Articolo precedenteLe scimmie… (26)
Articolo successivoOtto poesie

Il blog di Atelier

atelier.gif

Ricevo da Marco Merlin l’annuncio che la rivista Atelier, trimestrale di poesia, critica e letteratura, avvia un blog nel suo sito atelierpoesia.it. Riporto qui di seguito il comunuicato. T. S.

Cari tutti,
stiamo muovendo i primi passi con il blog di Atelier: vi invito, se e quando vi va, a passare dalle nostre parti, chiedendovi un po’ di pazienza se all’inizio dovremo aggiustare ancora un po’ il tiro, di tanto in tanto. E’ che abbiamo in mente varie novità (nuove impostazioni grafiche, aggiornamento delle sezioni, e-book da rendere disponibili periodicamente, ecc. ecc.) e dobbiamo noi stessi fare un po’ di pratica.

Il blog di Atelier diventerà in pratica una rivista on-line, cui avranno accesso i redattori, in modo del tutto autonomo. Per proporre dunque del materiale, potete tenere presente anche questo mio indirizzo di posta.

Altro strumento che stiamo varando è la newsletter: qui ci saranno rubriche e notizie visibili solo agli iscritti.

Ovviamente, critiche e consigli sono ben accetti.
Ciao ciao,

Marco Merlin

Print Friendly, PDF & Email

articoli correlati

Nella città più fredda, di Elisa Davoglio

Ho in mano un libro sul collasso del clima, sul crollo di un mondo personale, sullo straniamento emergenziale, sull'alienazione da conformismo, sulla scrittura? Prose in prosa dell'apocalisse? Cosa è accaduto alla città morbida, al suo tepore?

ALICE VENTURA morta il 5.3.1945 a Ravensbrück “… per il suo ideale partigiano“

di Orsola Puecher
... è una storia piccola, di un piccolo eroismo, un piccolo gesto di normale umana solidarietà, che la portò a esaurire al Campo di Concentramento di Ravensbrück i giorni di una vita bellissima e inconsueta.

L’Anno del Fuoco Segreto: L’Ombelico dell’Arno

La descrizione del progetto L’Anno del Fuoco Segreto, si può leggere QUI. di Andrea Zandomeneghi Conoscevo crackomani che si preoccupavano (seriamente) per la mia...

Da “solchi”

di Jacopo Mecca
Alcuni testi tratti dalla plaquette d'esordio "solchi" (Fallone editore, 2021).

Fotoromanzo urbano

di Gianni Biondillo
Il racconto di un piccolo desiderio, forse un po' puerile, nato dopo aver visto e ammirato le bellissime fotografie di Sofia Mangini.

Quella violenza non la dimenticheremo mai – Peter Genito

di Peter Genito
Timore, paura, terrore. Ma siamo sicuri che la nostra paura sia del virus? Siamo sicuri che sia stato così sin dall'inizio? E non di chi, in quel momento e ora, comandava e comanda il gioco?
Print Friendly, PDF & Email
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: