francesco forlani


les nouveaux réalistes: Anna Maria Carpi

27 novembre 2016
les nouveaux réalistes: Anna Maria Carpi

Srewot niwt

di

Anna Maria Carpi

                      

Cara Fatima, la dolcezza di questo paesaggio m’incanta. Case, alberi, vigne, frutteti, colori teneri, segni di pace. E poi amo viaggiare in treno, oziare col tempo davanti, e al tramonto rientrare in una pianura lasciandomi alle spalle il...
Leggi »

les nouveaux réalistes: Mirco Salvadori

16 novembre 2016
les nouveaux réalistes: Mirco Salvadori

Alzo Zero: racconto di Caccia e di Montagna

di

Mirco Salvadori

 

Ciapa qua, bevi!

Fatico non poco a comprendere lo stretto dialetto dell’Alpago che mi viene sparato addosso a folle velocità. Senti Cencio, dico con fare vissuto mentre sorseggio il vino rosso che continua a...
Leggi »

cinéDIMANCHE #29 FRANK CAPRA L’eterna illusione [1938]

13 novembre 2016
thumb




Ognuno fa quel che vuole, vero?
di Orsola Puecher


Populism or populism?
di Francesco Forlani
Leggi »

Didascalie: Patrizia Posillipo\Francesco Alessio

5 novembre 2016
Didascalie: Patrizia Posillipo\Francesco Alessio

catalogo della mostra

di

Carla Benedetti

La vita che c’è dentro a una fotografia

Da piccola guardavo con la lente d’ingrandimento le immagini di paesi lontani che trovavo tra le cartoline o nei libri di geografia. Cercavo i particolari non visibili a occhio nudo, ma che pure dovevano essere...
Leggi »

Salentitudini tondelliane – quarta parte

1 novembre 2016
Salentitudini tondelliane – quarta parte

Trent’anni dopo Ragazzi di piazza. Che cos’è diventato il Salento di Tondelli

Edi Brancolini: PIER VITTORIO TONDELLI

QUARTA  PUNTATA / Tricase. Una nuova alba

qui la prima, la seconda e la terza tappa

 di

Giorgia Salicandro

 «Andate, ma non lo troverete.…


Leggi »

Overbooking: Lisa Ginzburg

26 ottobre 2016
Overbooking: Lisa Ginzburg

Allegri (ma non troppo) tropici

di

Francesco Forlani

nota su Spietati i mansueti (Gaffi Editore)

Cinque racconti, scanditi dallo stesso numero di pagine ( con minime variazioni) come i cinque sensi. Un’edizione graficamente ineccepibile a cura di...
Leggi »

Salentitudini tondelliane – terza parte

20 ottobre 2016
Salentitudini tondelliane – terza parte

Trent’anni dopo Ragazzi di piazza. Che cos’è diventato il Salento di Tondelli

Edi Brancolini: PIER VITTORIO TONDELLI

TERZA PUNTATACentro storico, passato prossimo

qui la prima e la seconda tappa

 di

Giorgia Salicandro

 

Il centro storico era un deserto di pietra e polvere, nell”86.…


Leggi »

Philippe Muray c’è!

19 ottobre 2016
Philippe Muray c’è!

di

Lakis Proguidis*

traduzione di Francesco Forlani

(Saluto con estrema gioia la pubblicazione da parte delle coraggiose Edizioni Miraggi, (Tamizdat) di Cari jihadisti di Philippe Muray. Una gioia che ha due ragioni ben precise: la prima è che si tratta della prima in Italia di una delle voci più contre-...
Leggi »

Hommage al poeta da camera (Zimmerman)

16 ottobre 2016
Hommage al poeta da camera (Zimmerman)

Didascalia

di

Francesco Forlani

Lo vedi arrivare, Davide contro i Golia piazzati sulle aste, un arco tra le braccia con molte corde, la voce impastata di fumo buono e la marca di cartine per titolo di gala. Così immagino i poeti scavalcare il filo spinato dell’attenzione, così  ho sentito migliaia di persone ripetere a memoria...
Leggi »

Dai diamanti non nasce niente

12 ottobre 2016
Dai diamanti non nasce niente

di

Carlo Grande

* La cremazione è la scelta migliore. La cenere torna cenere.

