Articolo precedenteNuovo cinema paraculo/Hereafter
Articolo successivoI padri ingannevoli

puntocritico.eu

punto critico

Parte oggi il blog/sito di critica puntocritico.eu, una nuova realtà on line che nasce come luogo di discussione critica sul contemporaneo, essenzialmente in letteratura.

È un blog e allo stesso tempo un vero e proprio archivio digitale, indicizzato per temi e autori (che in ogni caso ospiterà anche i contenuti inseriti nel blog).

L’intento che lo muove è quello di creare un luogo online di analisi critica e di proposta, ma anche di “ristampa” e di archiviazione, di interventi, saggi e materiali; e aprire così – di fatto – un’area di discussione seria sul contemporaneo, quale ancora non esiste in Italia. Uno spazio nel quale possano dialogare, interagire e confrontarsi schiettamente – ma sempre in modo rigoroso – alcuni dei principali critici e scrittori italiani.

Comitato di redazione:
Cecilia Bello Minciacchi, Gherardo Bortolotti, Alessandro Broggi, Federico Francucci, Marco Giovenale, Antonio Loreto, Giulio Marzaioli, Camilla Miglio, Renata Morresi, Andrea Raos, Jennifer Scappettone, Italo Testa, Michele Zaffarano, Paolo Zublena.

Collaboratori:
Damiano Abeni, Andrea Afribo, Giancarlo Alfano, Gian Maria Annovi, Brunella Antomarini, Vincenzo Bagnoli,  Mariano Bàino, Alessandro Baldacci, Mario Barenghi, Marco Berisso, Alberto Bertoni, Vito Bonito, Angela Borghesi, Franco Buffoni, Enrico Capodaglio, Federica Capoferri, Maria Teresa Carbone, Alberto Casadei, Biagio Cepollaro, Laura Cingolani, Fiammetta Cirilli, Stefano Colangelo, Andrea Cortellessa, Elisa Davoglio, Alessandro De Francesco, Stelvio Di Spigno, Olivier Favier, Federico Federici, Umberto Fiori, Giovanna Frene, Vincenzo Frungillo,  Eugenio Gazzola, Rino Genovese, Massimo Gezzi, Daniele Giglioli, Giuseppe Girimonti Greco, Milli Graffi, Ermanno Guantini, Francesco Guglieri, Margareth Hagen, Giulio Iacoli, Andrea Inglese, Luca Lenzini, Niva Lorenzini, Paolo Maccari, Luigi Magno, Fabio Magro, Massimiliano Manganelli, Giampiero Marano, Giorgio Mascitelli, Isabella Mattazzi, Fabio Moliterni, Martino Negri, Vincenzo Ostuni,  Adriano Padua, Gian Luca Picconi, Eleonora Pinzuti, Gilda Policastro, Andrea Ponso, Francesco Pontorno, Laura Pugno, Stefano Raimondi, Stefano Salvi, Niccolò Scaffai, Ivan Schiavone, Marco Simonelli, Gianluigi Simonetti, Andrea Sirotti, Michele Sisto, Ilirjana Stringa, Fabio Teti, Luigi Toni, Gianni Turchetta, Emanuele Zinato, Fabio Zinelli, Rodolfo Zucco.

Print Friendly, PDF & Email

5 Commenti

  1. Quando partono iniziative del genere mi stupisco sempre di non conoscere i nomi di gran parte dei marinai a bordo. Vuol dire che c’è un mucchio di gente che fa cultura-letteratura o almeno ci prova. Ora dobbiamo decidere se questa è una cosa positiva o meno :-)

  2. un indice di febbraio (parziale) e gennaio (completo)

    febbraio 2011

    * Marco Giovenale, Ancora sul ‘cambio di paradigma’ – rileggendo l’autoantologia di testi di Alessandro Broggi, in “Prosa in prosa” (Le Lettere, 2009)
    * Guido Mazzoni e Italo Testa, Dialoghi sulla lirica: # 2 Guido Mazzoni
    * Recensione a Antonio Moresco, “Gli incendiati” (Mondadori, 2010)
    * Maria Borio, Recensione a Mario Benedetti, “Materiali di un’identità”, prefazione di A. Anedda (Transeuropa, 2010)
    * Massimo Gezzi, Caleidoscopi in versi: “Pollo, ombra, luna & altro” di Mark Strand (Edizioni l’obliquo, 2010)
    * Vincenzo Frungillo, L’equilibrio delle forze e lo spazio del corpo nel poema epico
    * Marco Simonelli, La prima volta con Franco e altre letture
    * Marco Giovenale, Recensione a Carlo Bordini, “Non è un gioco” (Sossella, 2008)
    * Federico Federici, Recensione a “La nuovissima poesia russa” (Einaudi, 2005)
    * Stefano Garzonio, Postmoderno postsovietico
    * Giulio Marzaioli, Specchio, di fronte
    * Andrea Amerio, Critica e terrore
    * Italo Testa, Amelia in campo
    * Marco Giovenale, Visione, voce, dovere. Il “Tiresia” di Giuliano Mesa
    * from Poetic Intention. In memoriam Édouard Glissant (September 21, 1928 – February 3, 2011)
    * Rino Genovese, Tabucchi e il caso Battisti
    * Enrico Capodaglio, L’origine, la copia, l’invenzione. Modelli narrativi del secondo Novecento italiano
    * Giancarlo Alfano, Il Corpo della Lingua. Soluzioni anti-liriche della poesia contemporanea italiana
    * Isabella Mattazzi, I calzini di Charles Baudelaire. Giorgio Caproni traduce Les fleurs du mal
    * Durs Grünbein e Italo Testa, Dialoghi sulla lirica: # 1 Durs Grünbein
    * Marco Giovenale, Fare danni (ovvero: Domande critiche / 1-2 sull’editoria)
    * Gian Maria Annovi, Scritture Fuori Formato

    gennaio 2011

    * Vincenzo Frungillo, L’assenza del padre o della tradizione. Uno studio su La ragazza Carla di Elio Pagliarani
    * Giovanna Frene, Contatto assoluto. Note sulla poesia di Elisa Biagini
    * Indice de “La libellula”, n.2 (dic. 2010)
    * Gilda Policastro, Esordienti allo sbaraglio
    * Giampiero Marano, Hoda Barakat nella cruna dell’ago
    * Rino Genovese, Un’idea intorno a Pasolini e alla sua critica della cultura
    * Renata Morresi, Scritture della mobilità, intercultura e la sperimentazione poetica di Theresa Hak Kyung Cha
    * Gian Maria Annovi, Scuoiamenti: Sanguineti, Marsia (e Marx)
    * Giorgio Mascitelli, Appunti per una lettura del Beckett coprolalico
    * Massimiliano Manganelli, Recensione a Mariano Bàino, “L’uomo avanzato” (Le Lettere, 2008)
    * Marco Giovenale, Quattro categorie più una: “loose writing”
    * Alessandro De Francesco, Grammaires de la subversion
    * Alberto Casadei, Berlusconi e la letteratura
    * Italo Testa, “Uno sguardo di passaggio”. Mimesi e desiderio in “Horae canonicae” di W.H. Auden
    * Giuliano Mesa, Nel camminare accanto. Piccola Fabrica per Biagio Cepollaro
    * Andrea Sirotti, Recensione a Mia Lecomte, Terra di risulta (La Vita Felice, Milano, 2009)
    * Gianluigi Simonetti, Nella galleria degli specchi. Recensione a Walter Siti, “Autopsia dell’ossessione” (Mondadori, 2010)
    * Marco Simonelli, Dire di sé parlando d’altro
    * Massimo Gezzi, Le strategie del «sottoscritto»: paragrafi per Di Ruscio narratore
    * Federico Federici, Recensione a Nika Turbina, “Sono pesi queste mie poesie” (Via del Vento, 2008)
    * Alessandro De Francesco, Su e per «Théorie des prépositions» di Claude Royet-Journoud
    * Antonio Loreto, La sindrome di Rorschach e la griglia dell’originalità
    * Paolo Zublena, Esiste (ancora) la poesia in prosa?
    * Giulio Marzaioli, Per…a Delo
    * Luca Sossella, Appunti per un dialogo
    * Stelvio Di Spigno, Recensione a Domenico Cipriano, “Novembre” (Transeuropa, 2010)
    * Isabella Mattazzi, La coazione a godere, una prassi moderna: Recensione a Slavoj Žižek, “Leggere Lacan” (Bollati Boringhieri)
    * Umberto Fiori, Il movente reale. Considerazioni sui “ritorni di fiamma” di Sereni

I commenti a questo post sono chiusi

articoli correlati

Buena Vista Social Club: Alessandro Trocino

Questa  rubrica è dedicata alle “cose belle” trovate sui Social, a dimostrazione del fatto che fare rete è oggi,...

Il cielo per Roma – l’ipercalisse ilarotragica di Mariano Bàino

di Daniele Ventre “Chiamatemi Chiaffredo. Ma non chiedetemi il perché…”: così si inizia, con richiamo evidente all’Ismaele del Moby Dick,...

Dialogo assorto

di Antonia Santopietro Conoscere se stessi e gli altri è il modo più intenso di essere responsabili. Ma la vita è, insieme,...

Dante: una rima petrosa

di Antonio Sparzani Come si diceva qui Dante, grande ammiratore di Arnaut Daniel, il trobadour provenzale del trobar clus, l'oscuro,...

Kant à la boulangerie

di Francesco Forlani         Un pays des merveilles Con estrema grazia, la mia vicina pianista ha una discrezione aristocratica e moscovita, mi aveva...

I poeti appartati: Nina Živančević

Tre poesie di Nina Živančević tradotte dal serbo da Angelo Vannini       AMAN ZAMAN Qualcuno ha provato a ingannarmi Qualcuno voleva incolparmi Qualcuno ha provato a verniciare...
Print Friendly, PDF & Email