Premio Dedalus – Classifiche totali dicembre 2009

NARRATIVA

1) N. Lagioia, Riportando tutto a casa, Einaudi- p. 52
2) L. Pugno, Quando verrai, minimum fax – p. 43
3) G. Mozzi, Sono l’ultimo a scendere, Mondadori – p. 19
4) E. Albinati, Guerra alla tristezza!, Fandango – p. 14
5) D. Starnone, Spavento, Einaudi – p. 12
6) S. Ballestra, I giorni della rotonda, Rizzoli – p. 11
7) E. De Luca, Il peso della farfalla, Feltrinelli – p. 10
7) D. Garbuglia, Musica leggera, Casagrande – p. 10
7) L. Rastello, Unidici buone ragioni per una pausa, Bollati Boringhieri – p. 10
10) A. Tabucchi, Il tempo invecchia in fretta, Feltrinelli – p. 9
10) C. Valerio, La gioia piccola di esser quasi salvi, Nottetempo – p. 9
12) L. Doninelli, L’incendio dei sogni, Garzanti – p. 8
13) L. Carrino, Pozzoromolo, Meridiano Zero – p. 6
13) E. De Vivo, Divagazioni stanziali, QuiEdit – p. 6
13) C. Pizzingrilli, Ritratto di una poltrona, Nottetempo – p. 6
16) V. Parrella, Ciao maschio, Bompiani – p. 4
17) L. Terzi, Un’occasione d’amore, Nottetempo – p. 3
17) V. Varesi, Il commissario Soneri e la mano di Dio, Feltrinelli – p. 3
17) W. Veltroni, Noi, Rizzoli – p. 3
17) G. Verasani, Di tutti e di nessuno, Kowalski – p. 3
17) M. Vichi, Morte a Firenze, Guanda – p. 3
22) N. Ammanniti, Che la festa cominci, Einaudi – p. 2
22) S. Baldanzi, Bancone verde menta, Elliott – p. 2
22) O. Beha, Eros terminal, Garzanti – p. 2
22) A. Ibrahimi, L’amore e gli stracci del tempo, Einaudi – p. 2
22) A. Perissinotto, Per vendetta, Garzanti – p. 2
22) Wu Ming, Altai, Einaudi – p. 2

POESIA

1) F. Buffoni, Roma, Guanda – p. 67
2) A. Zanzotto, Conglomerati, Mondadori – p. 66
3) G. Frasca, Quevedo, d’If – p. 18
4) T. Rossi, Faccende laterali, Garzanti – p. 10
4) L. Socci, Freddo da palco, d’If – p. 10
6) G. Marmo, Occhio da cui tutto ride, Noreply – p. 8
6) A. Riccardi, Aquarama e altre poesie d’amore, Garzanti – p. 8
8) F. Alborghetti, Registro dei fragili, Casagrande – p. 6
8) P.L. Bacchini, Canti territoriali, Mondadori – p. 6
8) R. Cogo, Io cane, L’arcolaio – p. 6
8) M. Scrignòli, Vista sull’angelo, Book – p. 6
12) S. Aglieco, Nella storia, Aisara – p. 3
12) M. Guatteri, EN, d’If – p. 3
12) M. Simonelli, Will, d’If – p. 3
12) L. Zinetti, Nel solo ordine riconosciuto, L’arcolaio – p. 3
16) F. Fusco, Tre opere, Oedipus – p. 2