Così ci si risparmia la decomposizione e i vermi.

Perché, sai, i vermi mi preoccupano abbastanza.

(M. Caine a Jack Nicholson in “Blood and Wine”)

Dunque, Leggi »

Salentitudini tondelliane – seconda parte

8 ottobre 2016
Salentitudini tondelliane – seconda parte

Trent’anni dopo Ragazzi di piazza. Che cos’è diventato il Salento di Tondelli

Edi Brancolini: PIER VITTORIO TONDELLI

SECONDA PUNTATA / Lecce. L’età dell’innocenza

qui la prima tappa

 di

Giorgia Salicandro

 

«Mi ricordo bene quando ne parlammo. Ci siamo incontrati per caso al Dada, un...
Leggi »

Lombroso e le carte mancate

1 ottobre 2016
Lombroso e le carte mancate

 

 

 

 

Venerdì 16 settembre si è svolta la Notte degli Archivi presso il Palazzo degli Istituti Anatomici con la lettura di Giorgio Vasta dedicata alle collezioni del Museo Lombroso e del suo archivio. Così ho chiesto a Cristina Cilli, curatrice delle collezioni, e a Giorgio di poter pubblicare il suo intervento su NI.…


Leggi »

Salentitudini tondelliane – prima parte

30 settembre 2016
Salentitudini tondelliane – prima parte

Trent’anni dopo Ragazzi di piazza. Che cos’è diventato il Salento di Tondelli? Con questa prima tappa si inaugura il tour-reportage di Giorgia Salicandro, realizzato questa estate per Nazione Indiana e illustrato magnificamente da Daniele Coricciati. effeffe

PRIMA PUNTATA / Non è più l’ora dell’aperitivo

Edi Brancolini, titolo: PIER VITTORIO TONDELLI

Overbooking: Carla Stroppa

14 settembre 2016
Overbooking: Carla Stroppa

I viaggi d’Anima e il farmaco di Sophia

di

Lucio Saviani

Siamo nei pressi del fiume Amelete. La giornata si avvia alla fine, le anime si sono accampate sulla riva del fiume dopo giorni e giorni di cammino. Durante il viaggio, sono state per sette giorni in un luogo divino: c’erano due coppie di voragini contigue, una...
Leggi »

Un gesto di cavalleria

4 settembre 2016
Un gesto di cavalleria

di

Azra Nuhefendić

Tra i candidati idonei fu scelto Joza F. per fare il corrispondente dalle Nazioni Unite. Aveva quello che agli altri aspiranti mancava: una zia che viveva a New York e che poteva ospitarlo.

All’inizio degli anni Sessanta, la Bosnia era un paese povero,...
Leggi »

Overbooking: Flavio Ermini

2 settembre 2016
Overbooking: Flavio Ermini

 

Esperienza poetica, memoria del principio

che non ha fine

Nota su Il giardino conteso di Flavio Ermini

di

Lucio Saviani

Questa nota intende essere un tentativo di corrispondere all’invito di Flavio Ermini ad una esperienza. Un’esperienza di verità che, in quanto vera esperienza,...
Leggi »

Cose turche

28 agosto 2016
Cose turche

di Azra Nuhefendić

L’ultima epidemia di vaiolo in Europa fu nel marzo 1972. Nei trent’anni precedenti si credeva che la malattia fosse stata sradicata, ma riapparve a Belgrado, allora capitale della Jugoslavia. Un trentacinquenne kosovaro era tornato dal suo pellegrinaggio alla Mecca e aveva portato il virus.…


Leggi »

les nouveaux réalistes: Giuseppe Checchia

13 agosto 2016
les nouveaux réalistes: Giuseppe Checchia

Claude Lazar – dipinto

Anatomia di un interno

di

Giuseppe Checchia

 

Quello che sta dormendo sul letto con la voglia a forma di isola sulla guancia è mio zio. Si chiama Vincenzo, ma tutti lo chiamiamo col suo secondo nome Gino.…


