose pubblicazioni, sia in francese che in italiano, come i romanzi "Autoreverse", "Turning doors", e in francese i racconti Metromorphoses. Ha collaborato, e collabora, a riviste nazionali e internazionali; ha da poco pubblicato una raccolta di poesie per la casa editrice l' Arcolaio, che si intitola "Il peso del Ciao". A febbraio uscirà per la casa editrice Laterza, Contromano, il suo ultimo romanzo "Parigi senza passare dal via". E' conduttore radiofonico del programma Cocina Clandestina, a Radio GRP. Autore e attore teatrale: tra le sue pièces teatrali possiamo ricordare "Patrioska", "Cave canem" e in preparazione "I sommersi". Fa parte della nazionale scrittori Osvaldo Soriano Football Club (maglia numero sedici) di cui è uscita nel giugno 2010 l’antologia , Era l’anno dei mondiali, ( Rizzoli-Corriere della Sera ). La maggior parte dei suoi pamphlet poetici come il Manifesto del Comunista dandy, Manhattan Experiment, Blu di Prussia, Chat Noir con opere di Raffaella Nappo,, sono stati pubblicati dalla Casa Editrice La Camera Verde di Roma diretta da Andrea Semerano


les nouveaux réalistes: Barbara Gozzi

2 settembre 2014
les nouveaux réalistes: Barbara Gozzi

La prima persona

di

Barbara Gozzi

 

Erano anni che non usava la prima persona e non le viene granché bene.

L’ultima volta era il 1997 anche se poi aveva dovuto riprendere tutto nove anni dopo quando era sbucato l’editore, ma non le va di ricordate per filo e per segno di quando aveva creduto davvero che...
Leggi il seguito »

les nouveaux réalistes: Emmanuele Bianco

31 agosto 2014
les nouveaux réalistes: Emmanuele Bianco

Acconciature

di

Emmanuele Bianco

Non era solo per i cinquant’anni di acqua, sole e vento; per il fascino di una cosa che invecchia con sfrontatezza, per una nota di armonia acidognola rimasta sotto la pelle del rione, né per quell’angolo, girato il quale si staglia, come un bambino smascherato, l’anfiteatro Flavio; e né, tantomeno, per...
Leggi il seguito »

les nouveaux réalistes: Annarita Briganti

30 agosto 2014
les nouveaux réalistes: Annarita Briganti

Lettera a un bamboccione

di

Annarita Briganti

 

Io a una donna ho dato il male e preso il bene (Claudio Baglioni)

 

Prologo

 

«Sono arrabbiata. Sono furiosa. Mi ha mostrato come avrebbe potuto essere, mi ha amata per ciò che ero.…


Leggi il seguito »

les nouveaux réalistes: Stefano Felici

28 agosto 2014
les nouveaux réalistes: Stefano Felici

Il progetto Ms

di

Stefano Felici

 

«Ma il meccanismo è un’illusione, e consiste proprio in questo: ti compare una schermata di parametri e linee, grafici senza senso, percentuali di completamento, e poi, sempre con tutto bene in vista, come se un’infinità di ingranaggi avesse trovato l’allineamento perfetto, finalmente uno, due, tre, quattro messaggi che in...
Leggi il seguito »

les nouveaux réalistes: Olga Gambari

26 agosto 2014
les nouveaux réalistes: Olga Gambari

Sophie Calle, Exquisite Pain, Countdown – 67, 2000

 

I peli nel letto

di

Olga Gambari

 

 

Sta nel letto, è sveglia, a occhi chiusi. Lentamente, in punta di polpastrelli sfiora le lenzuola, la federa del cuscino, la lana della coperta.…


Leggi il seguito »

les nouveaux réalistes: Luca Ricci

23 agosto 2014
les nouveaux réalistes: Luca Ricci

 

L’ultimo uomo di Roma

di Luca Ricci

Per La nuit di Guy de Maupassant

Un giorno assolato può inquietare quanto la notte più nera . Mi svegliai a quell’ora in cui l’oscurità non ha ancora ceduto il passo alla luce: un brutto sogno, o forse un cattivo presentimento.…


Leggi il seguito »

les nouveaux réalistes: Giorgio Mascitelli

17 agosto 2014
les nouveaux réalistes: Giorgio Mascitelli

Forse le rose non si usano più

di

Giorgio Mascitelli

 

Si dà il caso che io e il mio barbiere di fiducia siamo molto interisti in una via di milanisti perdipiù e quando mi taglia i capelli ci piace di parlare con compassata competenza dei casi presenti e passati della nostra squadra del cuore e...
Leggi il seguito »

les nouveaux réalistes: Keith Botsford

16 agosto 2014
les nouveaux réalistes: Keith Botsford

Caro,
Je ne suis pas un nouveau réaliste mais un réaliste depuis mon enfance. Collaboration est le plus court, le plus lu, et le plus populaire et direct de mes romans. Je serais très content de voir paraître un extrait dans ta série. …


Leggi il seguito »

les nouveaux réalistes: Silvia Tessitore

14 agosto 2014
les nouveaux réalistes: Silvia Tessitore

Tre ragazze – per me – posson bastare

di

Silvia Tessitore

Il vento riscattava assai blandamente la calura. Giorno da cani e gatti all’ombra, sieste messicane e state in casa, bevete molto, mangiate frutta e verdura, evitate sforzi inutili. Avrebbero potuto fermarsi ancora un poco...
Leggi il seguito »

les nouveaux réalistes: Valerio Evangelisti

11 agosto 2014
les nouveaux réalistes: Valerio Evangelisti

Il Grande Fratello
di

Valerio Evangelisti

La luce andò via proprio mentre i sei concorrenti superstiti de Il Grande Fratello stavano festeggiando il compleanno di uno di loro, Niccolò. Prima la casa fu invasa dal buio, poi le note di My Way di Sinatra si strozzarono negli altoparlanti dell’impianto hi-fi.…


Leggi il seguito »

les nouveaux réalistes: Andrea Ponso

8 agosto 2014
les nouveaux réalistes: Andrea Ponso

Faldone 1 16 18

di

Andrea Ponso

 

Non è niente, ma attento a questo sfinimento. Non è niente, gente, gelate pure seduti sulle vostre sedie, sugli scalini di gesso, scrollate poi via tutto. E non so che ore sono, dove andiamo da queste parti, se qualcosa rimane che si possa dire racconto, vi prego, fatene...
Leggi il seguito »

les nouveaux réalistes: Luigi Spina

5 agosto 2014
les nouveaux réalistes: Luigi Spina

Voi siete qui!

di

Gigi Spina

Neottolemo è al mio fianco. Lo sento ansimare, col suo caratteristico puzzo di cipolla e sudore. Lo spingo per farlo scostare, mi sta pestando il piede. L’oscurità è fitta, il silenzio è rispettato a fatica, qualcuno penserà che il cigolio delle ruote potrebbe...
Leggi il seguito »

les nouveaux réalistes: Maria Luisa Putti

4 agosto 2014
les nouveaux réalistes: Maria Luisa Putti

 

Blaise Cendrars (1887-1961)

 

Ritorno a casa

di

Maria Luisa Putti

 

Il portico sembra lunghissimo per il passo incerto del soldato ferito; il susseguirsi degli archi che, ancora adolescente, si divertiva a contare nelle passeggiate e nei giochi di ragazzo si confonde ora nella memoria con la fila dei commilitoni.…


Leggi il seguito »

lo scholapost : il lato B delle cose

2 agosto 2014
lo scholapost : il lato B delle cose

di

Francesco Forlani

Lo scorso Aprile il mondo della scuola è stato scosso da una triste vicenda relativa al romanzo Sei come sei, di Melania Mazzucco, adottato in due quinte ginnasio del Liceo Giulio Cesare di Roma. Dall’articolo pubblicato sulla Stampa raccogliamo in un...
Leggi il seguito »

les nouveaux réalistes: Barbara Uccelli

1 agosto 2014
les nouveaux réalistes: Barbara Uccelli

 

La ragazza del treno

di

Barbara Uccelli

 

Due punte bianche su sfondo nero. Oggi le sue scarpe sono riconoscibili. E piove: inadatte, estive. Dalle scarpe che una persona indossa se ne capisce l’umore. Lei oggi voleva il sole e non ha creduto al luccichio sulla strada, all’acqua residua nelle fessure dell’asfalto.…


Leggi il seguito »

les nouveaux réalistes: David Shields

30 luglio 2014
les nouveaux réalistes: David Shields

 

Reality hunger

di

Lisa Orlando

Una delle opere più importanti di teoria letteraria pubblicata negli ultimi anni è Reality Hunger, dello scrittore e saggista statunitense David Shields (in Italia pubblicato da Fazi con il titolo Fame di realtà).…


Leggi il seguito »

les nouveaux réalistes: Francesco Forlani

26 luglio 2014
les nouveaux réalistes: Francesco Forlani

Riflessi condizionati

di

Francesco Forlani

 

Vorrei raccontare di un uomo che, addormentato su un lettino da spiaggia, non si accorge di sé.

 

Una distesa di ombrelloni azzurri. Prima un riflesso. A perdita d’occhio le sdraio appaiate in file interminabili a ridosso della riva.…


Leggi il seguito »

les nouveaux réalistes: Ilaria Seclì

18 luglio 2014
les nouveaux réalistes: Ilaria Seclì

Avvertimento al forestiero

di Ilaria Seclì

Arriverai alle tre.
Verranno a prenderti compassi, righelli, inchiostri neri. Ti spingeranno, non finirai il nome, e saranno archi e finestre vuoti, tempere azzurrefuoco, impasti fitti di grano e stoppie.
Bentrovate geometrie del silenzio, dovrai dire.…


Leggi il seguito »

les nouveaux réalistes: Alessio Arena

16 luglio 2014
les nouveaux réalistes: Alessio Arena

Simón Mago

di

Alessio Arena

“In un lontano paese visse tanti anni fa una pecora nera.
Fu fucilata.
Un secolo dopo, il gregge pentito le eresse una statua equestre molto bella,
in mezzo al parco.
Così, da quel momento in poi, ogni volta che apparivano pecore nere venivano subito fucilate
affinché le future...
Leggi il seguito »

les nouveaux réalistes: Claretta Caroppo

14 luglio 2014
les nouveaux réalistes: Claretta Caroppo

Lovematic

di

Claretta Caroppo

Lavoro in una lavanderia a gettoni, di quelle che in uno stanzone contengono grandi lavatrici, otto per la precisione, tre da cinque chili, tre da sette chili e due da nove chili, più quattro asciugatrici. Il funzionamento è semplice: si inseriscono le monete in un distributore e si preme il tasto...
Leggi il seguito »

les nouveaux réalistes: Alessandro Zannoni

12 luglio 2014
les nouveaux réalistes: Alessandro Zannoni

 

Genesi di un principe azzurro

di

Alessandro Zannoni


Sono figlio di quella che una volta veniva chiamata pettinatrice.
Ho trascorso gran parte della mia infanzia nel negozio di mia madre circondato da donne di ogni età, ceto sociale e bellezza.…


Leggi il seguito »