Una piccola tabaccheria. 3

W. H. Auden

Gare du Midi

A nondescript express in from the South,
Crowds round the ticket barrier, a face
To welcome which the mayor has not contrived
Bugles or braid: something about the mouth
Distracts the stray look with alarm and pity.
Snow is falling. Clutching a little case,
He walks out briskly to infect a city
Whose terrible future may have just arrived.

Franco Buffoni

Gare du Midi

Un treno qualunque che viene da Sud,
Alla stazione folla alle transenne, un viso.
Ad accoglierlo niente sindaco con fascia né fanfara:
Qualcosa attorno alla bocca ti colpisce
Ti fa pena e ti allarma.
Cade la neve. Tenendosi stretta una valigetta
L’uomo esce in fretta a infettare una città
Il cui terribile futuro forse è già arrivato.

articoli correlati

Da “Betelgeuse e altre poesie scientifiche”

di Franco Buffoni
Circola un'arietta leopardiana, ironica e frizzante, a tratti glaciale, nell'ultimo libro di Franco Buffoni, BETELGEUSE e altre poesie scientifiche, Mondadori, 2021. Un'arietta rara nei libri di poesia contemporanea A. I.]

Poesia e perdita. Un’intervista di Gilda Policastro a Franco Buffoni

L'intervista-dialogo che segue nasce da un incontro di poesia, tenuto presso la scuola Molly Bloom nel 2017.   Poesia e perdita:...

Poesia e ragionevolezza

di Franco Buffoni C’è una scena dell’Amleto di Laforgue che mi viene sempre in mente quando si tratta di definire...

Silvia è un anagramma

di Franco Buffoni In che peccai bambina? “In che peccai bambina?” La domanda semplice di Saffo è quella che gli/le adolescenti si...

Maestri e Amici

di Franco Buffoni Dante e i suoi maestri Nel canto XV dell’Inferno due parrebbero essere i punti fermi relativamente al rapporto...

Due pub tre poeti e un desiderio: Omosessualità e spionaggio

di Franco Buffoni   L’associazione era stata fondata nel 1820 a Cambridge come Conversation Society presso il Trinity College, ma subito...
franco buffonihttp://www.francobuffoni.it/
Franco Buffoni ha pubblicato raccolte di poesia per Guanda, Mondadori e Donzelli. Per Mondadori ha tradotto Poeti romantici inglesi (2005). L’ultimo suo romanzo è Zamel (Marcos y Marcos 2009). Sito personale: www.francobuffoni.it