Articolo precedente33
Articolo successivoOcchi sulla graticola in tascabile: COPIE DIFETTOSE

Il nuovo Stilos in edicola da aprile

stilos.gifRicevo dai collaboratori di Stilos e pubblico volentieri. (T.S.)

Dopo una difficile trattativa e un periodo di basso profilo, nel quale Stilos è stato ridotto a poca cosa quanto al suo aspetto, non certo al suo contenuto, l’inserto ha ottenuto dal suo editore, Mario Ciancio Sanfilippo, una svolta: Stilos esce dal quotidiano “La Sicilia” per diventare una testata del tutto indipendente dal giornale. Diventa un quindicinale bicolore di 24 pagine e avrà una diffusione nazionale, cambiando formato e colore. Avrà un prezzo di copertina ancora da determinare, comunque basso (un euro o un euro e cinquanta cent) e sarà presente nelle principali edicole di tutti i capoluoghi di regione e dei più grandi capoluoghi di provincia. E’ una scommessa importante e difficile che Stilos spera di vincere. Se la fase di preparazione non dovesse trovare ostacoli, il nuovo Stilos sarà in edicola il 2 aprile. Ciò che significa che il giornale – che sarà inizialmente quindicinale – uscirà il sabato. Fino a quella data, Stilos continuerà a uscire con “La Sicilia” per non creare vuoti.

Print Friendly, PDF & Email

1 commento

  1. Se il primo numero in edicola esce il 2 aprile, la data del Grande Bicentenario (vedi
    http://www.hca2005.com )
    Stilos NON potrà NON occuparsi di
    Hans Christian
    e del suo struggente romanzo sul Genio Incompreso
    in uscita da Fazi:-/

I commenti a questo post sono chiusi

articoli correlati

Il romanzo enciclopedico

di Marco Drago
Il 26 maggio sarà in libreria "Ferrovie del Messico" di Gian Marco Griffi. Il romanzo, ambientato nel febbraio del 1944, racconta l’avventura di Cesco Magetti, un milite della Guardia nazionale repubblicana ferroviaria che riceve l’ordine di compilare una mappa delle ferrovie del Messico. Riproduciamo qui la postfazione di Marco Drago.

Post in translation: Rim Battal

di Rim Battal
tradotte dal francese da Angelo Vannini
e tratte dalla raccolta L’eau du bain, Éditions Supernova, 2019.
Puzza di bruciato
Sono giorni che puzza di bruciato ma non c’è alcun fuoco. Puzza di bruciato e non nella mia testa e non un’immagine.

Questo stratificarsi di gesti e tempi. Cinque fotogrammi di madri e figlie

di Chiara De Caprio
La foto, allora, dovrebbe consentirmi di capire che cosa trattiene la mia attenzione e fa scorrere un’emozione impercettibile e lontana, a cui non so, in prima istanza, assegnare un nome

L’amore viene prima

di Andrea Bajani
Ecco un altro figlio della luna, dice
il dottore entrando in sala parto.
Fino a ieri il reparto era semivuoto,
in sei ore si sono rotte sette acque,
sette donne sono già in travaglio.

Overbooking: Qui non possiamo più restare

di Romano A. Fiocchi
È anche una storia di sentimenti, di relazioni che si instaurano e si dissolvono. Tant’è che il lettore finisce per innamorarsi di Marcenda, con quel suo gesto di toccarsi il petto per calmare la tachicardia del suo piccolo cuore.

Le competenze umane

di Giorgio Mascitelli
Durante i mesi invernali la Camera dei deputati ha approvato all’unanimità una proposta di legge per l’introduzione sperimentale nella scuola secondaria italiana delle cosiddette competenze non cognitive, quali ‘l’amicalità, la coscienziosità, la stabilità emotiva e l’apertura mentale’
Print Friendly, PDF & Email
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: