francesco forlani


In articulo mortis

25 febbraio 2015
In articulo mortis

Opera di John Singer Sargent

 

Il dattiloscritto rifiutato

 di

 Luca Ricci

Ai fini di questa storia- che forse non vuol dire nulla, tranne che siamo tutti miserabili, nessuno escluso, buoni e cattivi, vittime e carnefici- il mio nome conta molto meno della mia occupazione.…


Leggi il seguito »

I poeti appartati: Antonella Bukovaz

23 febbraio 2015
I poeti appartati: Antonella Bukovaz

 

Dalla luce del mio sepolcro

canto la parola armata

di Antonella Bukovaz

 

dedicato a Hanna Preuss


 

Soltanto solo,/sperduto,/muto, a piedi/riesco a riconoscere le cose.

Pier Paolo Pasolini

 

 

(voci fuori scena – inglese, sloveno, italiano)

Ho sognato che ero un uomo

un uomo perso nella terra

ho fatto un sogno che mi perdeva nella terra

ero un...
Leggi il seguito »

L’ impacte républicain

22 febbraio 2015
L’ impacte républicain

 

di Marco Zerbino

 

Uno dei lasciti più problematici di atti criminali come quello verificatosi lo scorso 7 gennaio nella redazione di Charlie Hebdo ha a che fare con il clima binario che tipicamente essi generano. “O di qua, o di là”, suonano sempre i primi commenti...
Leggi il seguito »

Post in translation: intervista a Vincenzo Vega

20 febbraio 2015
Post in translation: intervista a Vincenzo Vega

In occasione della presentazione del libro Soumission (Sottomissione) che si svolgerà il 21 febbraio alle 18h30 alla libreria Il Ponte sulla Dora di Torino, a cura di Francesco Forlani ed Enrico Pandiani abbiamo intervistato Vincenzo Vega, traduttore tra gli altri di Joel Dicker, Christian Jacq, Antoine de Saint-Exupéry, e per l’appunto dell’ultimo...
Leggi il seguito »

Do you remember Sylvano Bussotti?

17 febbraio 2015
Do you remember Sylvano Bussotti?

Recital Majakovskij

Da “Un male incontenibile – Sylvano Bussotti artista senza confini”

– di Luigi Esposito – ed. Bietti, Milano 2013)

Prima biografia ufficiale approvata da Sylvano Bussotti

 

«Il peggio che può capitare ad un artista è di essere compreso», affermava Carmelo Bene nelle sue Lezioni sull’arte, e dava una esplicitazione chiara, legata al mondo della mercanzia e...
Leggi il seguito »

AAA Reggia di Caserta offresi

14 febbraio 2015
AAA Reggia di Caserta offresi

Opera di Beniamino Servino

 

Caserta laboratorio d’Italia

di Franco Carmelo Greco

Mi accingevo a intervenire, richiesto da questo giornale, su un tema di attualità per Caserta: la “scomparsa” annunciata dell’ultima sala cinematografica cittadina, il Cinema San Marco, al Corso Trieste.…


Leggi il seguito »

Amor fati

10 febbraio 2015
Amor fati

Opera di Corinth

Il sesso tra marito e moglie

di

Luca Ricci

Ho pensato a una cosa inconsueta, e cioè al sesso tra marito e moglie. Non quello festoso e appassionato dei primi tempi, no, quello successivo, quello assuefatto e abitudinario, monotono e stanco, che viene...
Leggi il seguito »

cinéDIMANCHE #14 JOHN CASSAVETES “Una moglie” [1974]

8 febbraio 2015
influencesmall

Intervista di Yves Bourdea John Cassavetes

In primo luogo, per me non si tratta di attori, ma di persone, esseri viventi. I registi sono piccoli dittatori e la stampa dà loro troppa importanza, a me compreso. È l’intensità delle emozioni che conta.
Leggi il seguito »

Les infréquentables: Philippe Muray – cari jihadisti

5 febbraio 2015
Les infréquentables: Philippe Muray – cari jihadisti

di

Philippe Muray

traduzione di Francesco Forlani

Cari jihadisti,
Voi sopravvalutate alla grande  la posta in gioco della battaglia in cui vi siete buttati a capofitto. Apparite come le prime vittime della nostra propaganda. Credete di mettere sotto attacco una civiltà e le sue tendenze profonde, secolarizzanti, seducenti, desacralizzanti,...
Leggi il seguito »

Bestiaire

3 febbraio 2015
Bestiaire

Le bestie da successo

di

Livio Borriello

le illustrazioni utilizzate per questo articolo sono di Andrea Pedrazzini ( tratte dal libro De bestiarum Naturis e altri disegni)

 

                                                 allez annoncer partout que l’homme n’a pas encore été capturé!