Leggi »

Photomaton: dietro ogni foto c’è una storia

10 agosto 2016
Photomaton: dietro ogni foto c’è una storia

di

Azra Nuhefendić

Per vent’anni ero andata a fare tutte le mie fototessere dal fotografo “Đumišić” che ha tutt’ora un piccolo negozio nel centro di Sarajevo. L’avevo scelto per un motivo ben preciso. Lui modificava parecchio le fotografie, all’epoca si diceva che faceva il retusche, e sulle foto...
Leggi »

Overbooking: Barbara Giangravè

24 luglio 2016
Overbooking: Barbara Giangravè

Nota a piè di pagina

di

Francesco Forlani

A dieci anni dalla pubblicazione di Gomorra, il fatto che vi siano molti giovani autori alle prese con tematiche sociali, ecologiste, politiche, mi sembra innanzitutto un segno di grande vitalità da non sottovalutare; inoltre il fatto che  il libro...
Leggi »

i poeti appartati: Christian Tito

4 luglio 2016
i poeti appartati: Christian Tito

 

Ai nuovi nati

di

Christian Tito

Incisione

Alejandro Fernandez Centeno

ed. FIORI DI TORCHIO

Amici del Libro d’Artista Seregn de la Memoria Circolo Culturale

prefazione di

Corrado Bagnoli

 …


Leggi »

les nouveaux réalistes: Francesco Delle Donne

2 luglio 2016
les nouveaux réalistes: Francesco Delle Donne

La consistenza del cane

di

Francesco Delle Donne

Da quando è successo tutto, la casa è diventata un camposanto. Mamma non l’ho mai vista così triste. Vincenzo gira per casa che sembra un leone in una gabbia, e dice che così, a vivere come bestie alla catena, mica si può andare avanti.…


Leggi »

il dibattito no, no, il dibattito no

25 giugno 2016
il dibattito no, no, il dibattito no

Il dibattito di Philippe Muray (traduzione di effeffe) Non si dovrebbero mai fare dibattiti. Il dibattito, come il resto, nel nostro mondo di intransitività incalzante, ha perso il suo complemento diretto. Si fanno dibattiti ancor prima di sapere su cosa: quel che conta è riunirsi.…
Leggi »

Overbooking: Zena Roncada

20 giugno 2016
Overbooking: Zena Roncada

 

 

Qui come altrove, c’è la donna che ruba il tempo e se lo mette via.
Le piace rubare quello del mattino, quando nel letto c’è la quiete delle cose e la giornata è lenta ad avviarsi. Allora può stirarsi e sentire il corpo che si sveglia: sono i momenti dell’esserci in pigrizia, coi...
Leggi »

Overbooking: Luigi Sardiello

30 maggio 2016
Overbooking: Luigi Sardiello

Un Tango à trois temps

di

Francesco Forlani

«Che cos’è?» chiese Carmen. Alonso si avvicinò ancora. Si piegò verso la pianta e involontariamente sfiorò Carmen. Quando lei lo guardò in viso, le parve che quel piegarsi e quello sfiorarla portassero con sé il bagaglio di dolore di Alonso, un dolore che all’improvviso lo aveva trafitto.

Leggi »

Overbooking: Mirco Salvadori

21 maggio 2016
Overbooking: Mirco Salvadori

 

 

Mix

(A proposito di Hazkarà)

di

effeffe

 

 

 

 

 

Incontrare con il proprio lavoro quello dei musicisti, dei pittori o degli scienziati è la sola combinazione attuale che non si riferisca né alle vecchie scuole né a un nèo-marketing.…


Leggi »

les nouveaux réalistes: Mario Schiavone

14 maggio 2016
les nouveaux réalistes: Mario Schiavone

B come Batman, K come Ken il Guerriero

di

Mario Schiavone

 Oggi, giorni miei: Aversa.

Alcuni giorni vado da un bravo orologiaio che di professione aggiusta le lancette che segnano l’ora buona o cattiva nell’anima delle persone. Un giorno, questo bravo dottore dalla testa calva liscia e luccicante...
Leggi »



indiani