Articolo precedenteDELLA SERIE: RECIDIVI
Articolo successivoLA SPIAGGIA DEI CANI ROMANTICI

Laszlo Biro offre muro libero

Da oggi [20 gennaio], per venti giorni, lasciamo un muro libero
del MACE. Tutti i pomeriggi sono benvenuti poster,
disegni, stencil, scarabocchi. Ci siamo dal martedì al sabato.

Laszlo Biro – c/o MACE – via Macerata 77/79 – (Pigneto) ROMA
laszlobiropresenta[at]gmail[dot]com

articoli correlati

MUSICA PER GIORNI PARI #01 Gregorio Allegri “Miserere”

di Orsola Puecher
E' Mercoledì 11 Aprile 1770: Johann Georg Leopold Mozart e suo figlio, il quattordicenne Wolfgang Amadeus, esibito fin da bambino nelle le corti d’Europa in sfiancanti tournée musicali, arrivano a Roma.

LUMACHE NEL NOTTURNO

di Antonio Potenza

Mi crogiolo all’idea del bus che percorrerà la Prenestina, bagnata dall’arancio dei lampioni, per restituirmi al nero della mia camera, che è fumoso e nerastro, appena disturbato dalle finestre del condominio troppo vicino al ballatoio.

Lagioia e il male

di Lorenzo Ciarrocchi Una città dove il sangue dei ratti cola sulle biglietterie del Colosseo; dove la mancanza di un...

Bruciare a Roma e a Lione.

    di Viviana Fiorentino       17 ottobre (1973-2019) A Ingeborg Bachmann   Nell’appartamento di Roma ti fermi almeno un’altra settimana. Il tempo che lui, il...

Quando ho bevuto una Tennent’s alle due di pomeriggio

di Yari Riccardi (situazione) Mezza giornata. L’unica ditta che il 29 giugno a Roma decideva bellamente di trascurare i reverendi santi...

Di chi è questo cuore – Mauro Covacich

Incipit del nuovo romanzo di Mauro Covacich   La sonda spara ultrasuoni nel petto. Al primo contatto con la pelle la...