                                                       ...
Leggi il seguito »

A rose is (still) a rose: Shaimaa El-Sabbagh (1982-2015)

28 gennaio 2015
A rose is (still) a rose: Shaimaa El-Sabbagh (1982-2015)

Una rosa per la rivoluzione

In ricordo di Shaimaa El-Sabbagh (1983-2015): il simbolo della sinistra egiziana

di

Giuseppe Acconcia

Per le strade delle città egiziane la disillusione e lo sconforto hanno lasciato spazio alle più cruente proteste da un anno a questa parte.…


Leggi il seguito »

Made in France: Jusqu’ici tout va bien

21 gennaio 2015
Made in France: Jusqu’ici tout va bien

di

Francesco Forlani

Un discorcio. Riuscire a tenere un oggetto da descrivere in prospettive ogni volta diverse. A questo pensavo mentre continuavo a documentarmi sulla strage di Charlie Hebdo Officiel. Obliquità dello sguardo, linee di fuga e prospettive, angolazione...
Leggi il seguito »

Dalla parte di Sciascia

18 gennaio 2015
Dalla parte di Sciascia

Tra memorie e inquisizioni. La necessità di leggere Sciascia

Esce il secondo volume delle Opere. Che contiene scritti ancora attualissimi: dalla cronaca di Rosetta, giovane mondana milanese massacrata dalla polizia, all’Affaire Moro.

di Teo Lorini

 

Agli sciasciani di stretta osservanza la storia è nota:...
Leggi il seguito »

Contre tous les intégrismes – Una risata vi seppellirà!

7 gennaio 2015
Contre tous les intégrismes – Una risata vi seppellirà!

12:19 – EN DIRECT – Une attaque vient d’avoir lieu dans les locaux de l’hebdomadaire satirique Charlie Hebdo dans le 11ème arrondissement de Paris…


Leggi il seguito »

Gli invisibili

31 dicembre 2014
Gli invisibili

Chi troppo, chi niente

intervista a Emanuele Ferragina

autore di La maggioranza invisibile

 a cura di Paolo Bosso

 In Italia ci sono 25 milioni di persone che nutrono l’economia italiana senza essere riconosciute. Sono immigrati, pensionati poveri, disoccupati, precari e neet (Not in Education, Employment...
Leggi il seguito »

Così non va, Veronica

16 dicembre 2014
Così non va, Veronica

#BadMommyDay4

di

Francesco Forlani

Mai non potrebbe il pianto

Adeguarsi al tuo danno ed allo scorno

Giacomo Leopardi

Quando ho visto al telegiornale le immagini di lei, l’infanticida sospetta, caricata su un’auto della Polizia tra le urla dei nuovi turisti del “fait divers” che gridavano...
Leggi il seguito »

Dei resti: Matteo Maria Orlando e Beniamino Servino

28 novembre 2014
Dei resti: Matteo Maria Orlando e Beniamino Servino

Quando ho ricevuto i testi di Matteo, giovane poeta, ho pensato di chiedere ad un architetto come Beniamino Servino di agire in controcanto con una sua creazione  e con mia grande gioia ha accettato. effeffe

Crolli

di

Matteo Maria Orlando

 

Questo è tutto quello che rimane
un tacere dopo il clamore
poi...
Leggi il seguito »

Lo scholapost: Erri De Luca

27 novembre 2014
Lo scholapost: Erri De Luca

Ho chiesto a Erri De Luca di poter pubblicare questo racconto, in questa mia rubrica dedicata al tema della scuola. Di recente l’ho letto insieme ai miei ragazzi al Liceo francese di Torino, dove insegno filosofia, e mi ha colpito il mondo (modo) in cui hanno reagito ai temi affrontati.…


Leggi il seguito »

Il discount delle sirene

22 novembre 2014
Il discount delle sirene

Ma a quante cose servono le Sirene?
Appunti per giornalisti (e per i loro direttori)

di Gigi Spina

Sono più di dieci anni che mi occupo di Sirene e non riesco a smettere, e non so perché. “E ci mancherebbe”, mi obietterete, “il loro fascino è proprio questo: attirarti,...
Leggi il seguito »

Philofax: Tommaso Ariemma

12 novembre 2014
Philofax: Tommaso Ariemma

Sul filo del rasoio, la filosofia del taglio di Tommaso Ariemma
di

Paolo Bosso

 

Uno dei motivi per cui adoro leggere Giorgio Agamben sta nel fatto che il filosofo italiano struttura i suoi discorsi (in particolare la serie degli Homo sacer) su una bibliografia che non potrò mai affrontare, quella religiosa.…


Leggi il seguito »

cinéDIMANCHE #04 FRANK PERRY “Un uomo a nudo”

9 novembre 2014
tumblr_l7reeul1MI1qz8zcro1_500


 

Cinevisioni

di

Francesco Pecoraro

Dell’uomo nudo di Cheever/Perry/Pollack la cosa che ci crea continuo disagio fino alla fine del film e oltre (non ho letto il racconto da cui è tratto) è esattamente il suo essere nudo e bagnato tra gente estranea e implacabilmente vestita, se si eccettua una ragazzina...
Leggi il seguito »

Il bonifico degli editori

5 novembre 2014
Il bonifico degli editori

Quando leditoria diventa una questione di pancia

di

Carlo Baghetti

Con unintervista a Christian Raimo 

 

Tra il 10 ottobre e il 14 ottobre sono apparsi on-line due articoli che parlano grosso modo dello stesso tema, anche se da prospettive molto diverse: la crisi dell’editoria.…


Leggi il seguito »

Les infréquentables: Georges Bataille

3 novembre 2014
Les infréquentables: Georges Bataille

da L’equivoco della cultura

(due estratti dalla rivista « Comprendre » n° 16, Société Européenne de culture, Venise 1956)

di

Georges Bataille

 nuova traduzione di Francesco Forlani

Chiedo venia per aver posto dall’inizio la questione al di fuori dei soliti punti di vista.…


Leggi il seguito »

Il sex appeal degli scrittori: Giacomo Leopardi (e Carver)

25 ottobre 2014
Il sex appeal degli scrittori: Giacomo Leopardi (e Carver)


di

Francesco Forlani

 

«Così ho pensato di andare verso la grotta,
in fondo alla quale, in un paese di luce,
dorme, da cento anni, il giovane favoloso»
Anna Maria Ortese

 

C’è un sito in Italia, in cui è possibile sapere quale anniversario, di nascita...
Leggi il seguito »

Les infréquentables: Dominique de Roux

24 ottobre 2014
Les infréquentables: Dominique de Roux

da Immédiatement

di

Dominique de Roux

traduzione di Francesco Forlani

 

A force de me faire traiter de fasciste j’ai envie de me présenter ainsi : moi, Dominique de Roux, déjà pendu à Nuremberg.

A furia di farmi trattare da fascista mi è venuta la voglia di presentarmi così: io, Dominique de Roux, già impiccato a Norimberga.…


Leggi il seguito »

Alla riscossa stupidi, che i fiumi sono in piena

18 ottobre 2014
Alla riscossa stupidi, che i fiumi sono in piena

di
Francesco Forlani

Due fotografie una immagine

Nel post dedicato alla spinosa questione del rapporto tra volontariato e lavoro culturale, avevo usato la fotografia dei giovani accorsi a Firenze nel novembre del ’66, dopo l’alluvione, per salvare i beni della comunità.…


Leggi il seguito »

Do you remember Femminismo?- Bénédicte Martin e i cazzi per la testa di Micromega

7 ottobre 2014
Do you remember Femminismo?- Bénédicte Martin e i cazzi per la testa di Micromega

Un Prix Femina

di

Francesco Forlani

La Francia, si sa, è terra di femminismi. Uso il plurale perché la sua galassia si compone di linee di pensiero, personalità, narrazioni talmente diverse che non è possibile immaginarla come un’unità leggibile e fruibile in quanto tale.…


Leggi il seguito »