SAGGI

1) G. Crainz, Autobiografia di una repubblica, Donzelli – p. 33
2) S. Luzzatto, Bonbon Robespierre, Einaudi – p. 19
3) M. Rizzante, Non siamo gli ultimi, Effigie – p. 17
4) C. Bertoni, Letteratura e giornalismo, Carocci – p. 15
4) G. De Luna, Le ragioni di un decennio, Feltrinelli – p. 15
6) R. Andreotti, Ritorni di fiamma, BUR – p. 10
7) E. Donzelli, Come lenta cometa, Aragno – p. 9
7) L. Paggi, Il “popolo dei morti”, il Mulino – p. 9
9) G.M. Rusconi, Berlino, Laterza – p. 7
10) Amato-Fantacci, Fine della finanza, Donzelli – p. 6
10) Batini-Santoni, L’identità sessuale a scuola, Liguori – p. 6
10) F. Brugnolo, La lingua di cui si vanta Amore, Carocci – p. 6
10) A. Cascetta, La tragedia nel teatro del Novecento, Laterza – p. 6
10) L. Gobbi, Le api del sogno, Servitium – p. 6
10) F. Parazzoli, Inventare il mondo, Garzanti – p. 6
10) V. Sermonti, Il vizio di leggere, Mondadori – p. 6
10) L. Zuliani, Poesia e versi per musica, il Mulino – p. 6
18) P. Boitani, Il vangelo secondo Shakespeare, il Mulino – p. 4
18) Mauceri-Negro, Nuovo immaginario italiano, Sinnos – p. 4
18) E. Pulcini, La cura del mondo, Bollati Boringhieri – p. 4
21) N. Argentieri, Ci sono elettroni nel mondo della vita , Bonanno – p. 3
21) M. Larocchi, Luogo e formula, Manni – p. 3
21) M. Onofri, Il suicidio del socialismo, Donzelli – p. 3
21) M. Porro, Letteratura come filosofia naturale, Medusa – p. 3
25) A. Cavarero, Nonostante Platone, Ombre corte – p. 2
25) T. De Mauro, In principio era la parola?, il Mulino – p. 2
25) G. Panvini, Ordine nero, guerriglia rossa, Einaudi – p. 2

ALTRE SCRITTURE

1) A. Anedda, La vita nei dettagli, Donzelli – p. 35
2) B. Tobagi, Come mi batte forte il tuo cuore, Einaudi – p. 31
3) F. Arminio, Nevica e ho le prove, Laterza – p. 26
4) G. Fofi, La vocazione minoritaria, Laterza – p. 21
5) Inglese-Bortolotti-Broggi-Giovenale-Zaffarano-Raos, Prosa in prosa, Le Lettere – p. 20
6) F. Longo, Il mare di pietra, Laterza – p. 19
7) G. Mozzi, Corpo vivo e corpo morto, Transeuropa – p. 15
8) M. Rovelli, Servi, Feltrinelli – p. 14
9) A. Moscati, Deliri, Nottetempo – p. 9
10) E. Berselli, Liù, Mondadori – p. 6
10) E. Cavazzoni, Il limbo delle fantasticazioni, Quodlibet – p. 6
10) C. Cerati, Storia vera di Carmela Iuculano, Garzanti – p. 6
10) D. Fo, Sant’Ambrogio e l’invenzione di Milano, Einaudi – p. 6
10) V. Fortichiari, Lezione di nuoto, Guanda – p. 6
10) N. Naldini, Una striscia lunga come la vita, Marsilio – p. 6
10) Pinelli-Scaramucci, Una storia quasi tutta mia, Feltrinelli – p. 6
17) D. Luttazzi, La guerra civile fredda, Feltrinelli – p. 4
18) A. Asor Rosa, Il grande silenzio, Laterza – p. 3
18) C. Bordini, I diritti inumani e le altre storie, La Camera Verde – p. 3
18) Leonardo/Erailcane, Potente di fuoco, Modo Infoshop – p. 3
18) M. Lodoli, Il rosso e il nero, Einaudi – p. 3
18) L. Ricci, Come scrivere un bestseller in 57 giorni, Laterza – p. 3
23) B. Frabotta, Quartetto per masse e per voce sola, Donzelli – p. 2
24) L. Nucciotti, Avanzi popolo, Stampa Alternativa – p. 1

Andrea Raos

andrea raos ha pubblicato discendere il fiume calmo, nel quinto quaderno italiano (milano, crocetti, 1996, a c. di franco buffoni), aspettami, dice. poesie 1992-2002 (roma, pieraldo, 2003), luna velata (marsiglia, cipM – les comptoirs de la nouvelle b.s., 2003), le api migratori (salerno, oèdipus – collana liquid, 2007), AAVV, prosa in prosa (firenze, le lettere, 2009), AAVV, la fisica delle cose. dieci riscritture da lucrezio (roma, giulio perrone editore, 2010), i cani dello chott el-jerid (milano, arcipelago, 2010) e le avventure dell'allegro leprotto e altre storie inospitali (osimo - an, arcipelago itaca, 2017). è presente nel volume àkusma. forme della poesia contemporanea (metauro, 2000). ha curato le antologie chijô no utagoe – il coro temporaneo (tokyo, shichôsha, 2001) e contemporary italian poetry (freeverse editions, 2013). con andrea inglese ha curato le antologie azioni poetiche. nouveaux poètes italiens, in «action poétique», (sett. 2004) e le macchine liriche. sei poeti francesi della contemporaneità, in «nuovi argomenti» (ott.-dic. 2005). sue poesie sono apparse in traduzione francese sulle riviste «le cahier du réfuge» (2002), «if» (2003), «action poétique» (2005), «exit» (2005) e "nioques" (2015); altre, in traduzioni inglese, in "the new review of literature" (vol. 5 no. 2 / spring 2008), "aufgabe" (no. 7, 2008), poetry international, free verse e la rubrica "in translation" della rivista "brooklyn rail". in volume ha tradotto joe ross, strati (con marco giovenale, la camera verde, 2007), ryoko sekiguchi, apparizione (la camera verde, 2009), giuliano mesa (con eric suchere, action poetique, 2010), stephen rodefer, dormendo con la luce accesa (nazione indiana / murene, 2010) e charles reznikoff, olocausto (benway series, 2014). in rivista ha tradotto, tra gli altri, yoshioka minoru, gherasim luca, liliane giraudon, valere novarina, danielle collobert, nanni balestrini, kathleen fraser, robert lax, peter gizzi, bob perelman, antoine volodine, franco fortini e murasaki shikibu. 

Tags:

  5 comments for “Premio Dedalus – Classifiche totali dicembre 2009

  1. 19 dicembre 2009 at 14:39

    Avevo pochi dubbi sul trovare in classifica Buffoni, Zanzotto, Socci (di nuovo) e Simonelli. Mi aspettavo però di trovare Simonelli più in alto, perché considero particolarmente alto il valore della sua poesia.
    L.

  2. antonio latrippa
    19 dicembre 2009 at 18:34

    Una piccola domanda, da parte forse di uno stupido che non capisce.
    Che cosa significa esattamente “classifiche totali dicembre 2009”?

  3. andrea inglese
    21 dicembre 2009 at 10:59

    che ci sono tutti i libri votati dai 100 lettori per tutte le categorie (4) per il solo mese di dicembre

  4. antonio latrippa
    21 dicembre 2009 at 14:18

    Grazie.
    Ora credo di avere compreso la dicitura “classifiche totali”.
    Mi resta qualche dubbio per la restrizione “per il solo mese di dicembre”.
    Si tratta delle votazioni pervenute durante il solo mese di dicembre, o relative a libri usciti durante il solo mese di dicembre, o dei libri usciti fino al giorno del mese di dicembre in cui l’ esito della votazione e’ reso pubblico?
    Nel sito pordenonelegge.it si parla genericamente, quali possibili oggetti di votazione, dei libri di letteratura italiana usciti negli ultimi mesi.
    Quanti e quali mesi? Forse quelli trascorsi dalla precedente classifica pubblicata?
    Prego di scusarmi per queste reiterate richieste di precisazioni, ma del resto l’ho detto da subito che sono ben duro a capire.

  5. gianni biondillo
    21 dicembre 2009 at 14:44

    6 mesi da dicembre. Non si possono votare, per dire, libri usciti a maggio 2009.

Comments are closed.